Archivi Blog

CHANEL. UN SAN VALENTINO CIPRÉE


Un delicato rosa cipria, con qualche concessione a riflessi iridescenti e toni beige, veste la collezione Chanel dedicata a San Valentino. In edizione limitata, la linea per il giorno più romantico dell’anno comprende preziose pochette e piccola pelletteria, gioielli, occhiali e calzature in un degradé di delicate nuance.

Leggi il resto di questa voce

CHOPARD FIRMA GLI ACCESSORI INDOSSATI SUL RED CARPET DEI GOLDEN GLOBE AWARDS


Non solo abiti alla Grand Soirée tenutasi a Beverly Hills lo scorso quindici gennaio. In occasione della 69esima edizione dei Golden Globe  Awards, volti noti del piccolo e del grande schermo hanno sfilato sul red carpet con abiti prestigiosi. E questa volta Modaonlive focalizza la propria attenzione sugli accessori indossati dalle figure femminili per impreziosire e completare l’outfit. E’ il turno di Chopard, azienda svizzera che nasce nel 1860 con la lavorazione di orologi di lusso, gioielleria ed accessori.

L’attrice Andie MacDowell indossa orecchini in oro giallo con zaffiri multicolor e un bracciale in platino con diamanti.

Bérénice Bejo—Nominee: attrice appartenente al cast del film The Artist, indossa un paio di orecchini chandelier in diamante gialli taglio briolette e un bracciale in oro bianco con diamante gialli.

Leggi il resto di questa voce

TEMPO DI GIOIELLI PER SALVATORE FERRAGAMO


E’ stata presentata oggi, nel primo giorno di fashion week milanese, la prima collezione di gioielleria firmata Salvatore Ferragamo. Location prescelta, il Palazzo Borromeo d’Adda in via Manzoni dove, oltre al video di presentazione della nuova linea di bijoux della maison, i presenti hanno potuto godersi la performance del musicista Saturnino.

Leggi il resto di questa voce

NEW YORK – LO STILE LACOSTE ANIMA UNA LOUNGE SULL’HUDSON RIVER


Durante la fashion week newyorkese Lacoste ha allestito una Lounge affacciata sull’Hudson River per mostrare, all’interno di uno spazio dilatato, la molteplicità della sua offerta merceologica

Su una candida parete si stagliano le idee futuristiche di LACOSTELAB con sperimentazioni che esulano dall’accoppiata tennis/golf e spaziano nel mondo skate, sci, surf….

…preziose pubblicazioni raccolgono in iconici volumi la lunga storia del brand nato nel 1933 grazie al fortunato incontro tra il famoso tennista René Lacoste e André Gillier

Leggi il resto di questa voce

GIANNI DE BENEDITTIS TRASFORMA I GIOIELLI IN PREZIOSI COMPLEMENTI D’ARREDO


Si chiama “Complementi d’arredo” la collezione di preziosi che Gianni De Benedittis, mente creativa del brand futuro Remoto, vincitore del concorso Who is on Next? per la categoria gioielli, ha disegnato per la sfilata di Haute Couture della Maison Gattinoni


100 grammi d’oro e mezzo carato di brillanti uniti alla creatività di Gianni De Benedittis danno vita all’anello orinatoio e all’anello-bracciale Water, omaggi del jewellery designer a Duchamp. Pezzi must della collezione che, attraverso una componente ludica ed ironica di denuncia tenta di conciliare l’idea di una paradossale ottimizzazione del riciclo con una nuova significazione dei simboli scatologici

Leggi il resto di questa voce

EMILIO PUCCI VESTE CELEBRITIES E STAR A CANNES


Attori, attrici e celebrities, insieme a abiti, accessori e gioielli da sogno sfilano senza sosta in questi giorni sulla croisette del Festival di Cannes, giunto alla 64esima edizione. Molte le star che hanno scelto di indossare creazioni firmate Emilio Pucci in questa occasione, considerata tra le più importanti per il mondo del cinema internazionale.

Alessandra Mastronardi, Giulia Bevilacqua e Claudia Zanella in occasione della cerimonia di apertura e della première del film Midnight In Paris hanno scelto abiti e accessori Emilio Pucci. Alessandra Mastronardi e Giulia Bevilacqua hanno indossato due abiti da sera con pochettes, mentre Claudia Zanella ha invece indossato un abito da sera della collezione pre-fall ed una pochette

Caroline Gruosi-Scheufele in occasione della cerimonia di apertura e della première del film Midnight In Paris

Jane Fonda in occasione della première del film Sleeping Beauty

Karin Viard alla première di Polisse

Naomi Campbell in occasione di “Fashion for Relief” e del party Chopard “Diamonds Are a Girl’s Best Friend”

Marpessa Hennink  in occasione del Fashion for Relief Fashion Show

Nadege du Bospertus al Relief Fashion Show

Julia Saner in occasione del party Chopard “Diamonds Are a Girl’s Best Friend, con un abito ed una clutch della collezione primavera/estate 2011

Doutzen Kroes in occasione della première del film The Beaver

Karolina Kurkova, in occasione della cena de Grisogono, ha indossato un abito e sandali della collezione primavera/estate 2011

Sempre Karolina Kurkova, qui invece in occasione di Cinema for Peace, ha indossato top, pantaloni e clutch della collezione primavera/estate 2011

Eugenie Niarchos, sempre in occasione della cena de Grisogono, ha indossato un abito della collezione primavera/estate 2011

Zoe Saldana con un abito della collezione autunno/inverno 2011

Photo Courtesy by Emilio Pucci Text by Monica Codegoni Bessi

DAMIANI: DIAMANTI E MASTERPIECES SULLA CROISETTE DEL FESTIVAL DI CANNES 2011


Come annunciato, sfavillio di diamanti e celebrities al cocktail organizzato da Damiani e IDG China Media in onore del film Cino-Americano “Snow Flower and the Secret Fan” la pellicola diretta da Wayne Wang ambientata nella Cina del XIX secolo. Alla presenza di Giorgio Damiani le attrici Bing Bing Li e Gianna Jun e le produttrici Wendi Murdoch e Florence Sloan hanno percorso il red carpet e partecipato all’evento indossando alcuni dei gioielli masterpieces creati da Damiani: dalla collezione ispirata a Sophia Loren a Vulcania e inoltre ‘Belle Epoque’, ‘Rose’,’ Juliette’ e la nuovissima ‘Medusa’, capolavori d’arte orafa nate dalla tradizione handmade in Italy dal 1924 del brand italiano dell’alta gioielleria. Con loro celebrities del mondo della cultura, dell’imprenditoria e dello spettacolo come Rupert Murdoch, Rob Lowe, Gwen Stefani, Tarak Ben Ammar e molti altri intervenuti. La complicità tra Damiani e il modo del cinema ha radici storiche e in questa occasione si è arricchita della vicinanza del brand alla cultura, antica e nuova, della Cina un paese affascinante per le sue tradizioni, particolarmente vivace e sensibile al Made in Italy, e che ha dimostrato di apprezzare il mondo del lusso e i suoi brand più rappresentativi. Un’affinità di interessi celebrata non solo sulla Croisette di Cannes, impreziosendo le mise delle interpreti di questa pellicola che ne celebra la cultura, ma anche da una serie di attività e progetti dedicati al mercato cinese che rappresenta attualmente uno degli obiettivi più importanti per il brand. Damiani si sta infatti sempre più affermando sul territorio attraverso azioni dedicate quali la nascita delle filiali Damiani Hong Kong Ltd. e Damiani Macau e ha inaugurato boutiques Damiani a Hong Kong, Macao, a Singapore e a Ning-Bo, una delle più antiche città della Cina oltre ai negozi già presenti a Singapore e Taipei e alle prossime aperture previste a Shanghai e Chengdu a cui seguiranno quelle di Pechino Bejing, Hangzhou e Shengyang.

Andy Yan, le attrici Gianna Jun e Bing Bing Li, le produttrici Wendi Murdoch e Florence Sloan con Giorgio Damiani sul Red Carpet per il party di ‘Snow Flower and the Secret Fan

L’attrice Bing Bing Li al cocktail party con indosso gli orecchini Vulcania Damiani

L’attrice Bing Bing Li e Giorgio Damiani all’evento

L’attrice Gianna Jun e Giorgio Damiani al cocktail di presentazione del film

Rupert Murdoch, Presidente e CEO di News Corporation, con l’ attore Rob Lowe al cocktail party per il film ‘Snow Flower and the Secret Fan’

La collana Sophia Loren – Danza del Sole, in oro bianco e diamanti

Gli orecchini Sophia Loren in oro bianco, diamanti bianchi e fancy

L’orologio Belle Epoque,  full setting brillanti e zaffiri

Photo Courtesy by Damiani Text by Redazione

LE POETICHE BALLERINE IN ORO BIANCO E DIAMANTI DI VAN CLEEF & ARPELS


Il balletto Jewels, ispirato alle creazioni di Van Cleef & Arpels, è in scena a Milano fino al 26 maggio: un’occasione per la maison di gioielleria di presentare i pezzi più significativi della collezione “Ballet Précieux”.Tra Van Cleef & Arpels e la danza esiste infatti una storia d’amore che dura da molto tempo: quello della ballerina è infatti un tema presente nelle collezioni fin dal 1940. All’inizio degli anni Sessanta, il celebre coreografo Georges Balanchine passa davanti alle vetrine di Van Cleef & Arpels sulla Quinta Strada di New York e rimane affascinato dalle creazioni della maison, in particolare dalle spille a clip ‘ballerina’. Incontra Claude Arpels e i due concepiscono insieme il progetto di un balletto ispirato a questo magico universo. Così, con il supporto di Van Cleef & Arpels, il 13 aprile 1963 al Lincoln Center di New York va in scena la première di Jewels. Il balletto è suddiviso in tre atti: Emeraudes, su una musica romantica di Gabriel Fauré, Rubis, con Igor Stravinsky, ispirato dalla foga del jazz americano, Diamants, con gli accenni alla Russia Imperiale della Terza Sinfonia di Tchaïkovski. Oggi, Jewels riafferma la propria contemporaneità grazie all’audacia della coreografia, ai ritmi contrastati della musica e al fascino di un tema senza tempo. Per l’occasione, Van Cleef & Arpels presenta nella boutique di Via Pietro Verri 10 una selezione dei gioielli più importanti della collezione Ballet Précieux, dedicata al mondo della danza. Tre vetrine ne celebrano il tema: Emeraudes, Rubis, Diamants. Tra i pezzi più emblematici della collezione figurano due spille a clip ‘ballerine’: Pulcinella e Isadora. La prima porta il nome dell’eroina di un balletto di Stravinsky, è in oro bianco e diamanti bianchi, rosa e grigi. Il volto è un diamante tagliato a rosa. La seconda, creata in omaggio alla grande danzatrice Isadora Duncan, è anch’essa in oro bianco e diamanti bianchi e colorati. Oltre alle ballerine, i cui tutù sono spesso lavorati con la celebre tecnica del Serti Mystérieux™ di Van Cleef & Arpels, la collezione presenta sontuosi collier dai mille colori e dai nomi evocativi: Sacre du Printemps, Parade, Lac des Cygnes, Bayadère e Coppelia.

Clip Gloria

Clip Pulcinella

Clip Ballerine Meninas

Clip Isadora

Photo Courtesy by Van Cleef & Arpels Text by Redazione 

IL MONDO PREZIOSO E COLORATO DI BLUESPIRIT


Pietre preziose per le creazioni jewellery di Bluespirit. Perle, cristalli colorati e onice caratterizzano collane, bracciali, anelli ed orecchini percorsi da fantasie etniche e floreali che raccontano l’universo Bluespirit.

Photo courtesy of press office, text by Chiara Zappacenere

Yoox celebra l’opera del designer di bijoux Kenneth Jay Lane con la vendita “Fake Jewels, Real Glamour”


A partire da ieri 15 marzo  è in scena la speciale vendita online “Fake Jewels, Real Glamour” su yoox.com. Il portale di abbigliamento, accessori e design di vari brand internazionali celebra il lavoro di Kenneth Jay Lane, il designer famoso per aver elevato la bigiotteria da semplice imitazione a vero e proprio statement di moda. Per la prima volta l’area vintage di yoox.com offre non solo rari pezzi vintage, ma anche riproduzioni di modelli così classici da essere ancora oggi in produzione. Proponendo molti pezzi scelti direttamente dagli archivi di Kenneth Jay Lane, yoox.com porta sul web lo stile senza tempo del gioielliere il cui lavoro prosegue da oltre cinquant’anni, offrendo così un assortimento iconico di pietre miliari tratte dalla sua lunga carriera, tutte caratterizzate dall’inconfondibile design e da un’accurata tecnica orafa. Si va da una collana vintage a più fili intrecciati di faux-pearl con una chiusura Art Deco a una cintura gioiello in filigrana d’oro, fino ad arrivare all’edizione best-seller del bracciale con la Croce di Malta reso celebre da Diana Vreeland. L’evento online è arricchito da foto d’archivio e da una video-intervista e offre anche la possibilità di acquistare copie firmate del libro di memorie di Kenneth Jay Lane, “Fabulous Fakes”, che coinciderà con la retrospettiva dedicata al lavoro dello stilista che si terrà al Norton Museum of Art, a Palm Beach, in Florida fino maggio 2011. I gioielli di Kenneth Jay Lane sono stati ammirati e indossati da alcune delle donne più affascinanti della storia, tra cui la duchessa di Windsor, Elizabeth Taylor e Audrey Hepburn. Jacqueline Kennedy si è rivolta a Lane per la creazione di una copia della collana ricevuta in dono da Aristotele Onassis  (in vendita su yoox.com). Oggi, le donne più glamour del mondo continuano ad adorare il lavoro di Lane, tra loro it-girls come le gemelle Olsen, Nicole Kidman, Sarah Jessica Parker e Madonna.

Photo Courtesy by Yoox Text by Redazione

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: