Archivi Blog

LA FEMMINILITA’ FIRMATA GENNY ATTINGE DAL GUARDAROBA MASCHILE


Eleganza male female per l’esordiente collezione pre fall 2012 firmata Genny. Una donna che attinge dal guardaroba del proprio boy friend o marito per reinterpretare in una chiave tutta nuova capi classici maschili come le giacche strutturate e i pants, che insieme a tessuti come la flanella, il rigato e il mohair,adoperato per cappotti e trench che risaltano le spalle e accompagnano morbidi i movimenti della donna che li indossa.

Lusso accennato e mai ostentato per le pellicce shearling in tonalità ambrate mescolato a murmasky e volpi rosse, alternate a morbidi lapin epilati ad effetto cachemire con colli in volpi argentate e castori decolorati ed intagliati a laser, per donare al capo comfort e leggerezza.

Leggi il resto di questa voce

Annunci

A TASTE OF… AUTUMN/WINTER 2011-12: AGNONA #2


Un anticipo dell’ autunno/inverno 2011-12: per ora le tempistiche ci vedono alle prese con i primi caldi, ma nulla vieta di cominciare a dare un’occhiata alle collezioni della prossima stagione, per iniziare a visionare e scegliere i capi del guardaroba invernale. Per Agnona, i materiali sono preziosi e classici: cashmere, feltro di cashmere, angora, lana (anche in fantasie pied-de-poule) e cotone strech per cappotti, maglioni dolcevita e caldi pantaloni, che si affiancano alla pelle delle borse per capi dalle forme classiche e tonalità rassicuranti come beige, blu, grigio, ravvivati da tocchi accesi di arancione, verde bosco e bianco ghiaccio.

Photo Courtesy by Agnona Text by Redazione

A TASTE OF… AUTUMN/WINTER 2011-12: AGNONA #1


Un anticipo dell’ autunno/inverno 2011-12: per ora le tempistiche ci vedono alle prese con i primi caldi, ma nulla vieta di cominciare a dare un’occhiata alle collezioni della prossima stagione, per iniziare a visionare e scegliere i capi del guardaroba invernale. Per Agnona, i materiali sono preziosi e classici: cashmere, feltro di cashmere, angora, lana (anche in fantasie pied-de-poule) e cotone strech per cappotti, maglioni dolcevita e caldi pantaloni, che si affiancano alla pelle delle borse per capi dalle forme classiche e tonalità rassicuranti come beige, blu, grigio, ravvivati da tocchi accesi di arancione, verde bosco e bianco ghiaccio.

Photo Courtesy by Agnona Text by Redazione

ISPIRAZIONI BRITISH PER IL GIORNO E ATMOSFERE SOFISTICATE LA SERA PER LUISA SPAGNOLI #2


Nella collezione firmata Luisa Spagnoli per l’autunno/inverno 2011-12 la maglieria è protagonista, insieme a  mantelle in tutte le forme. Innovate le linee, rese asimmetriche e declinate nel poncho double face e nel pull oversize a trecce tricot. Casual chic giorno, diventa più couture la sera, e l’ ispirazione campagna british per il daywear in colori naturali come beige e marrone, sabbia, ghiaccio, affiancati dal forte verde bottiglia, con tocchi di acceso fucsia, rosso, anche solo nei dettagli, senza dimenticare i tradizionali bianco, nero e blu lascia spazio allo stile bon ton per le giacche di linea maschile strette in vita dalle cinture. Inoltre, piccoli tailleur in pied-de-poule e tweed, flanella, velluto e pelle si fanno notare nelle proposte per la quotidianità. La sera si fa più sofisticata e preziosa con materiali come angora, velluto, e dettagli di ricami Swaroski e paillettes, uniti ad accessori versatili come borse e stole in pelliccia maculata o color miele, e colli in cincillà chiusi da fiocchi di raso e cinture alte. Non mancano cappelli e guanti in ogni colore, e bijoux come orecchini, collari e bracciali.

Photo & Text by Monica Codegoni Bessi

ISPIRAZIONI BRITISH PER IL GIORNO E ATMOSFERE SOFISTICATE PER LUISA SPAGNOLI #1


Nella collezione firmata Luisa Spagnoli per l’autunno/inverno 2011-12 la maglieria è protagonista, insieme a  mantelle in tutte le forme. Innovate le linee, rese asimmetriche e declinate nel poncho double face e nel pull oversize a trecce tricot. Casual chic giorno, diventa più couture la sera, e l’ ispirazione campagna british per il daywear in colori naturali come beige e marrone, sabbia, ghiaccio, affiancati dal forte verde bottiglia, con tocchi di acceso fucsia, rosso, anche solo nei dettagli, senza dimenticare i tradizionali bianco, nero e blu lascia spazio allo stile bon ton per le giacche di linea maschile strette in vita dalle cinture. Inoltre, piccoli tailleur in pied-de-poule e tweed, flanella, velluto e pelle si fanno notare nelle proposte per la quotidianità. La sera si fa più sofisticata e preziosa con materiali come angora, velluto, e dettagli di ricami Swaroski e paillettes, uniti ad accessori versatili come borse e stole in pelliccia maculata o color miele, e colli in cincillà chiusi da fiocchi di raso e cinture alte. Non mancano cappelli e guanti in ogni colore, e bijoux come orecchini, collari e bracciali.

Photo & Text by Monica Codegoni Bessi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: