Archivio dell'autore: cristinamellogrand


kojrhostjhbositrj

Annunci

vjdslkhjlkf

WAYNE MASER SCEGLIE ALTAROMA PER INAUGURARE “DISPOSABLE” EVENTO POP-UP DA 100 ORE


Non solo moda ad AltaRoma…. ma anche fotografia d’autore… Il famoso ritrattista e fotografo Wayne Maser ha, infatti, scelto la città capitolina, da lui molto amata e lontana dai riflettori e dal rumore di altre capitali, per inaugurare “Disposable”, un evento pop-up di sole 100 ore a cura di Susi Billingsley e Cecile Leroy….

…le sue immagini più famose stampate in fotocopia su macchine industriali su ‘butchers paper’ nel formato gigante 2.25 x 1.25 hanno troneggiato dal 29 gennaio al 1 febbraio, sulle pareti sverniciate della Vitellara 56, ex mattatoio in disuso da 40 anni, sulle cui “ceneri” è nato il Macro Testaccio…..

… in un gioco dove la carta da macelleria racconta, al tempo stesso, contenitore e contenuto: la nudità, la vanità, la disponibilità del soggetto in transito, lo scatto in un momento che non sarà più, l’atto donativo del risultato….

Leggi il resto di questa voce

PERSONALIZZAZIONI D’AUTORE PER IL LANCIO DELLA NUOVA TWINGO DI RENAULT


Renault, per festeggiare la riedizione della Twingo, mitica city car della casa automobilistica francese, sceglie, in piena fashion week capitolina, la cornice del Macro Pelanda, Centro di produzione culturale della Capitale, trasformandolo in un laboratorio creativo di design e talento

Per sottolineare la peculiarità del nuovo modello, che sarà interamente personalizzabile da chi sceglierà di acquistarlo, durante l’evento sono state messe in mostra due vetture molto speciali…

…la prima molto gourmet, è stata trasformata da Davide Scabin, pluristellato chef del ristorante Combal Zero del Castello di Rivoli e grande innovatore dell’haute cuisine, che ha presentato la sua versione “appetitosa” della Twingo….

Leggi il resto di questa voce

COLMAR “VESTE” IL GOURMET LIFESTYLE DELLA SETTIMA EDIZIONE DI CHEF’S CUP SÜDTIROL


Gourmet e lifestyle si danno appuntamento nella splendida cornice della Val Badia dove è in corso la settima edizione di Chef’s Cup Südtirol, il rinomato appuntamento che coniuga le eccellenze del cibo e della manifattura sportiva, di cui Colmar è storicamente sponsor. Protagonisti di questa tradizionale festa sono i DoloMitici, i tre chef stellati dell’Alta Badia: Norbert Niederkofler (ristorante St. Hubertus due stelle Michelin), Fabio Cucchelli  (ristorante La Siriola una stella Michelin) e Arturo Spicocchi (ristorante La Stüa de Michil una stella Michelin), che ospitano, in questi giorni, amici e colleghi provenienti da tutta Italia e dal mondo.

Stefano Domenicali (Direttore della Gestione Sportiva della Ferrari), Stefano Colombo e Paolo De Chiesa sono alcuni dei protagonisti dell’evento che si sono cimentati sulle piste da sci indossando capi Colmar ….

… così come Paolo Rota, Chef da Vittorio che sulla rinomata pista della Gran Risa ha sfidato i suoi colleghi, campioni dei fornelli, in un’imperdibile gara inaugurata dagli ex campioni della Valanga Azzurra in perfetto total look Colmar….

… immediatamente copiato dal trio Andrea Berton (chef e direttore del Trussardi alla Scala), Giancarlo Morelli (chef e titolare del ristorante Pomiroeue di Seregno) e Norbert Niederkofler (chef del ristorante “Rosa Alpina” a San Cassiano, in Alta Badia)

… e dalla triade composta da Paolo De Chiesa, Mario Colombo (Presidente di Manifattura Mario Colombo proprietaria del marchio Colmar) e Piero Gros testimonial sul campo sin da tempi in cui utilizzavano per le vittorie sulle piste da sci di tutto il mondo abbigliamento rigorosamente firmato Colmar….

Text by Redazione – Photo by Meschina

IL GUARDAROBA CASUAL CHIC FIRMATO FAY JUNIOR


In perfetta linea con il guardaroba di mamma e papà, Fay sceglie di vestire i piccoli amanti del brand con capi pratici, funzionali, caldissimi e originali da indossare per vivere in assoluta libertà l’Autunno/Inverno 2012/2013, senza però, rinunciare a nulla in fatto di stile

Per la bimba il capo must è, indiscutibilmente, il Virginia a 3 ganci, proposto nella versione in lana bouclé striata di lurex. Perfetta sintesi dello stile Fay garbatamente prezioso e ricercato

Leggi il resto di questa voce

TRADIZIONE ED UP-TO-DATE DETTANO LE REGOLE DEL RAFFINATO MONDO FIRMATO IL GUFO


Il Gufo si presenta all’immancabile appuntamento con Pitti Bimbo accogliendo i visitatori in un iconico stand all’interno del quale si respira un’atmosfera bucolica tipicamente invernale …

A dominare la palette cromatica della collezione Autunno/Inverno 2012/2013 sono le tonalità bruciate del tabacco affiancate a tocchi di grigio metropolitano in un mix che sintetizza le due anime del marchio che se da un lato è radicato nella tradizione dall’altro è sempre proiettato verso il futuro…

… ma quando cala la sera o si avvicinano le feste ecco apparire, prepotenti ed immancabili i toni accesi delle bacche natalizie affiancati ad un moderno e glamourous total black….

Leggi il resto di questa voce

CULTURA, IRONIA E PASSIONE DETTANO LE REGOLE DELLO STILE FIRMATO SIMONETTA


Contemporaneo, ma al tempo stesso legato alla tradizione. Colto, ma sempre e comunque ironico. Ricercato, ma mai vistoso o iperbolico. E’ questo lo stile di Simonetta che per l’Autunno/Inverno 2012/2013 mette a disposizione delle bambine un guardaroba capace di spaziare tra look dal sapore Fifties e mini-abiti in jersey e felpa, tra college-bomber a pois con volants ad iconici montgomery…

Il POP BON TON di declina tanto su una maglieria dai toni Sixites da abbinare a denim trama oro quanto su romantici abiti in tulle su cui si stagliano, vistosi e scalati nelle dimensioni, macro pied-de-poule in red spazzolati o stampati

Leggi il resto di questa voce

LE BIMBE MISSONI GIOCANO IN UN ROMANTICO BOSCO INCANTATO


E’ una bimba che vaga, spensierata, tra farfalle multicolor e che si adagia a riposarsi su maxi funghi che riprendono i patterns della maison, di un immaginario bosco incantato quella che Missoni propone, nel suo stand di Pitti Bimbo, per l’Autunno /Inverno 2012/2013.

Ammantata in iconici cappottini reversibili ornati di bottoni multicolor sotto ai quali spuntano romantici e morbidissimi abitini da indossare su leggings in eterni giochi di sovrapposizione, la bimba Missoni gioca con il su guardaroba componendolo e scomponendolo in una serie infinita di possibili abbinamenti

Leggi il resto di questa voce

IL ROCK ROYAL STYLE FIRMATO ERMANNO SCERVINO


La moderna sartorialià, tipica della griffe si fonde, per l’Autunno/Inverno 2012/2013 di Ermanno Scervino, ad ispirazioni british che vanno a contaminare con le loro grafiche argyle e con le immancabili stripes, il tailor-cut dei capi. Una ricerca materica raffinata ed esclusiva porta lo stilista ad utilizzare tessuti realizzati ad hoc in maglia doppiata con maglia rasata e lane cotte stretch che diventano, immediatamente, protagoniste di giacche e cappotti aderenti ma al tempo stesso morbidi.

Leggi il resto di questa voce

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: