Archivi Blog

AGATHA RUIZ DE LA PRADA PORTA LA SUA ALLEGRIA IN TUTTA LA CASA


Si allarga sempre di più il parco licenze di Agatha Ruiz de la Prada dedicate alla casa. Sono 7 le aziende con le quali il marchio spagnolo ha collaborato per realizzare i suoi progetti di home design, presentati in occasione del Salone del Mobile all’interno del suo showroom milanese. Sono ecologiche le poltrone a forma di cuore Love Sofa, realizzate con Corvasche e riciclabili al 100%; con Pamesa sono state realizzate le coloratissime piastrelle, decorate con fantasie vivaci come righe, pois, piastrelle, stelle e cuori e resistenti ad acqua, al calore e alla luce. Spazioquadro è invece l’azienda che si è occupata della realizzazione delle porte, caratterizzate dagli inconfondibili grafismi della maison spagnola. Le stufe a doppia combustione nascono dall’accordo con Palazzetti, azienda italiana che ha realizzato stufe in grado di riscaldare abitazioni fino a 200 mq, mentre Nemo Cassina Lighting ha creato Corazones, lampada da terra a led dalla forma tubolare, realizzata in alluminio goffrato bianco e con base in metallo. Valli Arredobagno propone invece tre prototipi che riprendono l’iconico cuore fucsia: uUn porta accessori angolare funzionale, una piantana formata da tre cuori porta salviette disposti lungo un tubolare su diverse altezze e un porta salviette da muro. L’arredamento per la camera dei bimbi è invece opera dell’azienda spagnola Global Furnishing, che propone culle e mobiletti dedicati ai più piccoli, realizzati in legno bianco laccato in versione lucida o opaca.

Photo & text by Chiara Zappacenere

Annunci

A DAY INSIDE OF COMPAGNIA UNICA @ GENOVA #3


Terzo round degli scatti di Modaonlive frutto della mattinata a curiosare all’interno del multibrand Compagnia Unica di Genova. Tra leggeri abiti colorati, ma anche borse e calzature sportive.

Photo & Text by: Monica Codegoni Bessi

ROBERTO CAVALLI E I SUOI SCATTI CREATIVI


Nella casa milanese di Roberto Cavalli le foto scattate dallo stilista nei suoi viaggi diventano oggetti d’arte o semplicemente complementi di arredo. “Roberto non viaggia mai senza la sua macchina fotografica – spiega la moglie Eva Cavalli -. Fotografa di tutto e poi si diverte a trasporre le sue immagini su seta, plexiglass, metallo e qualsiasi altro materiale . Sperimentare fa parte della sua vita e i suoi scatti spesso diventano spunto per la realizzazione delle collezioni”. Così alcuni frame diventano quadri, altri divisori semitrasparenti, altri ancora una innovativa sostituzione delle tende… e molti sono adagiati su pouf e divani in attesa di un colpo di genio…

Photo & TExt by Cristina Mello-Grand

MALIPARMI E ARI MARCUS KOSKINEN


Evento per Maliparmi in un connubio di arte e design in occasione del Salone del Mobile 2010. E’ di un giovane artista di origini svedesi, Ari Marcus Koskinen, la lampada a sospensione ‘Voyeur Lamp’ in legno bianco e vetro a forma di parallelepipedo progettata per raccontare il mondo Maliparmi. Al suo interno, la miniatura di un negozio-casa, microluogo ricreato per mettere in scena l’idea originaria che l’architetto Hajime Miyajima ha ideato per il concept dei monomarca del brand dove, su ripiani di pelle e di camoscio, sono proposti i mini accessori della collezione Maliparmi.

Photo e text by: Monica Codegoni Bessi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: