Archivi Blog

ESPRIT EYEWEAR: LA PAROLA D’ORDINE E’ BICOLOR


Qualunque sia la forma, qualunque sia il materiale, per le montature da sole firmate Esprit Eyewear questa stagione la parola d’ordine è bicolor: una collezione per la primavera/estate 2011 in linea con le ultime tendenze moda, unite ad un design senza tempo. Spaziando dal casual al trendy, dalla moda allo sport, le montature Esprit si rivolgono a tutte le età e le generazioni. I nuovi modelli rimandano alla natura ed ognuno interpreta questa tematica in modo diverso: con uno stile moderno e contemporaneo da giungla urbana o con disegni delicati che si ispirano alla flora e alla fauna. Proprio come la natura, le montature si caratterizzano per un’ampia e variegata gamma di geometrie e colori: dagli elementi organici come le foglie, fino a quelli urbani come corde, catene e pietre.
Photo Courtesy by Esprit Eyewear Text by Redazione

Annunci

“ULTIMO TANGO A PARIGI” ISPIRA L’A/I 11/12 DI MARIELLA BURANI


E’ un omaggio al capolavoro di Bernardo Bertolucci “Ultimo tango a Parigi” la collezione Mariella Burani Autunno/Inverno 2011/12. Le creazioni vedono protagonista una donna forte e irriverente, che ruba i capi al proprio uomo per indossarli con abiti estremamente femminili e dal sapore retrò-chic su corsetteria da diva Anni Cinquanta, che si fa appena intravedere. Le linee richiamano uno stile Seventies con chemisier e gonne folk, punto vita sempre enfatizzato dall’accessorio, giacche dalla linea aderente e maglieria e bluse in contrasto con capispalla leggermente maxi di linea maschile. Le stampe animalier si tingono di rossi granata che si fondono all’ocra e al viola vino, alternati ai tipici toni maschili dei tweed e dei grigi antracite, al rosa nude, al bianco candido ed alle stampe floreali, dal tocco giallo acido e rosa cipria, ma anche bianco e nero, fucsia e turchese. La scelta materica si basa su lane dagli aspetti maschili, tweed con dettagli di pizzo, tartan e imbottiti jacquard, fino al jersey lavorato jacquard col pizzo e jersey organzino. Crêpe di lana, l’envers satin e tweed chenè di seta-lana per i tailleur, seta e raso leggero per gli abiti voluminosi, merinos extrafine lavorato a pizzo o intarsiato a rose, mohair a jacquard punto piuma e cachemire per le proposte in maglieria. Pezzi in pelliccia a intarsio con grafiche folk o floreali in rabbit rex e soffici applicazioni su nylon completano la collezione.

Photo courtesy of Mariella Burani, text by Chiara Zappacenere

BLUGIRL A/I 2011/2012 BACKSTAGE


Si è tenuta oggi 24 febbraio a Palazzo Serbelloni la sfilata di Blugirl. Quella che ha sfilato in passerella in una location allestita per ricreare un ambiente familiare, è la collezione per il prossimo autunno/ inverno che ” nasce da un viaggio in Inghilterra, dal fascino di quei luoghi e da un modello di eleganza raffinata e retrò ma fortemente contemporanea”, così come afferma la designer Anna Molinari. Modaonlive irrompe nel backstage di sfilata dove abiti coloratissimi fanno da sfondo a modelle che completano il make up.  Vediamo cosa ci riserva la designer per il prossimi freddi. . .

Un piccolo anticipo della collezione . .Mix,n, match di colori accesi come il giallo, arancio, blu e fuxia . .

Anna Molinari racconta la sua collezione e ciò che l’ha ispirata . .

Le modelle sono pronte e le luci in sala sono spente . . E’ il momento di entrare in scena!

Photo & Text by Marina Pallotta

LA COLLEZIONE DI BORSE “BURBERRY BRIGHTS” DI BURBERRY PER LA PE 2011


La griffe inglese Burberry presenta la collezione di borse per la primavera/estate 2011 con una nuova campagna, al suo lancio in questi giorni. Colori psichedelici e tanto vinile per accessori divertenti, sempre contraddistinti dall’eleganza di gusto british della maison.

Photo Courtesy of Burberry Text by: Monica Codegoni Bessi

TOY WATCH KIDS PRESENTA A PITTI BIMBO IL NUOVO TOY TOY


Esplosione di fantasia e creatività per la nuova collezione  Toy Toy by ToyWatch Kids. ” Pennarelli per colorare, ghiere da abbinare e cinturini da personalizzare”.  Un’idea geniale quella di Mara Poletti e Marco Mavilla, ideatori della collezione bambino, che unisce il divertimento, lo stile e la creatività già dalla tenera età.  Nello stand total white, con una mini house,  i bambini si lasciano fotografare mentre colorano e personalizzano i propri  orologi Toy Toy

“Il mio Toy Toy è rosa e arancio, il tuo ? ”

“Il mio è azzurro e giallo”.

Photo & Text by Marina Pallotta

FRANKIE MORELLO A/1 2011/12 BACKSTAGE


Ore 15.40 e il backstage di Frankie Morello è in fermento. I modelli e i performers si alternano al trucco e parrucco e Modaonlive non si perde gli ultimi attimi prima di entrare in scena. La collezione per il prossimo A/I 2011 firmata Frankie Morello porta in scena un uomo sicuro di sè pronto ad affrontare il ” disaster movie” così come i designers lo definiscono.

Photo by Umberto Primiceri & Text by Marina Pallotta

GLI ZAINI ALLEGRI E COLORATI DI EASTPACK PER LA PROSSIMA ESTATE 2011 #2


Zaini, borse e marsupi, nonchè abiti e cappelli da baseball, che spaziano dai colori delicati del grigio, bianco e verde chiaro a quelli più intensi del giallo rosso e blu per la primavera/estate 2011 di Eastpack. All’insegna del divertimento per i più giovani e i teenager per sempre nell’animo.

Photo & Text by: Monica Codegoni Bessi

GLI ZAINI ALLEGRI E COLORATI DI EASTPACK PER LA PROSSIMA ESTATE 2011 #1


Zaini, borse e marsupi, nonchè abiti e cappelli da baseball, che spaziano dai colori delicati del grigio, bianco e verde chiaro a quelli più intensi del giallo rosso e blu per la primavera/estate 2011 di Eastpack. All’insegna del divertimento per i più giovani e i teenager per sempre nell’animo.

Photo & Text by: Monica Codegoni Bessi

MIX’N’MATCH: LO STILE FOLK E COSMOPOLITA, DALL’ALLURE RILASSATA DI ODD MOLLY


Il marchio svedese dallo stile folk-cosmopolita Odd Molly, fondato dal duo di creativi Karin Jimfelt-Gathan e Per Holknekt, ha presentato ufficialmente la nuova collezione primavera/estate 2011 per la prima volta sulle passerelle di New York, durante la Mercedes Benz Fashion Week presso il prestigioso Lincoln Center: ha così mostrato al pubblico una collezione dallo stile bohémien, globetrotter e shabby chic, in un mix di colori sfumati e abbinamenti patchwork con influenze folk ed etniche provenienti da tutto il mondo, soprattutto ispirate alle atmosfere degli anni ’50 e ’60. La parola d’’ordine della stagione estiva prossima di Odd Molly è mix: mixare fantasie, colori, lunghezze, strati e strutture in inedite combinazioni di maglie all’’ uncinetto, ricami fatti a mano, modelli vintage, denim, frange, nappe, jacquard e stampe all over. Senza dimenticare le proposte beauty, dai bagnoschiuma ai saponi per il corpo. Il tutto caratterizzato da quel ‘’sunday morning feeling’’ identificativo del brand, che conferisce alle creazioni un’allure morbida e rilassata.

Photo & Text by: Monica Codegoni Bessi

X FACTOR MISSION! COSA CI RISERVA LUCA TOMMASINI?


Cosa è successo prima durante e dopo la settima puntata di X factor? Questa volta Modaonlive punta i riflettori sullo styling curato da Luca Tommasini, art director del programma. Andiamo a sbirciare nei camerini dei ragazzi

Abito dalla fantasia floreale da indossare a piedi nudi e con una stola verde per Nathalie che si esibirà sulla note di “Tu che sei parte di me” di Gianna Nannini e Pacifico

A chi dei ragazzi toccherà indossare questo magnifico cappello da cowboy? A lui! Il mitico Nevruz

E questo cos’è? ancora x lui? Modaonlive si chiede: riuscirà con tutti questi accessori a ricordarsi anche il microfono? Vediamo cosa c’è in riserbo per gli altri ragazzi

Toxedo prugna  per Stefano da indossare sopra un outifit total black

Minidress nero con maxi zip dorata per Cassandra con una coroncina di pietre che impreziosisce e illumina l’abito

Anche Cassandra non è sola. Ma non saranno i portafortuna dei ragazzi?

Chi potrebbe mai indossare questo kimono in perfetto stile orientale? Quale strana idea avrà in mente Tommasini? I fortunati sono proprio il duo Kimera che canteranno “Non me lo so spiegare” di Tiziano Ferro.

Black e white per Dami, Davide e Ruggero, i più piccoli dei concorrenti. Passati in rassegna gli abiti  vediamo cosa combina Luca per le scenografie… Andiamo in studio

Ancora una volta Tommasini non ci delude e appronta, con l’aiuto di un’artista, la scenografia che accompagnerà i ragazzi durante l’esibizione. La puntata è pronta vediamo i ragazzi con gli outfit indossati

Un bel 10 con lode per Luca Tommasini. To be continued…

Photo & Text by Marina Pallotta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: