Archivi Blog

BRIONI PRESENTA LA COLLEZIONE UOMO PE 2012 DURING MILANO FASHION WEEK


Brioni ha presentato lunedì 20 giugno, in piena fashion week milanese della moda maschile per la primavera/estate 2012, la sua collezione dedicata a lui per la prossima stagione estiva, fatta di giacche dai materiali lucenti, per un gentlemen che vuole essere impeccabile, e sceglie un discreto rigore nel vestire.

La band che ha intrattenuto i presenti durante l’evento di presentazione

I colori naturali di ispirazione caraibica si illuminano attraverso i riflessi della seta scintillando d’avorio, sabbia, nocciola e caffè e arrivando ai toni del grigio perla, azzurro, blu oltremare e nero seppia. Le sfumature dei rosa, dei gialli e dell’arancio di un tramonto tropicale regalano potere alla leggerezza grafica dei completi windowpane e deciso sfoggio agli abiti uniti da indossare in più momenti della giornata. Ultraleggerezza e colori decisi anche nei cotoni delle camicie da sera dalle piegature origami, da indossare sotto giacche impeccabilmente bianche da unire a pantaloni non solo neri per le serate “black tie”.

Il capo principe del guardaroba maschile “Piuma” diventa così leggerissima, la più leggera mai realizzata dai maestri sarti del mail, interamente sfoderata con un’unica tela senza rinforzo al petto, alla spalla, al rever. Tale impalpabilità è resa possibile da tessuti esclusivi come il seta-lino che non supera i 200 grammi al metro e un lino arricchito da lana e dalla seta più sottile al mondo (filamento di 600), in un risultato di brillantezza e freschezza alla mano.

Più leggeri anche i filati della maglieria che presenta nuovi modelli sartoriali con asole cucite a mano,  in cromie che danno ai cachemire e ai cotoni lo spirito vacanziero dei resort e dei viaggi, durante i quali non può mancare la sahariana, concentrato sartoriale di voglia d’avventura, pronta a raccogliere tutti gli accessori del giramondo elegante: dal sandalo intrecciato ai borsoni di nuove fogge impreziositi dal coccodrillo, fino all’ i-Pad-case, sia custodia sia borsa da impugnare. Si gioca inoltre con le stampe non solo per l’accessorio più nobile, la cravatta, ma anche sulle camicie dai riferimenti tropicali o sui pigiami e sulle vestaglie per le notti al “chiaro di luna”. Tra i bianchi estivi e i limpidi celesti, il “chiaro di luna” diventa cromia di luce e leggerezza.

Filippa Lagerback in Brioni

Suzy Menkes ( a destra)

Photo Courtesy by Brioni Text by Monica Codegoni Bessi

Annunci

BRIONI A/I 2011/2012 BACKSTAGE


Visita post show nel backstage di Brioni a scoprire gli outifit proposti in passerella per Modaonlive, dove, tra flash e modelle il designer del marchio Alessandro Dell’Acqua ha posato per l’obiettivo dei fotografi.

Photo & Text by Monica Codegoni Bessi

BRIONI IL SAVOIR FAIRE DELLA GRIFFE SI TRADUCE NEL SAVOIR VIVRE DELL’UOMO MODERNO


Il savoir- faire che da sempre contraddistingue Brioni diventa savoir – vivre: la maison sostiene che non basti più proporre alla clientela capi che vantano le migliori materie prime, ma che sia necessario portare alta la bandiera del ‘fatto bene’. Nasce così una collezione per l’autunno/inverno 2011-12 adatta ad ogni occasione, da quella più formale a quella più relaxed. Per un evening attire che continua ad essere centrale, ma affiancato da proposte per il giorno che contemplano forme riprese dall’archivio storico e rivisitate in chiave attuale. Con un occhio di riguardo alla pelletteria, da sempre di estrema importanza per Brioni.

Photo & Text by: Monica Codegoni Bessi

BRIONI @ UZBEKISTAN ART WEEK 2010


Brioni ha sfilato con le collezioni uomo e donna autunno/inverno 2010-11 in occasione della Uzbekistan Art Week 2010 che si è tenuta a Tashkent dallo scorso 9 ottobre 2010 al 14, il più grande evento artistico dell’Asia che da ormai cinque anni è diventato un interessante palcoscenico per i più importanti luxury brand della moda.

Photo by: Brioni Text by: Monica Codegoni Bessi

I CROMATISMI RAFFINATI DI BRIONI #2


…Sono i colori delle tele del pittore David Hockney ad ispirare la collezione maschile di Brioni per la primavera/estate 2011: blu royal, rosso, zenzero e mandarino si fondono con i toni vegetali del verde eucalipto, lavanda, salvia fino al mosto. Fango e verde…

Photo & Text by: Monica Codegoni Bessi

I CROMATISMI RAFFINATI DI BRIONI #1


Sono i colori delle tele del pittore David Hockney ad ispirare la collezione maschile di Brioni per la primavera/estate 2011: blu royal, rosso, zenzero e mandarino si fondono con i toni vegetali del verde eucalipto, lavanda, salvia fino al mosto. Fango e verde palude conferiscono all’ abbigliamento informale, all’outwear e alla maglieria un tocco decisamente elegante. Blazer e abiti a due pezzi si alternano alle più easy t-shirts, arricchite da stampe e intarsi in pelle, mentre le camicie ricordano con i loro disegni gli animali della foresta. Per la sera invece lo smoking è in shantung di seta e la camicia in pizzo, rigorosamente all black.

Photo & Text by: Monica Codegoni Bessi

Brioni preview


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: