L’ECO-FASHION DI COSI’ NERO QUASI BLUE PER LA P/E 2011


Una collezione di debutto all’insegna dell’utilizzo di materie sostenibili. Disegnato dalla designer Federica Martin Wedard il brand Così Nero Quasi Blue debutta per la Primavera/Estate 2011 con una capsule collection realizzata con tessuti biologici,  fibre trattate ed elaborate per diventare leggere e traspiranti come il Biosatin, il Biodenim, il lino Bamboo (derivato dalla fibra di bamboo), lo Shatul (un misto di seta e canapa dall’effetto perlato) e il Farfara (un jersey ottenuto con la fibra estratta dai gusci dei granchi). Un tocco di femminilità unito ad una moda sostenibile per capi dai volumi fluidi e molto versatili, tinteggiati da tonalità calde come il color sabbia, l’oro, il cioccolato e il blu profondo, accanto toni più scuri e alla stampa “piuma”, leitmotiv della collezione.

Photo by: Così Nero Quasi Blue Text by: Marta Stella

Annunci

Pubblicato il febbraio 2, 2011, in Preview con tag , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 1 Commento.

  1. Un bel modo di presentare la collezione. Poi i vestiti sembrano di una comodità incredibile… 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: