TRASGRESSIONE URBAN TECHNO CHIC PER ALEXANDER MCQUEEN A PITTI UOMO


Alexander McQueen espone a Pitti Uomo di Firenze la collezione MCQ autunno inverno 2012/2013. I creativi successori dello stilista inglese, uno dei molti talenti usciti dalla Saint Martin’s School of Art di Londra, hanno concepito una collezione varia, fedele al mood “trasgressivo” del fondatore. In questa linea, come in molte altre esposte a Pitti, si ritrovano degli elementi che caratterizzeranno i fashion trend del prossimo autunno. Anzitutto, la co-presenza all’interno di uno stesso capo di più trame e lavorazioni con lo stesso materiale. Il risultato non è più un tessuto piatto, ma una lavorazione “ondulata”. Nella parte alta dei maglioni, ad esempio, viene proposta una trama più spessa e calda, nella parte bassa più leggera. Il fit, comunque, asciutto e skinny. A seguire, trench mezza lunghezza in pelle con collo in pelliccia, pantaloni slim fit tendenzialmente alla caviglia e con risvolto piccolo, giubbini corti composti da più materiali diversi. In uno di questi esemplari convivono nappa lucida, camoscio e dettagli in materiale tecnico. In pieno stile McQueen continuano inoltre ad essere riproposte le stampe (bandiere inglesi stilizzate e uccellini colorati inseriti nella vegetazione). Dulcis in fundo, chiodo in pelle con borchie, spille, alamari e applicazioni colorate.

Photo & Text by Marco Magalini

Annunci

Pubblicato il gennaio 12, 2012, in Eventi, fiere, Preview, Project con tag , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: