Archivi Blog

DAGLI USA IN FRANCIA: HUMBERTO LEON E CAROL LIM FIRMANO LA SS 2012 BY KENZO


Nuova energia e nuovi designers nella maison parigina firmata Kenzo. Debuttano con la nuova collezione SS 2012 i due nuovi designers nominati nel 2011 direttori creativi, Humberto Leon e Carol Lim. Il punto di forza dei due designers è la complicità che nasce tra i banchi di scuola, la stessa che li porta a fondare nel 2002 l’Opening Ceremony a New York e che oggi li conduce a Kenzo. Oggi i due amano mixare la classe e l’eleganza parigina con i colori decisi e primari ispirati all’opera dell’artista americano Ellsworth Kelly che visse nella Parigi degli anni ’50. Lo stile every day e “young” viene definito dai tagli pratici e invertibili ricavati in  tessuti con fantasie ludiche, a creare effetti “color-block”, proprio come le tele dell’artista, la cui trama non é altro che un dialogo creativo tra Francia e Stati Uniti.

Leggi il resto di questa voce

Annunci

LA LUXURY HOME FIRMATA EGON VON FURSTENBERG APPRODA A MOSCA


Epoque by Egon Furstenberg, preziosa ed esclusiva linea di arredo della Maison romana, nell’anno in cui si festeggiano i primi 25 anni di storia, sbarca a Mosca. E lo fa in grande stile aprendo uno showroom monomarca all’interno del Crocus City Mall, tempio dello shopping del lusso della capitale russa.

Un ambiente raffinato ed esclusivo che si estende su una superficie di 200 metri quadrati all’interno dei quali trovano spazio le creazioni della maison perfette per arredare le lussuose dimore del jet set moscovita ed internazionale

 

Leggi il resto di questa voce

I RAFFINATI ABITI, GIOIELLI E ACCESSORI FIRMATI LOUIS VUITTON @ FESTIVAL DI CANNES 2011


Prosegue il Festival di Cannes: protagoniste, insieme ad attori, attrici e celebrità internazionali, le creazioni delle più raffinate griffe del mondo della moda, che sfilano in questi giorni sul celebre tapis rouge dell’importante manifestazione. Tra queste, la maison francese Louis Vuitton.

L’attrice americana Angelina Jolie ha indossato la borsa Sac Plat in tela Monogram

L’attrice americana Jessica Chastain, in compagnia del compagno di Angelina Jolie Brad Pitt alla premiere del film “The tree of life”, ha scelto di indossare un paio di orecchini e un bracciale della collezione Louis Vuitton Haute Joaillerie, L’Ame du Voyage

L’attrice cinese Gong Li ha invece indossato un paio di orecchini ed un anello in oro bianco, diamanti e zaffiri rosa della collezione Louis Vuitton Haute Joaillerie, L’Ame du Voyage, e un anello in oro biancho e diamanti della collezione Louis Vuitton Joaillerie, Les Ecletantes

L’attrice francese Léa Seydoux, che recita nel film che ha aperto il Festival “Midnight in Paris” diretto da Woody Allen, (con lei nella foto) ha indossato un abito di Louis Vuitton in chiffon di seta con cintura nera in grosgrain a contrasto, un bracciale in oro bianco, diamanti e zaffiri rosa della collezione Louis Vuitton Haute Joaillerie, L’Ame du Voyage e un paio di orecchini in oro bianco, rosa e giallo con zaffiri rosa e gialli della collezione Louis Vuitton Haute Joaillerie, La Malle aux Tresor.

L’attrice americana Uma Thurman ha indossato un abito in raso di seta viola con iris rossi della collezione primavera/estate 2011

L’attore francese Rapheal Personnaz, alla premiere del film “Polisse”, con uno smoking in seta

In occasione della presentazione del film “Sleeping Beauty” al Palais des Festival di Cannes, l’attrice americana Emiliy Browning ha indossato un abito bustier in seta con motivo tropicale

Photo Courtesy by Louis Vuitton, Text by Redazione

GATTINONI IN MOSTRA A ROMA MODA E STELLE DELLA HOLLYWOOD SUL TEVERE


E’ un omaggio a Fernanda Gattinoni e al rapporto tra la grande sarta italiana  e alcune tra le maggiori dive degli anni della Hollywood sul Tevere e della Dolce Vita la mostra inaugurata in occasione di AltaRoma che sino al prossimo 10 marzo sarà ospitata nella sede del Museo Boncompagni Ludovisi per le Arti Decorative, Costume e Moda dei secoli  XIX e  XX. Gli abiti del guardaroba privato e i costumi di scena di Europa 51 (1952) e Fiore di Cactus (1969)  realizzati per Ingrid Bergman, sono esposti affianco a quelli realizzati per Lana Turner, affezionata cliente di Fernanda. Passando attraverso ad alcuni esemplari della collezione Casanova (1958) appartenuti a Kim Novak, si arriva alla micro-collezione di petites robes noires, provenienti dal guardaroba personale di Anna Magnani. Una speciale è, infine, dedicata ad Audrey Hepburn e ai costumi che Fernanda Gattinoni le realizzò per il ruolo di Natasha in Guerra e Pace (1956).

Due creazioni di Fernanda Gattoni rispettivamente del 1952 e del 1957 realizzati per Lana Turner

Dettaglio di un abito realizzato nel 1955 per Ingrid Bergman

Abito del 1954 realizzato per Anna Magnani

Una serie di fotografie che illustrano il rapporto tra Fernanda Gattinoni e molte stelle del cinema internazionale fanno da sfondo agli abiti di scena e di vita

Petites robes noires, provenienti dal guardaroba personale di Anna Magnani

Photo & Text by Cristina Mello-Grand

LA COLLEZIONE DI BORSE “BURBERRY BRIGHTS” DI BURBERRY PER LA PE 2011


La griffe inglese Burberry presenta la collezione di borse per la primavera/estate 2011 con una nuova campagna, al suo lancio in questi giorni. Colori psichedelici e tanto vinile per accessori divertenti, sempre contraddistinti dall’eleganza di gusto british della maison.

Photo Courtesy of Burberry Text by: Monica Codegoni Bessi

BRIONI IL SAVOIR FAIRE DELLA GRIFFE SI TRADUCE NEL SAVOIR VIVRE DELL’UOMO MODERNO


Il savoir- faire che da sempre contraddistingue Brioni diventa savoir – vivre: la maison sostiene che non basti più proporre alla clientela capi che vantano le migliori materie prime, ma che sia necessario portare alta la bandiera del ‘fatto bene’. Nasce così una collezione per l’autunno/inverno 2011-12 adatta ad ogni occasione, da quella più formale a quella più relaxed. Per un evening attire che continua ad essere centrale, ma affiancato da proposte per il giorno che contemplano forme riprese dall’archivio storico e rivisitate in chiave attuale. Con un occhio di riguardo alla pelletteria, da sempre di estrema importanza per Brioni.

Photo & Text by: Monica Codegoni Bessi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: