Archivi Blog

VERSACE FOR H&M SBARCA NEGLI STORES A SUON DI DJ SET E CELEBRITIES


Francesca Versace, Cristiana Versace, Elio Fiorucci, Coco Brandolini d’Adda, Maria Sole Brivio Sforza, Lorena Patrizia d’Asburgo, Umberta Gusalli Beretta, Warly Tomei Mantegazza, sono solo alcuni dei nomi che ieri 15 novembre hanno trascorso qualche ora all’interno dello store firmato H&M di Piazza San Babila, per un tour di shopping più che esclusivo. Perchè? Riguarda l’anteprima della tanto attesa collezione firmata Versace for H&M in uscita domani in 300 store H&M sparsi in tutto il mondo.

Una collezione fedelissima ai canoni estetici del marchio, ma con qualche zero in meno. Stampe barocche, tubini stretch dal collo asimmetrico, i colori che spaziano in una palette che va dal nero all’oro passando per il rosa shocking, ma anche turchese e verde smeraldo.

Leggi il resto di questa voce

Annunci

VERSACE FOR H&M. VIA AL COUNTDOWN!


Appena tre giorni all’uscita ufficiale della collezione Versace for H&M, il prossimo 17 novembre: solo 300 punti vendita in tutto il mondo si contenderanno i capi disegnati da Donatella Versace ispirandosi ai grandi classici della maison. Nell’attesa, ecco le immagini della campagna stampa che accompagna l’approdo della linea nei negozi.

Photo courtesy by press office

VERSACE FOR H&M. L’ANNUNCIO DI DONATELLA E LE PRIME ANTICIPAZIONI


Anche Versace si unisce al coro di importanti maison che hanno creato capsule collection realizzate ad hoc per il colosso del fast fashion H&M: Donatella Versace spiega la collezione che si ispirerà al patrimonio artistico della maison fatto di pelle, stampe, colori vivaci e materiali esclusivi, declinata nei prezzi H&M. Disponibile dal 17 novembre in circa 300 punti vendita selezionati in tutto il mondo, vedrà protagonisti capi e accessori per la donna, per lʼuomo e alcuni articoli per la casa. Donatella Versace, inoltre, ha creato una pre-spring collection sempre per il marchio svedese che sarà disponibile da 19 gennaio 2012 esclusivamente nei paesi in cui è attivo il servizio di vendita on line di H&M.

H&M INAUGURA A MILANO IL NUOVO SHOWROOM


In occasione della presentazione alla stampa delle nuove collezioni uomo, donna e bambino di H&M per la stagione A/I 2011/12, è stato inaugurato ufficialmente a Milano il nuovo showroom del brand svedese. Al 5 di via Borgogna Ann-Sofie Johansson, Head of Design di H&M (nella foto, a destra accanto a Doris Klein, Country Manager H&M Italia) ha accolto oltre 150 ospiti nel nuovo spazio. Un atelier contemporaneo che fonde elementi architettonici classici della vecchia Milano con il moderno design scandinavo  e si apre su 230 mq di superficie, suddivisa tra l’ampia sala espositiva per le collezioni, una lounge area wireless per i visitatori e alcuni uffici.

Photo courtesy by press office, text by Redazione

H&M ESTATE 2011: PAROLA D’ORDINE FLUO


Tinte fluo per un look d’effetto: questo il must per la stagione calda in corso. Molti i brand che seguono la tendenza vista in passerella, e anche il colosso svedese H&M di adegua di conseguenza:  tanti i capi caratterizzati da colori che danno un tocco frizzante al proprio stile, rendendolo più audace osando con le tonailtà neon. “Le tinte accese sono l’ideale per ravvivare il guardaroba estivo – afferma Ann-Sofie Johansson, Head of design di H&M. – Indossate capi a tinta unita, tono su tono, oppure osate di più accostando il rosso al blu elettrico, verde pisello, giallo limone e arancione, tutto in un solo outfit. Colori talmente accesi che non si dovrà ricorrere ad ulteriori decorazioni: un semplice drappeggio sarà sufficiente per top, gonne e shorts minimal. Per un effetto più ricercato, accostate le tinte vivaci al bianco o al nero e otterrete un look incisivo e grafico”.

Photo Courtesy by H&M Text by Redazione

H&M FASHION AGAINST AIDS: LA NUOVA COLLEZIONE PRESTO NEI NEGOZI


Questa primavera H&M e Designers Against AIDS (DAA) lanciano nuovamente Fashion Against AIDS (FAA). Molti gli artisti del mondo del cinema e della musica che partecipano all’iniziativa volta a sensibilizzare i giovani di tutto il mondo sull’importanza del sesso sicuro e della prevenzione contro l’HIV/AIDS: Selma Blair, Penn Badgley, Keri Hilson, Sky Ferreira, Akon, Nikki Reed, Ginnifer Goodwin, Scissor Sisters, Shiloh Fernandez e The Misshapes sono alcune delle celebrity che hanno partecipato alla realizzazione dell’ultima collezione FAA, che per il 2011 propone capi unisex, disponibili nel reparto Divided dei punti vendita H&M a partire dal prossimo 26 aprile. Il 25% dei proventi sarà devoluto a favore dell’organizzazione no profit Designers Against AIDS (DAA) e ad altri progetti internazionali che hanno come obiettivo la prevenzione dell’HIV/AIDS. Finora le campagne FAA hanno raccolto oltre quarantuno milioni di corone svedesi.

Photo Courtesy by H&M Text by Redazione

The rise and fall of a glam dream


David Bowie ci ha insegnato che Glam Rock non è solo sostanza nella superficie.
In un mondo in decadenza, dove è difficile trovare la propria identità, rifugiarsi dietro una maschera può sembrare l’unica soluzione.
Giocare con un personaggio, crederci fino a farlo diventare reale. La finzione può risultare così palpabile da suscitare convinzione. Ci si illude dell’amore e della vita stessa.
Attraverso un viaggio psichedelico fatto di lusso, decadenza e vizio, il protagonista si accorge che un utopico mondo inventato dalla sua mente, non avrebbe portato via il dolore.
Scopre infine che la chiave per la felicità è amare ed essere, semplicemente… se stessi.
Certe volte la via più facile da seguire, sembra quella più improbabile…eppure è la più veritiera.

“Mi trucco di una nuova personalità. La linea del rossetto Helena Rubinstein copre ciò che è rimasto dell’uomo. Mi circondo del lusso Chanel… tutto ciò che è scintillante illumina anche me stesso, mettendo in ombra il decadentismo che abbandono”.

“E poi la vidi per la prima volta…la giacca aggressiva di DSquared2 si poggiava con prepotenza sopra l’abito sartoriale Teresa Basile Couture”.
Era una giornata fredda, dove il forte contrasto del Tuxedo Pal Zileri, faceva apparire il resto ancora più brillante.

“Attendeva il tocco della mia mano. Ricordo ancora la sua fragilità, mascherata dalle borchie di un abito Icebereg. Io ero lì, già sognante… Avvolta dalla mia giacca vintage di pelle intrecciata Roberta Di Camerino. Stringevo la mia borsa etnica, attendendo il preludio all’amore”


Pantalone Mocinha;
Bracciale in catena Miss Sixty; Bracciali borchiati H&M; Cinture Neri;
Jumpsuit ICE Iceberg; Collana di perle H&M; Collana di perle con charm Chanel.

Il fumo della sigaretta tracciava la linea dell’abito Top Shop. Gli sguardi posati l’uno sull’altro, avviluppati… come il vestito Iceberg sul corpo esile di lui.

Bolero Top Shop; Giacca in pelle Rocco Barocco; Collana Mattew Williamson per H&M.

L’attimo prima di gustare l’amore nella sua totalità, i corpi fremono, attraversati da una scossa elettrica… poi arriva repentina, la voglia di lasciar cadere sul pavimento la camicia da notte La Perla, seguita immediatamente dalla vestaglia Yamamay. Sarebbe rimasto solo un gioiello Vivienne Westwood… prezioso come quell’unione.

Vestaglia  Ritratti; Leggings Calzedonia.

“Dolce Biancaneve, saziami di vizio…” disse lui abbandonato nella sua giacca vintage ’80s Moschino Cheap and Chic.


Giacca Emanuel Ungaro (archivio); Abito H&M; Collana Mattew Williamson per H&M; Leggings American Appareal; Top Pull&Bear.

Il distacco è reazione all’eccesso. Fuggire in un mondo di illusione e dissoluzione amplifica il dolore ed alimenta il rimorso.

Camicia ClipsMore; Gilet Pinko; Maglia ClipsMore.

Aveva afferrato un lembo dell’abito Iceberg, mentre scendeva lentamente quei gradini. Un ultimo sguardo…poi un addio.
“Come appaiono belle le persone mentre vanno via…” pensava lei. Il suo umore espresso da un abito Rocco Barocco.

Giacca di pelle Iceberg; Polsini e gorgiera Rocco Barocco; Cappello Merios (archivio); Guanti archivio; Cappellino con veletta (archivio)

“In ogni istante della nostra vita siamo ciò che saremo, non meno di ciò che siamo stati ” – Oscar Wilde

Giacca Pal Zileri

Photo by: Erminando Aliaj  & Text by: Elettra Nicotra, Nicola Ievola, Maria Pallotta

Nick Bratanek, Agenzia URBAN e Michele Branà

Progetto realizzato per il corso di Marketing dell’Editoria dell’ Accademia del Lusso di Milano

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: