Archivi Blog

ALLO URBAN MOBILITY DI BELSTAFF OSPITE SPECIALE SIMONA VENTURA


Lo scorso 28 febbraio, durante la fashion week milanese dedicata alla moda femminile il Belstaff Building in via Stendhal 35 ha visto svolgersi l’ evento Belstaff  ‘Urban Mobility’, realizzato in collaborazione con Bikemi, il servizio di bike sharing del comune di Milano. Il bike sharing, fenomeno sviluppatosi in tutte le grandi città del mondo, da la possibilità di muoversi rapidamente ed ecologicamente in città con la bicicletta, che può essere noleggiata in location apposite distribuite sul territorio. Le esigenze di eleganza di chi si muove dinamicamente in città sono strettamente legate a quelle di protezione e sicurezza: combinarle è obiettivo di Belstaff che propone soluzioni ad hoc. Le modelle hanno indossato un capo di punta della collezione AI 2011/12:  la Bushey Jacket, modello dal mood Urban Mobility che combina eleganza, innovazione ed elevata protettività. Il sistema di apertura tramite zip sul lato frontale della giacca consente la più ampia mobilità, per non venire così disturbati dal movimento delle gambe. Speciali alloggiamenti interni sulle spalle e sui gomiti consentono l’utilizzazione di protezioni intelligenti, realizzate in collaborazione con D30, un partner specializzato in protezione dagli urti dagli impatti. Le protezioni intelligenti, di spessore così sottile da renderle invisibili all’esterno, reagiscono all’urto ricompattando le proprie molecole, ingrandendosi e gonfiandosi per assorbire l’energia dell’impatto. Hanno partecipeto all’evento due famose “bike addict”: Simona Ventura e Giorgia Bronzini attuale campionessa del mondo di ciclismo su strada con un incredibile curriculum di vittorie.

Photo & Text by Monica Codegoni Bessi

Annunci

C’N’C A/I 2011/12 BACKSTAGE


Colore e grafismi Anni Sessanta: pochi attimi prima dell’inizio della sfilata, Ennio Capasa racconta nel backstage la collezione C’n’c per il prossimo Autunno/Inverno

Photo & text by Chiara Zappacenere

VERSUS A/I 2011/2012 BACKSTAGE


Momenti di vero fermento nel dietro le quinte della sfilata di Versus, dove Modaonlive è andata allo scoperta della nuova collezione disegnata da Christopher Kane prima dell’uscita in passerella.

Gli accessori sono total black: stivaletti alla caviglia e sandali dal tacco alto e spesso si accendono di bagliori glitter, come gli abiti

E’ giunto il momento di vestire le modelle e dedicarsi agli ultimi ritocchi di styling e make up

Le modelle sono pronte e posano per l’obiettivo dei fotografi. Tra una risata e una posa ammiccante e l’altra, si concedono per le foto di rito

Photo & Text by Monica Codegoni Bessi

LA COLLEZIONE DI MAURIZIO PECORARO ISPIRATA ALLA SENSUALITA’ DECADENTE DEL FILM DI ANG LEE “LUSSURIA”


Alla passerella, per queste sfilate donna autunno/inverno 2011-12 Maurizio Pecoraro ha preferito una presentazione più intima all’interno di Palazzo Gallarati Scotti, uno straordinario edificio barocco del XVII secolo. Per la prima volta gli interni fastosi del palazzo, decorati con pregiati affreschi e dipinti, hanno ospitato o un evento legato alla moda. All’interno di questa scenografica cornice, gli abiti sono stati indossati da modelle asiatiche, scelte per riflettere al meglio lo spirito raffinatamente seducente della collezione, ispirata alla sensualità decadente del film “Lussuria” di Ang Lee. Gli abiti, realizzati a mano, vantano sontuose lavorazioni sartoriali: volpe, visone, astrakan e lapin vengono traforati e i colori avion, bordeaux, tortora e cotto enfatizzano giochi di trasparenze e intarsi. Le maglie bouclè affiancano i top shining in paillettes, i pantaloni e le gonne in georgette, per un’eleganza sussurrata e mai ostentata. Un’alternativa alla pelliccia sono i cappotti svasati in cashmere, nappa e velluto stretch, mentre nel jersey i patchwork di colore imprimono un twist contemporaneo all’intera collezione. Per la sera, abiti con prevalenza di frange ispirati agli anni ‘20, coperti di lustrini e in combinazioni multicolor.

Photo & Text by Monica Codegoni Bessi

ANGELO MARANI A/I 2011/2012 BACKSTAGE


Si apre la Fashion Week milanese A/I 11/12, e Modaonlive ruba nuovamente alcuni scatti in backstage. Tra i primi marchi a sfilare Angelo Marani, che porta in passerella la sua donna dallo stile hippie-chic; dietro le quinte del fashion show l’atmosfera è carica di emozione, tra gli ultimi preparativi ed un’intervista a Denny Mendez

Photo & text by Chiara Zappacenere

NEW YORK – FITTING@CUSTO BARCELONA


Fervono i preparativi per il fashion show newyorkese di stasera di Custo Barcelona che apre le porte del suo fitting per svelare i primi segreti della sua collezione A/I 2011/2012. All’insegna del claim “Clean but not really” Custo vira la sua tradizionale palette cromatica very strong verso tonalità più tenui che consentono alle grafiche la cui tridimensionalità è garantita dall’abile sovrapposizione materica di apparire in tutta la loro forza

Note e volti per una passerella assolutamente multietnica

Il grigio entra prepotente nella palette di Custo

Micro abiti da indossare con i leggings. Look must dell’intera collezione

Maxi frange in lana, macro paillettes e patchwork materici dettano le regole di stile del prossimo inverno

50 outfit donna e 22 uomo in passerella per definire i look della prossima stagione

Pizzo di lana effetto tattoo sicuro must have per l’inverno 2012

Scelte materiche inedite per patchwork ad alto potere seduttivo

La parola d’ordine è sovrapposizione. E così i bagliori delle paillettes vengono smorzati da una rete di lana sul maxi gilet silver

Mix’n’match di print per il guardaroba dell’uomo Custo Barcelona perfetto creativo compagno della donna del brand

Photo & Text by Cristina Mello-Grand

LE PROPOSTE INVERNALI DI UGG E HUNTER DA MA MAISON A MILANO #2


E’ un ambiente ricercato quello del negozio “Ma Maison”, situato a Milano in via Cino del Duca al 2, dove le creazioni sono disposte ad arte su una gradinata che accoglie il cliente e ne rapisce lo sguardo. Disponibili qui per il pubblico, le collezioni dell’autunno/inverno 2010-11 dei brand Ugg e Hunter, rese ancora più divertenti grazie ad una sapiente disposizione e illuminazione. Calzature per i più piccoli si accompagnano a stivali di tutti i tipi per la donna, oltre ad un ricco assortimento accessori come cuffie e sciarpe.

Photo & Text by: Monica Codegoni Bessi

LE PROPOSTE INVERNALI DI UGG E HUNTER DA MA MAISON A MILANO


E’ un ambiente ricercato quello del negozio “Ma Maison”, situato a Milano in via Cino del Duca al 2, dove le creazioni sono disposte ad arte su una gradinata che accoglie il cliente e ne rapisce lo sguardo. Disponibili qui per il pubblico, le collezioni dell’autunno/inverno 2010-11 dei brand Ugg e Hunter, rese ancora più divertenti grazie ad una sapiente disposizione e illuminazione. Calzature per i più piccoli si accompagnano a stivali di tutti i tipi per la donna, oltre ad un ricco assortimento accessori come cuffie e sciarpe.

Photo & Text by: Monica Codegoni Bessi

ROSANNA ALPI A/I 2011/2012 PREVIEW @MODAPRIMA


Un inverno 2011/2012 all’insegna di uno stile sobrio e raffinato per Rosanna Alpi. La collezione presentata a Modaprima si compone di abitini e pezzi in maglieria lineari ma ravvivati dall’utilizzo di stampe delicate, proposti in una palette formata da toni basic ma interrotta da colori più forti come il rosso dei capispalla.

.

 

Photo & text by Chiara Zappacenere

LA SOFISTICATA DONNA HIPPIE DELLA S/S 2011 DI MEGAN PARK


Colorata ma mai chiassosa, per la Primavera/Estate 2011 la donna di Megan Park fa suo lo stile hippie cittadino: i capi realizzati completamente a mano utilizzando tessuti e materiali pregiati si contraddistinguono per il design sempre unico. Le rifiniture estremamente accurate, le stampe caleidoscopiche ispirate a viaggi e paesi lontani ed i complessi ricami realizzati con Swarovski, pietre semipreziose, metalli, lustrini rendono immediatamente riconoscibili le creazioni della designer australiana, che avvolge il corpo femminile con morbidi drappeggi, pensati per creare un’immagine sensuale ed al contempo delicata. Bracciali, collane e pochette completano i look, richiamando con precisione le decorazioni dei capi di collezione.

Photo & text by Chiara Zappacenere

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: