Archivi Blog

TALENTI CREATIVI EMERGENTI PER LA NUOVA CAMPAGNA AI 2011-12 DI BURBERRY


Burberry lancia la sua nuova campagna advertising per l’autunno/inverno 2011-12, i cui membri del cast e i temi saranno svelati con cadenza mensile durante tutta la stagione. Grazie alla presenza di attori, modelli e musicisti rigorosamente british, la campagna mette in evidenza il preciso impegno della maison nella scoperta e nel supporto dei talenti creativi emergenti, e sarà supportata da contenuti multimediali utilizzati in modo omogeneo su tutte le piattaforme del brand: on-line, off-line e negozi. Verrà infatti lanciata a partire da giugno su tutte le piattaforme digitali Burberry quali il sito, la pagina FacebookYou Tube e Twitter. “ Mi sono ispirato ai tradizionali ritratti inglesi e agli archivi delle nostre campagne di fine anni ’60, nelle quali Jean Shrimpton si serviva del trench per proteggersi dal poetico e romantico clima inglese. – Ha dichiarato Christopher Bailey, Chief Creative Officer di Burberry – Abbiamo voluto creare un gruppo di ritratti che celebrano gli attori, i musicisti e i modelli inglesi “.  Gli scatti si ispirano infatti alle storiche immagini delle campagne pubblicitarie Burberry degli anni ’60: le collezioni autunno/inverno presentano tutte le varianti dell’outerwear tradizionale Burberry, che rappresenta il cuore di tutte le collezioni del brand e attinge dall’eredità del marchio nella protezione dagli elementi atmosferici.

Photo Courtesy by Burberry  © Copyright Burberry/Testino Campagna ADV AI 2011 – Giugno Text by Redazione

BURBERRY INAUGURA LA PRIMA BOUTIQUE BURBERRY BRIT LONDINESE


MODAONLINE – Location scelta per il settimo store Burberry Brit, Londra: la maison britannica Burberry ha infatti scelto il quartiere londinese di Covent Garden per aprire la sua nuova boutique, la prima a insegna Brit a Londra e la decima di casa Burberry nel Regno Unito. Il negozio è stato inaugurato la sera dello scorso 12 maggio con un evento che ha visto la presenza, oltre agli ospiti internazionali in Burberry, della band made in U.K. “Life in Film”, che ha intrattenuto i presenti con una performance acustica, a nuova conferma del legame stretto della griffe con l’universo musicale. “Siamo davvero entusiasti di aprire il nostro primo negozio Burberry Brit di Londra. Abbiamo avuto ottimi riscontri dai nostri negozi in tutto il mondo, così abbiamo sentito il dovere di aprire il più grande negozio Brit nella nostra città di residenza. Lo store è stato progettato multi-funzionale e moderno, in modo da presentare al cliente tutto il mondo firmato Burberry, presentato con arredi e mobili che posso essere modificati a piacimento. – Dichiara Christopher Bailey, direttore creativo di Burberry – La musica è intrensicamente collegata a Burberry Brit; molta l’energia che scorre e passa attraverso la collezione: molto moderno, un po’ informale, e tipicamente british”. Un mood che porta alta la bandiera inglese nei 929 metri quadrati del nuovo spazio che riflette il nuovo concept dei negozi Burberry creato da Bailey: protagoniste, quattro pareti touch screen a mostrare i contenuti digitali della griffe gestiti direttamente dalla sede centrale di Londra, che lo rendono così il negozio più innovativo a livello tecnologico di Burberry nel Regno Unito. Qui, i pavimenti in rovere scuro e pietra, insieme a laccature lucide color nocciola chiaro si alternano all’arredamento e agli interni in nero cromato e lucido, facendo da cornice alle collezioni Burberry Brit per l’uomo e la donna, oltre alle linee accessori, occhiali, fragranze e orologi firmate Burberry.

Christopher Bailey, direttore creativo di Burberry

Ellie Goulding

Lily Donaldson

Life in Film Band

Cara Delevingne

Cara Delevingne, Poppy Delevingne and Lily Donaldson wearing Burberry

Douglas Booth

Tali Lennox

Tom Guinness

Julia Restoin-Roitfeld

Gemma Chan

Gemma Chan e Robert Konjic

Seb Brice

Karen-Anne

Johhny Flynn

Photo Courtesy by Burberry Text by Monica Codegoni Bessi

MUSICA, MODA E SPETTACOLO: UN EVENTO MULTIMEDIALE PER BURBERRY A PECHINO


E’ un evento innovativo e polisensoriale quello organizzato da Burberry a Pechino lo scorso 13 aprile: attraverso l’utilizzo di una tecnologia virtuale all’avanguardia, che ha combinato modelle vere con sequenze animate, proiezioni e ologrammi realistici, il marchio di abbigliamento ha dato vita ad un vero e proprio spettacolo all’interno di uno studio televisivo di 2.000 metri quadrati nel Beijing Television Centre, al quale hanno preso parte oltre 1000 ospiti, fra i quali il CEO di Burberry Angela Ahrendts, gli attori inglesi Sam Claflin e Douglas Booth, Maggie Cheung, Fan Bing Bing, Li Bing Bing, Won Bin, Chen Kun, Du Juan, Dou Xiao, Shang Wen Jie, Yan Ni,Jia Nai Liang, Rock Ji, Super VC, Philip Huang e VJ Zhu Zhu. Le modelle inglesi Cara Delevingne, Edie Campbell, Jourdan Dunn, Charlie France, Seb Brice e la modella cinese Shupei sono state accompagnate da ologrammi in dimensioni reali di se stesse per una sfilata visivamente spettacolare, nella quale le modelle si sono trasformate in neve e sono scomparse prima di riapparire indossando outfit diversi. L’evento è stato integrato dalla musica dei Keane, che alla loro prima esibizione in Cina si sono esibiti per 40 minuti, seguiti dai live set del modello inglese e DJ Tom Guinness e dal DJ Cinese ShanXi. “Questo evento globale a Pechino è stata una vera e propria espressione dell’attuale capacità di Burberry di riunire assieme tutti i diversi aspetti del brand, utilizzando le tecnologie più innovative e il meglio della musica inglese, collegando tutte le comunità e celebrando questo splendido paese con gli spettatori di tutto il mondo”. ha affermato Christopher Bailey, Chief Creative Officer di Burberry.

Christopher Bailey con Fan Bing Bing

Tom Chaplin

Huang Xiao Meng e Danni Li

Maggie Cheung

Philip Huang

Wang Hai Zhen

Jourdan Dunn, Shu Pei, Charlie France, Cara Delevingne, Edie Campbell e Seb Brice

Photo courtesy of Press Office, text by Redazione

Casual outwear e denim in salsa check @Burberry Brit Corso Venezia 9, Milano


Sabato 27 novembre ha aperto a Milano il primo negozio Burberry Brit del mercato europeo. La maison inglese ha scelto Corso Venezia per realizzare lo spazio di 250 mq che presenta ora le collezioni di casual outerwear, classico check e denim delle etichette Burberry Brit, Burberry Heritage Outerwear, Burberry Sport e Burberry Accessori e ancora Eyewear, Fragrance e Watches. Il nuovo spazio presenta al pubblico il concept sviluppato da Christopher Bailey, Chief Creative Officer di Burberry, con materiali e temi inglesi impiegati in senso contemporaneo e innovativo nell’abbinamento con tecnologie digitali all’avanguardia come i LED flat video wall sui quali scorrono immagini del brand. Burberry è presente in Italia con 5 flagship store aperti a Milano, Roma, Firenze, Bologna e Venezia. Con l’insegna Burbeery Brit la maison è presente invece a New York con punti vendita in Madison Avenue e Columbus Avenue.

Photo courtesy of Burberry, text by Silvia Sammarro

BURBERRY PRORSUM BACKSTAGE


Christopher Bailey festeggia nel backstage dopo la sfilata odierna di Burberry Prorsum P/E 2011 dedicata alla tradizione biker

A morning with..Christopher Bailey


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: