Archivi Blog

GUCCI FESTEGGIA LA NUOVA APERTURA A VARESE CON LA MOSTRA “BAMBOO FOREVER”


Un palazzo storico internamente arricchito da colonne e soffitto a volta è la sede della nuova boutique monomarca Gucci  a Varese, in in Via Cairo, 1. Inaugurata a luglio e realizzata in collaborazione con Flavia Brogini, titolare dei multibrand di Varese Base Blu. In una suntuosa location situata nel cuore della città, sviluppata su 200 metri quadrati di superficie sarà possibile visionare e acquistare le collezioni uomo e donna del marchio fiorentino, icona di stile e simbolo dell’artigianalità italiana. Il negozio è stato inaugurato il 24 novembre con un cocktail party esclusivo e una mostra intitolata “Bamboo Forever”, dedicata al modello di borsa che ha segnato il patrimonio storico della maison.

Leggi il resto di questa voce

Annunci

LA MODA SECONDO I BLOGGERS CON “BELLI FUORI”: LA MOSTRA FOTOGRAFICA SOSTENUTA DA PRIVALIA


Una serata a tutto tondo quella di “Belli fuori” organizzata nella capitale indiscussa del fashion, Milano. Città protagonista del settore moda, ospita gli eventi più cool, le fashion week, i nuovi trends e gli “strange people” che durante la fashion week più di ogni altro periodo dell’anno passeggiano per le vie lasciandosi fotografare da bloggers dai nomi più disparati. Durante l’ultima Fashion week di settembre, Privalia, club privato organizzatore di vendite online, ha munito di macchine fotografiche tredici blogger che hanno reinterpretato secondo la propria ottica l’intera fashion week. Il risultato? Una mostra aperta esclusivamente per l’evento il 3 novembre presso lo Spazio Concept, che vede protagonisti gli scatti di questi 13 ragazzi, organizzati con il sostegno del gruppo creativo 1+2=8, che ha provveduto all’allestimento delle foto.

Leggi il resto di questa voce

MADE IN VINTAGE: “LA MODA OLTRE IL TEMPO”


Un viaggio lungo interi decenni viene racchiuso nella mostra-mercato Made in Vintage presso i Musei Mazzucchelli di Ciliverghe di Mazzano (BS), che si terrà dal 5 al 6 novembre. La seconda edizione di una mostra che unisce in soli tre giorni i vintagisti più quotati di tutta Italia alla mostra permanente “VALENTINO E YVES SAINT LAURENT nella  collezione Poma Swank” che resterà invece aperta sino marzo 2012. Due designers che hanno segnato la storia della moda, più di settanta creazioni da loro realizzate, raccontate in una mostra definita dalla stessa Anna Maria Poma Swank “anti-glamour” perchè racconta la storia privata di una donna che si divide tra lavoro, teatri, supermarket e caffè…

Leggi il resto di questa voce

UN SORRISO NEL MONDO ONLUS: PROGETTO CHE UNISCE MODA, BELLEZZA E DESIGN A FAVORE DEL BANGLADESH, CONGO E GUATEMALA


Il mercatino organizzato a sostegno del progetto Un sorriso nel mondo Onlus giunge quest’anno alla terza edizione. Ieri, martedì 11 ottobre 2011 alle ore 19 presso LA TORNERIA in via Tortona, 32 a Milano ha avuto iniziato quello che da tre anni è diventato un appuntamento irrinunciabile e che vede coinvolti molti dei protagonisti del settore moda e non solo, cosmesi e design. Riuniti a sostegno dell’Associazione Onlus. Come per le scorse edizione il ricavato dei prodotti venduti verrà utilizzato per completare progetti resi possibili grazie alle precedenti edizioni. Sono state costruite sale operatorie nell’ospedale di Mymensingh, nel nord del Bangladesh, nuovi aspiratori chirurgici sono stati acquistati per l’ospedale Santa Maria di Khulna a Sud e altre attività sanitarie sono state avviate in Congo e Guatemala. Tale associazione è composta da volontari,chirurchi, infermieri e anestetisti, che si offrono di adoperare in questi paesi tramite le loro competenze.

Accanto agli oggetti in vendita trovano spazio ben ventidue ritratti di Kushi Betain, che potranno essere acquistate al prezzo di € 150, cifra necessaria per un intervento chirurgico. Protagonisti di alcuni scatti, volti a noi conosciuti:  Elio Germano, Francesco Mandelli, Luca Argentero, Milo Manara e David Byrne.

 

Leggi il resto di questa voce

MODA, RITRATTI E NUDI SI INCONTRANO NELLA MOSTRA MARIO TESTINO TODO O NADA


E’ stata inaugurata oggi a Roma, nella giornata che anticipa la kermesse capitolina dedicata alle sfilate di Alta Moda, la mostra “Mario Testino Todo o Nada” che verrà ospitata sino al prossimo 23 novembre alla Fondazione Memmo all’interno di Palazzo Ruspoli in Via
Del Corso. Una rassegna, realizzata per il Museo Thyssen-Bornemiza di Madrid che l’ha ospitata nel 2010, all’interno della quale sono
esposti 54 scatti d’autore che racchiudono i due concetti opposti sempre ricorrenti nei lavori di Testino: il nudo e la moda.

“E’ un onore per me poter mostrare il mio lavoro tra le tante opere d’arte di Roma – ha dichiarato Mario Testino – una bellissima città
con una storia artistica secolare e magnifica, sostenuta da tre delle più importanti Maison storiche italiane Fendi, Gucci e Valentino. E
non bisogna mai dimenticare che è attraverso AltaRoma che l’alta moda conserva le sue radici storiche in questa città”.

Leggi il resto di questa voce

“DIOR, LE BAL DES ARTISTES”. ARTE E AVANGUARDIA NELL’OPERA DEL COUTURIER FRANCESE


Dal 14 maggio al 25 settembre il museo Christian Dior di Granville mette in mostra “Dior, Le Bal des Artistes”. Un percorso espositivo allestito presso Villa Les Rhumbs, luogo d’infanzia del couturier francese, per raccontare ai visitatori gli inizi e le ispirazioni artistiche che indirizzarono la sua carriera. Curata dallo storico della moda Florence Müller, la mostra prende infatti il suo avvio negli Anni Trenta, che videro Dior impiegato in una galleria d’arte parigina. Giorgio de Chirico, Raoul Dufy, Alexander Calder, Alberto Giacometti sono alcuni degli artisti la cui opera è riflessa nelle creazioni della maison, come testimoniano disegni, dipinti, sculture, fotografie e pezzi d’archivio raccolti attraverso diverse fonti istituzionali e collezioni private.

Photo courtesy by Christian Dior, text by Redazione

Bamboo Forever. Gucci mette in mostra la sua icona


Con una esposizione speciale che in questo week end fa la sua prima tappa europea nella boutique di Bologna di Galleria Cavour, Gucci celebra il novantesimo anno di vita della maison e una delle borse più famose della storia con la mostra “Bamboo Forever”.

Nata 64 anni fa, la Bamboo bag è stata la borsa di personaggi come la regina del Belgio Paola di Liegi Poissy (nella foto sopra)  e le attrici Ingrid Bergman e Vanessa Redgrave (nelle foto sotto).

Accanto ad immagini, pezzi d’archivio e filmati che illustrano la nascita e le caratteristiche dei modelli classici, la mostra accende i riflettori sulla New Bamboo, moderna versione di un grande classico riletto dal direttore creativo della maison, Frida Giannini.

Photo courtesy by press office, text by Silvia Sammarro

“ALLA FACCIA DEL TEMPO”. CON BOOTS LABORATORIES LA BELLEZZA VA OLTRE L’ETA’


Una mostra in Stazione Centrale a Milano celebra la bellezza naturale delle donne. Promossa da Boots Laboratoires, marca inglese di skincare sbarcata sul mercato italiano nel 2010, “Alla faccia del tempo – Ritratti di donne, bellezza senza età” fino al 30 aprile offre a viaggiatori e visitatori ritratti di donne comuni realizzati dal fotografo Toni Thorimbert alla ricerca di un bellezza personale, che non teme il tempo e non soccombe ai correnti canoni estetici artefatti dai media.

Photo courtesy by press office Boots Laboratories, text by Silvia Sammarro

“MESTIERI D’ARTE, MODA, D’AUTORE”: LA GRANDE MODA ITALIANA NEI PREZIOSI RICAMI DI PINO GRASSO @ PALAZZO MARINO, MILANO


Milano, in piena fashion week, rende omaggio a Pino Grasso, ambasciatore della moda d’autore. La mostra inaugurata oggi 26 febbraio nella splendida cornice di Palazzo Marino in Piazza della Scala ne ripercorre l’opera, mostrando gli abiti dei più affermati stilisti, vere e proprie opere d’arte resi unici dalla maestria di questo grande artigiano.

Photo & Text by Monica Codegoni Bessi

C.P. COMPANY PARTECIPA ALLA MOSTRA ITINERANTE ‘ITALIAN GENIUS NOW. CASA DOLCE CASA’


C.P. Company, marchio italiano di sportswear di proprietà della FGF Industryspa, ha messo la propria tradizione al servizio della mostra itinerante “Italian Genius Now” dedicata all’arte e al design italiano dal 1950 al 2000 che, dopo la permanenza in Asia e il ritorno a Roma, è ripartita nel 2010 per ripercorrere gli avvenimenti nell’arte italiana dal 2000 fino ad oggi. Questo progetto, prodotto dal Centro Pecci, è stato scelto per rappresentare l’arte contemporanea del nostro paese all’interno del Padiglione Italiano durante il debutto all’Expo di Shanghai 2010/Better City e da questa nuova iniziativa è nata la mostra Italian Genius Now – Casa Dolce Casa, un progetto in cui l’arte crea visioni per rispondere ad un’esigenza fondamentale dell’uomo, quella dell’abitazione. C.P. Company ha deciso di partecipare a questo progetto prestando alcuni dei suoi capi leggendari all’ esposizione: ha quindi attinto dal proprio archivio alcuni capi di abbigliamento degli anni 2000-2001, vere e proprie opere di design. ‘Sleeping bag’, ‘Jacket armchair’, ‘Waistcoat cushion’: già dal nome questi capi si presentano come versatili, multifunzione, futuristici. C.P. Company, forte della sua tradizione nella creazione di capispalla si è spinta infatti oltre decostruendo e ricostruendo questi capi e trasformandoli in nuove creazioni, proponendo capi in materiali alternativi che si trasformano in nuovi oggetti con una nuova funzione, come la “Slepping bag”, un sacco a pelo realizzato in nylon antivento e antipioggia, che con una zip può trasformarsi in una borsa o un parka. Oppure la “Jacket armchair”, un giaccone in poliuretano che si trasforma in una poltrona o ancora il “Waistcoat cushion”, un gilet in PVC trasparente e satinato che, gonfiandosi, si trasforma in un cuscino.
Photo Courtesy C.P. Company Text by Monica Codegoni Bessi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: