Shapes sixties e fit contemporaneo vestono l’uomo Valentino


Derivata dalla Couture, la nuova collezione A/I 2012/2013 disegnata per Valentino da Maria Grazia Chiuri e Pier Paolo Piccioli disegna un uomo contemporaneo, che mixa urban e formale. Icone di riferimento, l’eleganza naturale di Mastroianni e la personalità di Alain Delon.

Precisione e meticolosità nei materiali e nelle linee, che traducono la tensione dei due creativi verso il guardaroba perfetto con un lavoro di alleggerimento di tessuti e costruzioni: nascono così i double che accostano cachemire e filato tecnico nelle giacche, affilate e compatte ma senza peso. Le nuance restano su canoni mascolini, con grigi e blu alternati a beige, verde e bordeaux, ma si accostano, si accoppiano, giocano graficamente. Accanto a capospalla, abiti e maglieria, anche gli accessori trovano un dimensione coerente alla collezione con shopper e clutch rese attuali dal porta I-pad, stringate con borchie ricoperte, occhiali da sole con montatura in metallo.

Photo courtesy by press office, text by Silvia Sammarro

Pubblicato il gennaio 11, 2012, in Eventi, sfilate con tag , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: