Archivi Blog

LA COLLEZIONE PE 2012 DI ITALIA INDEPENDENT BY ERIC WRIGHT


Ieri 20 giugno 2011 nel pieno della fashion week milanese per la presentazione delle collezioni s/s 2012, anche Italia Independent, il brand fondato da Lapo Elkann, ha organizzato una preview dei nuovi prodotti realizzati dall’azienda che del 100% made in Italy ha ormai fatto la propria bandiera. Ecco allora che, negli spazi di Via Pestalozzi 4, quasi usciti da un documentario sul parkour, si è vista una collezione di capi disegnati dal fashion designer americano Eric Wright, già noto per le collaborazioni con Lagarfeld, Chanel, Fendi, chiamato alla direzione creativa dell’azienda grazie al profondo legame d’amicizia che lo lega sia con Lapo Elkann sia con Andrea Tessitore, rispettivamente Presidente e Ceo della compagnia.

Dalla sensibilità artistica e dai tanti importanti co-branding che il marchio coltiva ormai da anni, è nata una collezione di capi ed accessori ispirata agli anni ’50 che spazia dalla cravatta dalla lavorazione ad uncinetto dal sapore retrò sino alle navy striped t-shirt ed alle giacche proposte in colori freschi e brillanti.

Tutti i pezzi mostrano una cura maniacale al dettaglio e sanno veicolare il gusto del designer americano attraverso l’artigianalità tutta italiana di aziende quali Orciani per la piccola pelletteria, Schedoni per le borse in fibra di vetro, Borsalino per i cappelli ed Arfango per le scarpe, inaspettato modello ibrido tra la polacchino e la più classica delle calzature estive come le espadrillas.

Una parentesi a parte merita la presentazione dei caschi da moto, diretti ad accattivarsi le simpatie di un pubblico trend setter che vuole farsi notare e realizzati in numerose varianti che muovono dal 100% carbonio a quelli in vetroresina e carbonio, che particolari finissaggi rendono fosforescenti al buio, sino a quelli rivestiti esternamente in velluto floccato nei colori blu e nero, tutti accomunati da fodere colorate o a stampe floreali pastello.

Photo Courtesy by Italia Independent & Dimitrij Baffa Trasci Amalfitani Text by DBTA

Annunci

“IL CINEMA CON IL CAPPELLO”. BORSALINO IN MOSTRA ALLA TRIENNALE DI MILANO


Un viaggio indietro nel tempo alla ricerca dei fenomeni di costume legati ad uno degli accessori del vestire più famosi: il cappello. “Il cinema con il cappello. Borsalino e altre storie”, questo infatti il titolo della mostra organizzata dalla Fondazione Borsalino, in scena alla Triennale di Milano ad ingresso libero dal 18 Gennaio al 20 Marzo 2011. Un percorso tra le tappe della storia del cinema, che celebra un binomio centenario da sempre fonte di ispirazione per l’arte cinematografica e l’evoluzione dei fenomeni di costume. Tra i personaggi intervenuti all’inaugurazione Matteo Marzotto, nella foto in compagnia di Karla Otto, AlessandroRoja, Gianni Canova e Roberto Gallo,Mario Boselli, Francesca Cavallin, Matteo Ceccarini, Barnaba Fornasetti, Chiara Tortorella, Jonathan Zebina.

Photo by: Borsalino Text by: Marta Stella

I CLASSICI REINTERPRETATI DI ITALIA INDIPENDENT


Pied-de-poule, principe di Galles e camouflage colorati di lilla, bordeaux, viola e blu italia per la nuova collezione invernale firmata Italia Indipendent. Le proposte maschili dell’Autunno/Inverno 2010/2011 del brand fondato da Lapo Elkann, presentate in anteprima lo scorso gennaio a Pitti Uomo 77 reinterpretano i classici capispalla sfoderati, a cui alternare le giacche in maglieria infeltrita; i cappelli creati con Borsalino e le scarpe realizzate in partnership con Arfango completano i look.

Photo & text by Chiara Zappacenere

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: