JIMMY CHOO PRESENTA “ICONS COLLECTION” A SOSTEGNO DELLE DONNE


Jimmy Choo ha tenuto lo scorso mercoledì, 19 ottobre una cena privata a New York per il lancio della nuova capsule collection ICONS e le fotografie di Nan Goldin. I ricavati verranno devoluti per la Jimmy Choo Foundation che porta avanti il progetto a sostegno dell’ emancipazione femminile, in modo da poterle permettere una vita più sicura e serena. Una cena sofisticata, in un’elegante ambientazione come quella della Lehmann Maupin Gallery al 201 Chrystie Street di New York. Un’atmosfera formale e rilassata, tavolate arricchite da composizioni floreali e candele dai colori neutri che si protendono verticali a completare l’arredo. A definire l’ambiente, sofisticate immagini scattate da Nan Goldin appositamente per la ICONS collection.

A far compagnia a Tamara Mellon, OBE, Founder and Chief Creative Officer Jimmy Choo e Stefano Tonchi, Editor in Chief W Magazine, nomi noti come quelli di Hope Atherton, Giovanna Battaglia, Lake Bell, Sandra Brandt, China Chow, Andrea and Chiara Clemente, Ann Dexter Jones, Anh Duong, Teresita Fernandez, Majorie Gubelman. . .

Ed ancora, Karlie Kloss, Pat McGrath, Leighton Meester, Tamara Mellon, Luigi Murenu, Angel Otero, Cynthia Rowley, Carlos Souza, Stefano Tonchi, Arden Wohl e Bronson Van Wyck.

Photo by Press Office & Text by Maria Pallotta

Annunci

Pubblicato il ottobre 26, 2011, in Eventi con tag , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: