EASTPAK. ORIGINALITA’ E TANTO COLORE A PITTI UOMO, FIRENZE


Eastpak continua a stupire con le sue proposte originali e divertenti: ecco le immagini scattate presso lo stand dell’edizione di Pitti Uomo dedicata alla moda maschile 2012-13 da poco conclusasi a Firenze

Il divano frutto della collaborazione con Quinze & Milan, che strizza l’occhio al mondo del design

Dopo il successo della prima edizione, torna Eastpak Artist Studio, il laboratorio internazionale che invita artisti, designer e giovani creativi da tutto il mondo a esprimere la propria creatività attraverso la personalizzazione dell’iconico Padded Pak’r. Nascono così 200 opere d’arte, che saranno poi vendute dal marzo sul sito del marchio in un’asta a favore dell’associazione no profit Designers Agains AIDS. Ecco uno dei modelli realizzati

Eastpak by Kris Van Assche

Il brand si sta ora concentrando sul settore travel, e propone trolley per i viaggiatori contemporanei, curiosi e sempre attenti alle ultime tendenze. Un grande classico, la fantasia militare, per mimetizzarsi ma allo stesso tempo farsi notare tra la folla

Waterloozer: uno sguardo ironico alle icone che hanno fatto la storia, per uno zaino in limited edition in soli 500 pezzi che interpreta Napoleone, figura storica che torna in tempi moderni a conquistare la giungla urbana, vero e proprio campo di battaglia

Photo & Text by Monica Codegoni Bessi

Annunci

Pubblicato il gennaio 15, 2012, in fiere, Preview con tag , , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: