Archivi Blog

LA RIVOLUZIONE DI FIORUCCI COMPIE 40 ANNI. MILANO FESTEGGIA


Una conferenza e un party esclusivo hanno festeggiato il 40° anniversario del successo di Elio Fiorucci lo scorso Venerdì 10 febbraio 2012.E’ principalmente grazie al duo Elio Fiorucci (lo stilista avanguardista) e Oliviero Toscani (il fotografo ribelle) che venne definita con esattezza l’era della disco Anni Settanta. Quei jeans aderenti ‘Buffalo ’70’, così erano chiamati, avrebbero definito da lì in avanti un nuovo dogma stilistico, ovvero la nascita di un jeans che valorizzasse ad hoc le forme delle gambe. Fu infatti proprio grazie alla tenacia e alla lungimiranza del designer milanese, il quale individuò mille stratagemmi per ‘addomesticare’ quel materiale, che quel tessuto rigido e difficile venne reso piacevole da osservare e duttile alle manipolazioni più varie. Fu così che Donna Jordan, la numero uno delle modelle di Manhattan, inaugurò la stagione del jeans a tutti i costi presso i locali più cool di New York.

Leggi il resto di questa voce

RE-STYLE.IT


Ha dieci anni, ma sembra (è) nato ieri. Ringiovanitissimo, Style.it, il portale online della Condé Nast, ha cambiato look: colore, colore e ancora… colore! Beauty, moda, benessere, sex, shopping, cucina, viaggi, star, mamma e ioStyle sono le sezioni color blocking nelle quali si articola il nuovo sito, che vuole essere un tramite affidabile e certificato tra users e brand. La mission è creare uno spazio nuovo, necessario e utile per il milione e ottocentomila utenti unici che vi accedono ogni mese in cerca di consigli di stile (a questo ci penserà Carla Gozzi – la fashion guru di “Ma come ti vesti?”), benessere (in partnership con la Fondazione Veronesi), cucina (con il Maître chocolatier Stefano Bottelli), viaggi e many more. Il tutto con l’attendibilità della casa editrice di riviste-icona come Vogue e il savoir-faire dello staff di style.it.

Leggi il resto di questa voce

NUOVA PALETTE PER LA P/E 2012 FIRMATA M MISSONI


Showroom profumato da candele alla vaniglia, un mood rilassato, quasi famigliare è questo l’ambiente che ci ha accolto al press day  in cui M Missoni ha presentato la sua collezione P/E 2012. Stampe animalier, pois e righe, un mix di colori che a prima vista non potrebbero mai andare d’accordo, ma che, abbinati alchemicamente dalla griffe diventano immediatamente capi very cool. L’anima del brand si declina in una serie di nuove ed inedite proposte che se da un lato strizzano l’occhio agli stilemi della maison, dall’altro giocano su una sperimentazione che sconfina in geometrie e palette più “strette” dal solito.

Leggi il resto di questa voce

PHILIPP PLEIN: UNO SHOWROOM ROMANTICO OSPITA TESCHI E BORCHIE


Philipp Plein: uno showroom romantico ospita teschi e borchie.

Lo stilista tedesco Philipp Plein è noto per la sua trasgressività, che non esita mai a trasmettere nelle sue collezioni. Visitando lo showroom milanese, in piena zona quadrilatero, è interessante notare come la peculiarità di questo luogo sia il total white. Tavoli bianchi di legno creano un luogo di convivio, in cui la luce, attraverso grandi lucernari, si rifrange su vasi di fiori bianchi. Il tutto rende l’atmosfera rilassata, come fosse un luogo di incontro per amici. In contrasto con questo candido contesto, per rendere giustizia allo stile glam rock che contraddistingue il brand, scritte provocatorie strillano sui muri e pannelli lo vedono protagonista di situazioni sarcastiche. Questa è la cornice che racchiude la collezione di Philipp Plein, che di sicuro non ha nulla a che fare con la dolcezza e il romanticismo!

Leggi il resto di questa voce

FOCUS SUGLI ACCESSORI PER LA P/E 2012 DI MANILA GRACE


Accessori sempre più presenti e protagonisti nello stile di Manila Grace. E’ questo quanto è emerso dalla collezione primavera estate 2012, che sfodera un mood urban ma romantico. E proprio i “complementi” diventano assoluti protagonisti del total look chiccosamente cittadino

Leggi il resto di questa voce

20 ANNI DI CRISTINAEFFE IN TROPICAL STYLE


One night inside CRISTINAEFFE Backstage dove trionfa il tipico trambusto pre-sfilata. Gente che corre avanti e indietro, modelle che saltano tra make–up artist e vestieriste disorientate, e l´immancabile isterica di turno che impartisce ordini a destra e sinistra senza avere risposta.      

 

Alla fine tutto si risolve e si accendono, finalmente, i riflettori sulla sfilata di CRISTINAEFFE che festeggia i suoi primi vent´anni. 

82 uscite suddivise tra colori fluo, righe e stampe floreali. Un mix di atmosfere, colori e profumi travolgenti, che riescono a trasportare anche lo spettatore più distratto su una spiaggia caraibica. 

Leggi il resto di questa voce

CON VIC MATIE’ MILANO DIVENTA DOWN TOWN!


 <<Eravamo stanchi delle solite presentazioni alla stampa>> è con queste parole che Silvia Curzi, art director Vic Matié, ci introduce al party milanese del brand. 

Nel Circus Studios, la location supercool scelta dal marchio italiano dal sapore francese, sembra più di essere nella New York downtown che nella Milano per bene. E non ci dispiace affatto. Dopo il perbenismo “istitutional” e il bon ton della fashion week, nell’evento Vic Matié si respira il sapore underground del vintage (quello vero), dal pavimento scalcinato ai grandi graffiti alle pareti.

Leggi il resto di questa voce

Spring 2011 “in green” per Conte of Florence


Performance garantite, tecnicità materica e una palette fortemente virata verso il green dettano le regole della collezione Golf Style uomo Conte of Florence Spring/Summer 2011. Ricamato in modo classico o stampato con tecniche innovative, il marchio evidenzia la particolare attenzione e cura ai dettagli. Passamanerie interne con life motive scozzesi o a contrasto sono i dettami di una maglieria colorata con argyle nuovi e mai scontati, oppure stampata per creare un effetto check all over.Tagli, travette, e colori di infilature diverse esaltano e caratterizzano le forme e i particolari dei pantaloni.

Ricamo iconico sulla manica del Pull in cotone double faces scollato a V della Gold Medal collection.


…ed il mood green approda anche sui milestones del brand: i cappelli. Monocromatismo si purchè logato per il Baseball cap e trasposizione del check sulla coppola in twill di cotone. Sono questi i diktat “in testa” per la P/E 2011.

Il patch di un movimento del golf caratterizza l’embroidery della Polo Gold Medal collection. L’immancabile dettaglio è sul back del colletto dove il nome del ferro utilizzato è celato tra i tradizionali rombi.

Dicotomie cromatiche virate sulla contrapposizione di verde e blu o semplici sfumature giocate nella gamma degli azzurri si alternano su Pull in Cotone argyle. Comune denominatore il rombo.

Il check british approda anche sui pantaloni in cotone strech in contrapposizione con il total green che detta le regole cromatiche di quelli in popeline strech.

Ma il segreto sta nell’effetto double faces che trova la sua massima espressione nel Cardigan Gold Medal collection. Da un lato sobriamente grigio e dall’altro iconograficamente a rombi. 

Photo by Press Office; Text by Andrea Tramacere – Accademia del Lusso


DIVA IERI, OGGI, DOMANI…


Come celebrare i 150 anni dell’Unità d’Italia se non attraverso un viaggio nel tempo che ci riporta alla dolce vita degli anni’50?

Trascorriamo una giornata in compagnia della Diva di Cinecittà, dal mattino appena sveglia fino ai flash dei fotografi.

Ore 9.00: cornetto e cappuccino tra piume e vestaglie.

Ore 10.30: inizia il trucco e parrucco.

Ore 13.00: a tavola con la dieta mediterranea

Ore 15.00: un salto col fotografo.

Ore 17.00: un selvaggio servizio fotografico.

Ore 21.00: appuntamento sul tappeto rosso per concedersi ai suoi ammiratori e ai paparazzi.

Shooting @ Accademia del Lusso

ART DIRECTOR: Emanuele Colombo

PHOTOGRAPHER: Eminando Aliaj

FASHION STYLIST: Chiara Melani, Sara Galli

MAKE UP & HAIR STYLING: Silvia Inselvini

Photo & Text by Chiara Melani e Sara Galli

A DARK LOVE STORY TRA PIUME E TUTU’


“The punk swan”: un viaggio tra le celebri sculture icone della storia dell’arte italiana per raccontare un menage à trois in stile glam-rock.

La bella e dannta ballerina, contesa tra due aitanti toy-boys, è la protagonista dello shooting  di Demetrio e Beatrice.

Una palette cromatica, dark e  aggressiva, illuminata da tocchi fluo, trasforma  in un provocante “Cigno Nero ” l’innocente modella.

La make-up artist si destreggia tra mascara e piega-ciglia per ottenere uno sguardo “piumato”.

Trucco finito, ora tocca ai capelli.

Non basta una sola spazzola per contenere l’indomabile e chilometrica chioma.

Le abili mani dell’hair-stylist, dopo una lunga e laboriosa elaborazione, si impongono e racchiudono il” tutto” in uno chignon iper-chic!

Un lipstick red passion infuoca le labbra della magnetica incantatrice…

….e un fiume di olio idratante valorizza e illumina la sua silhouette provocante.

Tra fissaggi e tocchi di gel, la battaglia rock&roll ha inizio…!

Photo & Text by Chiara Melani e Sara Galli

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: