Archivi categoria: Uncategorized

BON TON E STREET STYLE NELL’ARMADIO DI ERA MILANO


Anima sportswear, vestibilità slim, attenzione per i dettagli. Pensata per un uomo in movimento, la collezione Era Milano per la prossima primavera profuma di bon ton e al contempo di street style. Cotone, lino, mussola e denim sono i tessuti che danno vita a pantaloni, camicie, polo e bermuda di alta qualità. La gamma colori proviene dalla natura, ma non rinuncia ad un colpo di pennello rosso ed indaco. Massima attenzione ai dettagli come il logo ricamato, i bottoni in madreperla e le paramonture interne.

Leggi il resto di questa voce

Annunci

IL DANDY CONTEMPORANEO DI TOYWATCH E ITALIA INDEPENDENT


Italia Independent e ToyWatch si fidanzano e creano Unique Edition, una confezione doppia… Le due aziende hanno presentato, nella boutique ToyWatch di via Montenapoleone 25, il cofanetto contenenti non le fedi, ma un occhiale Italia independent e un orologio ToyWatch, realizzato in edizione limitata di 1007 esemplari, in vendita presso i monomarca Italia Independent e ToyWatch e presso i migliori ottici e fashion store. Il prezzo al pubblico è di 247 euro.

Occhiale e orologio sono accomunati dal colore blu notte, dai dettagli argento e dall’effetto velluto. L’occhiale scelto per l’operazione è lo 090V, modello top della collezione I-Wear Italia Independent e reinterpretazione di un’iconica forma dell’occhialeria italiana. Il frontale dell’occhiale è stato sottoposto al trattamento UV LUX©, che rende la superficie dell’occhiale soffice e morbida al tatto. Il trattamento è anti graffio e mantiene intatto lo shining del materiale. Il ToyWatch scelto per il co branding è una novità assoluta: The Sartorial. Molto evocativo, The Sartorial richiama l’estetica ricercata dei tessuti preziosi, degli abiti cuciti a mano e, per questo, unici, di un’eleganza senza tempo.

(Lapo Elkann, Gianluca Vacchi e  Marta Marzotto)

(Lapo Elkann e Gianluca Vacchi)

Italia Independent e ToyWatch sono due realtà giovani e dinamiche, presenti in circa 4000 punti vendita nel mondo. Le potenzialità di espansione sono ancora rilevanti e per questo abbiamo deciso di collaborare portando avanti un’attività di cooperazione e sinergia, condividendo i nostri canali distributivi”  ha dichiarato Andrea Tessitore, Presidente e Amministratore Delegato di Italia Independent.

Confezionati interamente in velluto, i cofanetti supercool sono pensati per i dandy contemporanei, eleganti, raffinati ed anche un po’ snob.

Photos by Press Office & Text by Marco Magalini

L’INTRAMONTABILE STILE E RICERCATEZZA PER LUI E PER LEI BY JACOB COHEN


Per la prossima primavera/estate 2012 Jacob Coh␣n Woman, rinnova il proprio concetto di eleganza naturale, ampliandolo con una serie di linee e proposte, partendo dalla capsule “couture” che vede protagonista indiscussa una donna dinamica e metropolita. E’ il risultato di un’unione esplosiva come quella di Nicola Bardelle, direttore creatico del brand e un “guest” designer Alberto Biani, con lo scopo di ampliare la proposta dei capi pur mantenendo i principi fondanti: sartorialità made in Italy, vestibilità perfetta esclusività.

Leggi il resto di questa voce

MODA, ARTE E CREATIVITA’ FIRMATA BALLY


Bally (www.bally.com) realizza una capsule collection all’insegna dell’arte contemporanea. Bally, brand di calzature ed accessori fondato nel 1851 in Svizzera da Carl Franz Bally, decide di collaborare con Olaf Breuning (foto sotto), un artista svizzero residente a New York. Il risultato è la BallyLove #2. La collezione si compone di calzature, accessori e abbigliamento prêt-à-porter creati dall’artista in partnership con i direttori creativi di Bally: Michael Herz e Graeme Fidler. Il tutto sarà acquistabile a partire da aprile 2012 online sul sito www.bally.com e nei principali punti vendita Bally.

Leggi il resto di questa voce

L’UOMO VOGUE E I SUOI 87 VOLTI


Sono 87. Ben 87 le cover che hanno fatto la storia de l’Uomo Vogue da quando Franca Sozzani è direttore del mensile for him della Condé Nast. Da Michael Jackson a Nelson Mandela, da Rupert Murdoch a Al Gore, da Jimmy Wales a Don King, da Matthew Barney a Cindy Sherman, da Sean Penn a Keith Richards, dai Tokyo Hotel a Beyoncé Knowles, da Julian Schnabel a Eto’o, da Quentin Tarantino a Umberto Veronesi. Gli scatti delle icone di stile, fotografati da 23 fotografi big, sono stati esposti in formato extralarge ieri sera presso il Palazzo Sotheby’s, in via Broggi, 19 a Milano.

Leggi il resto di questa voce

SHISEIDO. MAKE UP ALL’OPERA CON RAYMONDA


Sulle note di Raymonda la stagione scaligera 2010/2011 ha chiuso in bellezza grazie anche al supporto di Shiseido, partner e fornitore ufficiale del Teatro alla Scala, che ha curato il make up dell’opera, una produzione che ha impegnato l’intero corpo di ballo, una settantina di giovani allievi dell’Accademia Teatro alla Scala e numerose comparse, con oltre cinquecento costumi e quattro cambi di scena.

Leggi il resto di questa voce

JANE GOODALL E IL SUO DIALOGO CON LA NATURA


Non tutti la conoscono. Jane Goodall è un’antropologa britannica che da anni studia la vita e i comportamenti degli scimpanzé. E’ la direttrice del Jane Goodall Institute , che si occupa dello studio e della protezione di questi animali around the world. La scienziata ha da sempre creduto nel rapporto stretto tra uomo e natura e nella mostra di ieri ha raccontato, tramite delle fotografie, il suggestivo rapporto che ha instaurato con i nostri ‘cugini’ primati. Oltre a ciò, da sempre si batte per il miglioramento della qualità della vita delle popolazioni africane.

Leggi il resto di questa voce

IL “CONVERSE BLOCK PARTY” RAGGIUNGE L’ITALIA A SUON DI PERFORMERS E STILE UNDERGROUND


Arte, musica, street style,performers live e atmosfera underground. Sono queste le componenti che hanno caratterizzato la tanto attesa tappa italiana di Converse. Finalmente in Italia, a Napoli, all’interno Castel Sant’Elmo, si è svolto il Converse Block Party. Dopo Spagna, Australia, Argentina, Brasile e Cina e ancora tantissime mete, questa è la volta italiana. La location medievale che padroneggia su tutta la città è stata invasa il 5 novembre dal popolo Converse.

Leggi il resto di questa voce

MOROCCO FEVER BY CHARLES PHILIP


“Il mondo sarebbe stato migliore se avesse avuto più righe”. E’ con questa riflessione che Charles Philip, il designer made in Italy oggi insediato a Shanghai, torna con i ‘piedi per terra’ proponendo una collezione di calzature dal sapore Morocco. E non hanno nulla a che fare con le solite scarpe né con lo (stra) abusato ‘stile etnico’. I maestri artigiani, su indicazione della designer Sheila Pitigala, realizzano un’evoluzione urbana delle classiche babbucce nordafricane. Come? Mixando la classica forma della calzatura marocchina con i pattern più freschi ed attuali.

Leggi il resto di questa voce

DIOR TROVA L’AMORE A PORTOFINO


Dior si ispira alla lussuosissima atmosfera di Portofino per la sua collezione Cruise 2012. Sensualità, fluidità, silhouette eleganti, bon ton sono le parole chiave per chi decide di distinguersi con Dior. La collezione dà vita al corto dal gusto romantico prodotto dalla Maison e diretto dalla pluripremiata Ellen Von Unwerth.

Leggi il resto di questa voce

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: