Archivi Blog

P&G PRESTIGE E W MAGAZINE SCELGONO LA FASHION WEEK PER PRESENTARE “THE EVER CHANGING FACE OF BEAUTY”


P&G Prestige e W Magazine rendono omaggio al ‘volto mutevole della bellezza’ con un evento realizzato a New York durante la Fashion Week. L’Armony Park Avenue ha ospitato l’evento, all’interno del quale è stato allestito il progetto“The Ever Changing Face of Beauty”,che consiste in una installazione multischermo, diretto da Sølve Sundsbø, noto fotografo di moda. L’artista ha rappresentato “l’idea di bellezza nel suo aspetto di forza instabile e in continuo cambiamento”.

La collaborazione tra il magazine e P& G Prestige nasce dalla stessa concezione della bellezza, intesa come forza mutevole che tasforma le persone e gli oggetti rendendoli unici e spettacolari, proprio come afferma Joanne Crewes (President – Global P&G Prestige) : “W è famoso nel mondo per l’incredibile bellezza della fotografia di moda e per la sua abilità a trasformare persone o oggetti in qualcosa di incredibilmente spettacolare. Ammiriamo il modo in cui W utilizza i film per creare un legame unico, emozionante e innovativo con i propri consumatori. W riesce a sorprendere constantemente le donne e gli uomini che amano la bellezza grazie ad un approccio all’avanguardia. Questi principi costituiscono la base anche della nostra ideologia, e per questo abbiamo scelto W come partner naturale per questo bellissimo progetto”..

All’evento hanno preso parte volti noti del mondo della moda, dello spettacolo e del cinema e tra questi spiccano nomi come : Cate Blanchette, Evan Rachel Wood, Chris Evans, Felicity Jones, Olivia Palermo e tantissimi altri ancora…

Leggi il resto di questa voce

Annunci

DIESEL BLACK GOLD VOLA NELLA GRANDE MELA PER L’OPENING DEL PRIMO STORE


Diesel, il brand rock per eccellenza vola a New York per l’apertura del primo ed esclusivissimo store firmato Diesel Black Gold. La linea che più fa sognare e che, avanguardistica, sceglie il civico 68 di GreeneStreet nel distretto di Soho il 14 Febbraio 2012 per lo store. Il 14 febbraio successivamente alla sfilata si è tenuto un cocktail party con il quale è stato inaugurato il negozio ideato e realizzato dall’ interior designer Ryan Korban rispettando lo stile rock e urban che caratterizza le collezioni di Renzo Rosso.

Leggi il resto di questa voce

IL “RITO DI VESTIRSI” BY LEVI’S SCENDE IN PASSERELLA CON LA PRIMA COLLEZIONE


Quale periodo migliore se non la fashion week newyorkese? Fonte di ispirazione la settimana dedicata alla moda, per la presentazione a livello globale di Levi’s. Il cosiddetto “rito di vestirsi” è il concetto dal brand sempre sostenuto e che lo spinge il 15 febbraio a presentare la nuovissima collezione presso lo spazio Mercer 82 a SoHo, che oltre ad essere presentata tramite una sfilata è stata esposta in una galleria d’arte, tramite una serie di installazioni-scultura che personificavano lo “spazio temporale e lo stile del consumatore”, identificando non solo un codice d’abbigliamento, ma un vero e proprio stile di vita.

Leggi il resto di questa voce

CALVIN KLEIN E “AMERICANS FOR MARRIAGE EQUALITY” INSIEME A SOSTEGNO DEI PARI DIRITTI NEL MATRIMONIO


Calvin Klein da il benvenuto a numerose celebrities all’interno della propria boutique a Madison Avenue. Quando? Fine novembre. Perchè? Per il lancio ufficiale di Americans for Marriage Equality,un progetto nazionale nato per supportare i pari diritti nel matrimonio e portato avanti da un movimento promosso dalla Human Rights Campaign (HRC), l’organizzazione per i diritti civili di lesbiche, gay, bisex e transgender più grande del paese. In esclusiva per l’eventualità l’artista Nathaniel Rackowe ha realizzato un’istallazione “Black Beacon” alta 18 metri e di circa una tonnellata, visibile sino al 3 gennaio 2012. Composta da una struttura in acciaio appesa al soffitto, dotata di pannelli in cartone a nido d’ape applicati lungo i lati esterni e verniciati con un viscoso bitume nero all’esterno e verde lime all’interno, ognuno dei quali è inclinato verso l’esterno con angolazioni differenti che originano un unico intenso arco di luce che ciondola avanti e indietro per tutta la lunghezza della struttura.

Leggi il resto di questa voce

CALVIN KLEIN PRESENTA A NEW YORK LA PRE COLLEZIONE AI 2012


Venti look dal sapore urban chic per Francisco Costa, direttore creativo del marchio Calvin Klein. La Pre-fall collection 2012 è stata presentata a New York ed esprime in pieno lo stile del marchio ottenuto tramite capi basilari ed evergreen come i trench, rivisitati e attualizzati tramite tagli che pronunciano il giro vita e le spalle. Tessuti di diversa origine si integrano tra di loro a creare giochi di colori e nuovi equilibri. Tessuti come pelle di vitello o cervo vengono accostate a feltro di lana o twill di seta assemblati per creare giacche, top smanicati, bustier e gonne. Nelle nuances classiche del nero, o nei colori neutri come il castano chiaro, beige, striato, kaki, allodola e mogano con tocchi canna di fucile e ardesia.

Leggi il resto di questa voce

COCKTAIL PARTY A NEW YORK PER LA MAISON VALENTINO IN ONORE DEL “VALENTINO GARAVANI VIRTUAL MUSEUM”


Gran serata per la maison Valentino. A New York con un cocktail party  Valentino Garavani e Giancarlo Giammetti festeggiano il lancio del nuovissimo Valentino Garavani Virtual Museum svolto presso l’IAC, Chelsea -NYC. La serata è stata interamente dedicata al progetto che regala un’esperienza digitale in via del tutto esclusiva, per illustrare un capitolo imprescindibile della storia della moda: tutto il mondo firmato Valentino. Gli abiti realizzati dal maestro in 47 anni di attività prendono così vita grazie a creazioni in 3D, video e bozzetti. A celebrare il grande maestro e l’intera storia della maison numerose celebrities che portano il nome di Brian Atwood, China Chow, Claire Danes e Hugh Dancy, Courtney Love, Daphne Guinness, Eva Chow, Franca Sozzani, Harvey Weinstein e Georgina Chapman, Hope Atherton, Izabel Goulart, Joseph Altuzarra, Lauren Santo Domingo…

 

Leggi il resto di questa voce

MARNI APPRODA A NEW YORK CON UNO STORE “VISIONARIO”


Consuelo Castiglioni, designer del brand italiano Marni, approda a New York con un nuovo store. Svizzera di origine, la designer da sempre nota per la sua creatività e originalità, sceglie la Grande Mela per l’apertura di una “avanguardistica” boutique estesa su circa 250 metri quadri, situata nel cuore del Meatpacking district. Lo spazio dal design “temporaneo”, sarà dedicato alle collezioni MARNI EDITION, presentate precedentemente ad Hong Kong, affiancate dalle collezioni uomo e bambino.

Etica ed estetica sono le parole chiave del mood dello store. Un’attenzione particolare rivolta alla sostenibilità e all’ecologia, argomenti che stanno a cuore al team creativo, ovviamente uniti al gusto estetico che contraddistingue il marchio. Questo grande spazio unisce due aree architettoniche pre-esistenti accomunate da un passaggio pedonale, racchiudendolo tra le due entrate. Il wallpaper, che ricopre parte di questo passaggio, è la conseguenza di video dei PASTIS, un duo artistico composto dai fratelli Marco e Saverio Lanza, invitati a filmare il “Making of” del concept del negozio nell’ufficio stile Marni a Milano. Grandi vetrate e quattro aperture nel soffitto regalano l’effetto architettonico, perchè permettono di vedere oltre lo spazio espositivo, completato da luci, incassate nel soffitto, leggere e semplici, che delineano la forma triangolare dello spazio. Il pavimento in cemento naturale crea contrasto con i tappeti grigi in PVC.

Leggi il resto di questa voce

CHANEL FIRMA L’ELEGANZA FUTURISTICA DI LADY GAGA PER IL “BARNEYS GAGA WORKSHOP”


Ancora una volta Lady Gaga, cantautrice statunitense di origine italiana, si afferma nel suo splendore e nella sua eccentricità. Questa volta all’inaugurazione del workshop che porta il suo nome, Barneys Gaga Workshop Holiday Windows, in collaborazione con Barneys New York, lo scorso 21 novembre. La star ha indossato un abito che Karl Lagerfeld, guida creativa della maison parigina Chanel, ha ideato e realizzato appositamente l’occasione. Chanel simbolo di eleganza e raffinatezza, reinterpretate da Lady Gaga in chiave futuristica.  Il suo vestito di tweed bianco con finiture in nero dalle misure esagerate, è stato accessoriato con cascate di perle, camelie e fiocchi. Dall’orlo asimmetrico della gonna, si nota inoltre che la cantante indossa una struttura total black costellata da piume ton sur ton, fermata da una camelia e abbinata all’iconico smalto Rouge Noir, il tocco in più firmato Lady Gaga.

Leggi il resto di questa voce

FIORENTINI + BAKER = 10 ANNI DI STILE E COLLABORAZIONE


In casa Fiorentini si festeggia. Cosa? I dieci anni di collaborazione con Baker. Come? Con un party organizzato all’interno della boutique di Soho, 54 Mercer Street di New York, terzo monomarca dopo Bologna e Londra, durante il quale è stata presentata una nuova versione dello stivale a tre fibbie Eternity. Non solo, la designer britannica per l’occasione ha attirato l’attenzione di Sergio Pappalettera, che durante l’evento ha allestito la boutique con un’installazione dal nome singolare “Prometeo è vivo” (“Prometheus lives”).

Leggi il resto di questa voce

JIMMY CHOO PRESENTA “ICONS COLLECTION” A SOSTEGNO DELLE DONNE


Jimmy Choo ha tenuto lo scorso mercoledì, 19 ottobre una cena privata a New York per il lancio della nuova capsule collection ICONS e le fotografie di Nan Goldin. I ricavati verranno devoluti per la Jimmy Choo Foundation che porta avanti il progetto a sostegno dell’ emancipazione femminile, in modo da poterle permettere una vita più sicura e serena. Una cena sofisticata, in un’elegante ambientazione come quella della Lehmann Maupin Gallery al 201 Chrystie Street di New York. Un’atmosfera formale e rilassata, tavolate arricchite da composizioni floreali e candele dai colori neutri che si protendono verticali a completare l’arredo. A definire l’ambiente, sofisticate immagini scattate da Nan Goldin appositamente per la ICONS collection.

Leggi il resto di questa voce

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: