I COLORI ACCESI E I NUMERI PORTAFORTUNA DI PIRELLI PZERO @ PITTI UOMO 80


Pirelli PZero ha presentato in occasione dell’8oesima edizione di Pitti Immagine Uomo da poco conclusasi a Firenze la collezione per la primavera/estate 2012: una collezione di abbigliamento e calzature a evocare potenza, tecnologia, nonchè la passione per la competizione e lo sport, valori che da sempre identificano il marchio. Differenti le fonti d’ispirazione: dal mondo della Formula 1, di cui Pirelli è fornitore unico per il triennio 2011-2013, al mondo del ciclismo, all’intera storia del marchio con la P lunga

Arancio, azzurro, rosso, giallo, bianco e argento sono i colori principe: tinte vivaci che caratterizzano il logo sul battistrada di F1 impresso sulle T shirt e riproducono i colori che contraddistinguono le mescole utilizzate nei Gran Premi. Al ciclismo è dedicata una reinterpretazione delle polo di ieri, pensata per i biker contemporanei: da chi pratica il bike sharing, a chi si diletta con il fixed o con il ciclo flash mob

La giacca “Rainbow” è l’antipioggia per gli improvvisi acquazzoni estivi, una giacca in laminato a tre strati con mano cotoniera, membrana tecnica ecosostenibile in polietilene riciclato, cappuccio estraibile in nylon iperlight. Completano cerniere spalmate in poliuretano e cuciture nastrate e rubberizzate per un’impermeabilizzazione al 100%. I colori proposti sono quelli dell’arcobaleno, che danno il nome al capo, dall’azzurro al giallo.

Pirelli PZero ha inoltre presentato la nuova collezione di calzature, dove la gomma e gli sport del gentleman si combinano dando il nome alla nuova stringata-sneaker, la “Gentle-gum”. Le “Sprinter” invece, raggiungono il peso di 250grammi, tingendosi di pluricolor ludici

“Sprinter”: sneaker seamless senza cuciture, con lacci elastici e chiusura a molla, tomaie in mesh, ovvero fibra a maglia larga traspirante, e riporti di microfibre termosaldate. Declinate nei colori bianco, blu e grigio

“Gentlegum”, francesina bicolore con sella traforata all’inglese in colori e materiali a contrasto con la tomaia, in vitello o tessuto gommato. Il fondo è a cassetta gommato, bianco o giallo, il tacco nero. Vanta inoltre la suola d’identità con misura, peso e materiale della calzatura, cucita con la tomaia a 360 gradi. Declinata in bianco, blu navy e giallo


Tatuaggi di tanti corridori e portafortuna di tutti, i numeri diventano decorazioni dal forte contenuto emozionale, applicate ad ogni capo. Singole cifre, invece, connotano una capsule di sei T-shirt con i sei colori che contraddistinguono le sei mescole disponibili per gli pneumatici della F1, che saranno in vendita la prossima stagione solo nel primo monomarca Pirelli in apertura a settembre a Milano in piazza San Babila. Tutti i numeri hanno font e colori differenti che fanno riferimento a un’epoca e a un contesto in cui Pirelli ha avuto un ruolo incisivo: dalla Pechino Parigi del 1907 alla super bike di oggi. A rafforzare il gioco di rimandi, i materiali: dal lino più elegante al cotone rock. Finissaggi heritage che donano una vissuta morbidezza e mani vellutate

Photo & Text by Monica Codegoni Bessi

Annunci

Pubblicato il giugno 23, 2011, in Preview con tag , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: