Archivi Blog

LA CREATIVITA’ ILLIMITATA DI LIMITED/UNLIMITED #2


Prosegue il viaggio all’interno della Biblioteca Casanatense che, durante la recente edizione di AltaRoma ha ospitato la seconda edizione di Limited/Unlimited  ”Small Objects of Desire” progetto culturale che prende in esame l’oggetto come unicum sia esso un abito, un gioiello, una scarpa, una borsa o un accessorio. Un autentico manifesto di individualità stilistica ispirata al contempo al passato ed al futuro.

Guardaroba di Signora – L’alta moda italiana dagli anni ’60 agli anni ’80 in mostra

Max Kibardin

Guardaroba di Signora – Le creazioni storiche dei Couturier tra libri e manoscritti preziosi

Moi Multiple – ABITO NUVOLA – Strisce di organza nere, fumo e blu sfumato, rifinite con un mezzo ajour, sono arricciate a manichino a creare un effetto leggerissimo

Betony Vernon – THE SOUL-LESS SHOES – Argento collezione Paradise Found Fine Erotic Jewellery

Guardaroba di Signora

Diego Dolcini

Edo City – MICROCAPSULE – Unico e divisibile, composto da tre pezzi che si modellano e si personalizzano come Hakama, borsa o wrapping cloth, coprispalle impermeabile

Fabio Salini – GALUCHAT – Braccialetto rosa in razza con tormaline verdi e diamanti. Braccialetto verde in razza con smeraldi e diamanti

Edward Buchanan – BOILER SUIT – Tuta intera in maglia di jeans distrutta

Text by Cristina Mello-Grand – Photo by Cristina Mello-Grand & Altaroma/Ciro Meggiolaro/Allucinazione

ALTAROMA – LIMITED UNLIMITED – DIEGO DOLCINI


“Sono molto felice di essere stato invitato a far parte di questo progetto – ha spiegato a Modaonlive Diego Dolcini -. Ritengo che, essendo italiano, sia fondamentale sostenere iniziative di questo genere e soprattutto essere presenti anche sulla piazza di Roma che mi auguro vada avanti in questa direzione crescendo nei contenuti e mostrando la nuova faccia della Couture”

Photo & Text by Cristina Mello-Grand

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: