Archivio mensile:novembre 2011

CHANEL FIRMA L’ELEGANZA FUTURISTICA DI LADY GAGA PER IL “BARNEYS GAGA WORKSHOP”


Ancora una volta Lady Gaga, cantautrice statunitense di origine italiana, si afferma nel suo splendore e nella sua eccentricità. Questa volta all’inaugurazione del workshop che porta il suo nome, Barneys Gaga Workshop Holiday Windows, in collaborazione con Barneys New York, lo scorso 21 novembre. La star ha indossato un abito che Karl Lagerfeld, guida creativa della maison parigina Chanel, ha ideato e realizzato appositamente l’occasione. Chanel simbolo di eleganza e raffinatezza, reinterpretate da Lady Gaga in chiave futuristica.  Il suo vestito di tweed bianco con finiture in nero dalle misure esagerate, è stato accessoriato con cascate di perle, camelie e fiocchi. Dall’orlo asimmetrico della gonna, si nota inoltre che la cantante indossa una struttura total black costellata da piume ton sur ton, fermata da una camelia e abbinata all’iconico smalto Rouge Noir, il tocco in più firmato Lady Gaga.

Leggi il resto di questa voce

Annunci

SHISEIDO. MAKE UP ALL’OPERA CON RAYMONDA


Sulle note di Raymonda la stagione scaligera 2010/2011 ha chiuso in bellezza grazie anche al supporto di Shiseido, partner e fornitore ufficiale del Teatro alla Scala, che ha curato il make up dell’opera, una produzione che ha impegnato l’intero corpo di ballo, una settantina di giovani allievi dell’Accademia Teatro alla Scala e numerose comparse, con oltre cinquecento costumi e quattro cambi di scena.

Leggi il resto di questa voce

JANE GOODALL E IL SUO DIALOGO CON LA NATURA


Non tutti la conoscono. Jane Goodall è un’antropologa britannica che da anni studia la vita e i comportamenti degli scimpanzé. E’ la direttrice del Jane Goodall Institute , che si occupa dello studio e della protezione di questi animali around the world. La scienziata ha da sempre creduto nel rapporto stretto tra uomo e natura e nella mostra di ieri ha raccontato, tramite delle fotografie, il suggestivo rapporto che ha instaurato con i nostri ‘cugini’ primati. Oltre a ciò, da sempre si batte per il miglioramento della qualità della vita delle popolazioni africane.

Leggi il resto di questa voce

IL “CONVERSE BLOCK PARTY” RAGGIUNGE L’ITALIA A SUON DI PERFORMERS E STILE UNDERGROUND


Arte, musica, street style,performers live e atmosfera underground. Sono queste le componenti che hanno caratterizzato la tanto attesa tappa italiana di Converse. Finalmente in Italia, a Napoli, all’interno Castel Sant’Elmo, si è svolto il Converse Block Party. Dopo Spagna, Australia, Argentina, Brasile e Cina e ancora tantissime mete, questa è la volta italiana. La location medievale che padroneggia su tutta la città è stata invasa il 5 novembre dal popolo Converse.

Leggi il resto di questa voce

MOROCCO FEVER BY CHARLES PHILIP


“Il mondo sarebbe stato migliore se avesse avuto più righe”. E’ con questa riflessione che Charles Philip, il designer made in Italy oggi insediato a Shanghai, torna con i ‘piedi per terra’ proponendo una collezione di calzature dal sapore Morocco. E non hanno nulla a che fare con le solite scarpe né con lo (stra) abusato ‘stile etnico’. I maestri artigiani, su indicazione della designer Sheila Pitigala, realizzano un’evoluzione urbana delle classiche babbucce nordafricane. Come? Mixando la classica forma della calzatura marocchina con i pattern più freschi ed attuali.

Leggi il resto di questa voce

LUXOTTICA SBARCA A SIDNEY CON UN TEMPORARY SHOP GALLEGGIANTE


Nuova stagione estiva, nuovi retail. Sunglass Hut, azienda internazionale specializzata nella produzione di occhialeria da sole sceglie il porto di Sydney come location per il temporary shop galleggiante che durerà quattro giorni a partire dal 17 novembre, giorno in cui si è tenuta l’inaugurazione presso Campbell’s Cove, Circular Quay, e ha visto la partecipazione di celebrities australiane e neozelandesi, oltre ad una performance live del cantante Jason Mraz.

Leggi il resto di questa voce

DIOR TROVA L’AMORE A PORTOFINO


Dior si ispira alla lussuosissima atmosfera di Portofino per la sua collezione Cruise 2012. Sensualità, fluidità, silhouette eleganti, bon ton sono le parole chiave per chi decide di distinguersi con Dior. La collezione dà vita al corto dal gusto romantico prodotto dalla Maison e diretto dalla pluripremiata Ellen Von Unwerth.

Leggi il resto di questa voce

IL FESTIVAL DELLA MODA RUSSA GIUNGE ALLA QUINTA EDIZIONE E FESTEGGIA I VINCITORI CON UN COCKTAIL PARTY


Il Festival della Moda Russa festeggia a Milano con un cocktail party la sua quinta edizione, approvato dalla Società Italia di via Cerva al 30. Protagonisti di questa edizione dodici designers provenienti da Russia, Ucraina e Kazakistan che hanno presentato le proprie collezioni per la P/E 2012 al comitato d’onore composto da nomi come  Cav.Lav. Mario Boselli, anche da Andrea Batilla, Beppe Angiolini, Bruna Casella, Deanna Ferretti Veroni, Fabiana Giacomotti, Silvia Garnero, Michela Gattermayer, Giulio Di Sabato, Simonetta Ravizza, Tatiana Souchtcheva e Roberto Chinello. Lo stesso che ha decretato quattro vincitori finali come come miglior “International promise”, “Original design” e “Tailoring quality”.

La targa “ORIGINAL DESIGN AWARD ” è stata assegnata ex aequo a Stella Ndombi e a Sergey Shabunin.  La targa “TAILORING QUALITY AWARD ” è stata assegnata a Dmitry Loginov (per Arsenicum) che si è aggiudicato anche il premio di “MI MILANO PRÊT-À-PORTER AWARD” e avrà quindi la possibilità di esporre la propria collezione al MI Milano. La terza targa “INTERNATIONAL PROMISE  AWARD ” è stata invece assegnata a Viktor Anisimov.

Leggi il resto di questa voce

YOHJI YAMAMOTO SI RACCONTA IN UN FILM: “THIS IS MY DREAM”


Il casting, lo styling e la realizzazione della sfilata. E’ questo lo storyboard del film reportage sul dress maker (come vuol farsi chiamare) il genio di Yohji Yamamoto che dal 1977 ha fatto della sua Tokyo la fonte di ispirazione. Da più di trent’anni regna sovrano sullo street luxury (molto) style, mantenendo fisso il legame con la praticità di un look everyday. Presentato il 21 novembre, in anteprima per stampa e socialites presso il Teatro Parenti di Milano, il film intitolato “This is my Dream” ci riporta alla quotidianità dello stilista del Sol Levante.

Leggi il resto di questa voce

MALìPARMI, TRADIZIONE HI-TECH


Malìparmi: “mantenere viva la tradizione guardando però avanti”. E’ questo il mood che ispira il brand Made in Italy nella nuova sfida per rimanere al passo con i tempi. Si tratta della “Laptop Capsule”, ovvero una limited edition di cover per i più innovativi mezzi hi-tech come iPad e Laptop (da 13”, 15” e 17”). Il tutto, in vendita nei negozi monobrand in Italia (per l’elenco completo consultate il sito www.maliparmi.it – senza accento) in una gamma di sei pattern, materiali e colori differenti ottenuti attingendo dall’archivio storico della maison.

(la Laptop Capsule: porta iPad a 69€, porta Laptop a 89€ – www.maliparmi.it)

Leggi il resto di questa voce

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: