MIU MIU @ SHANGAI PER UNA SERATA DI SPETTACOLO, MUSICA E MODA


Ieri giovedi 14 luglio Miu Miu ha invaso il Park Hyatt Hotel di Shanghai con un evento multisensoriale che ha avuto come tema gli anni ‘40. Più di 800 invitati per una notte hanno avuto l’occasione di vivere un ritratto del mondo della griffe a 360°. Per l’occasione, uno degli hotel più alti del mondo, forse uno dei luoghi più memorabili della megalopoli cinese, è stato completamente ridisegnato dal celebre scenografo di Hollywood Carl Sprague. Dando vita a una fantasia cinematografica di meraviglioso abbandono, Sprague ha creato uno scenario sensazionale per un party tra le nuvole.

Cecilia Cheung – Hong Kong actress

Zhou Dong Yu – Chinese actress

Un raffinato Supper Club è stato inoltre allestito per accogliere gli ospiti durante la cena, durante la quale è stata presentata la collezione Miu Miu Autunno Inverno 2011/12: nella foto, un outift in passerellaLa serata è proseguita con l’esibizione della giovane star della musica londinese Florrie (nella foto) e un’esclusiva edizione anni ’40 dello spettacolo Variety International: un jazz club, un numero di illusionismo, cabaret e molto altro ancora, in uno spettacolare connubio di canzoni, balli, circo e vaudeville. Le DJ session di Misty Rabbit e Dan Lywood hanno animato la festa fino a tarda notte.

Photo Courtesy by Miu Miu, Text by Redazione

Annunci

Pubblicato il luglio 15, 2011, in Eventi, parterre con tag , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: