Archivi Blog

BURBERRY: ONLINE IL SECONDO APPUNTAMENTO CON L’ADV DEDICATO ALLA PE 2012


Burberry mantiene le promesse. Come aveva già annunciato a dicembre, il marchio per la prossima collezione PE 2012, propone una campagna adv in via del tutto originale. Come? Aggiornando mensilmente immagini esclusive dei capi realizzati per la prossima stagione estiva. Online su tutte le piattaforme (Burberry.comFacebookYou Tube, Google+, Twitter e Instagram ), i primi scatti dedicati al mese di febbraio. Immagini dimaniche, giocose e autoironiche interpretate da Eddie Redmayne e Cara Delevigne, rigorosamente scattate a Londra. 

Leggi il resto di questa voce

Annunci

L’ IMPAVIDO CONDOTTIERO DARK DI ANGELOS FRENTZOS #2


Proporzioni e taglie stanno vivono nuove sensazioni nella collezione autunno/inverno 2011-12 di Angelos Frentzos, che propone per lui un guardaroba basico che diventa senza tempo. Parkas e blouson hanno volumi importanti, oversize e decostruiti in decisi richiami Mojave L’ uomo di Frentzos diventa così un impavido condottiero, e porta jersey tagliato e sovrapposto a  ripercorrere echi massonici e richiami dark, come in una fiaba gotica. La maglieria è rimodellata secondo gli standard dello sportswear dell’ Europa dell’ Est e pellicce preziose, borchiate e bollite, si accostano a sottilissimi pellami effetto garbage bags. I capi basici di jersey, delicati e familiari, escono così spavaldi da jeans gommati, in un’orda di neri e grigi che si dissolvono. Spessi gioielli in argento 925 con denti e unghie al posto di gemme preziose completano gli outfit donando il tocco finale.

Photo Courtesy of Angelos Frentzos Text by Monica Codegoni Bessi

L’ IMPAVIDO CONDOTTIERO DARK DI ANGELOS FRENTZOS #1


Proporzioni e taglie stanno vivono nuove sensazioni nella collezione autunno/inverno 2011-12 di Angelos Frentzos, che propone per lui un guardaroba basico che diventa senza tempo. Parkas e blouson hanno volumi importanti, oversize e decostruiti in decisi richiami Mojave L’ uomo di Frentzos diventa così un impavido condottiero, e porta jersey tagliato e sovrapposto a  ripercorrere echi massonici e richiami dark, come in una fiaba gotica. La maglieria è rimodellata secondo gli standard dello sportswear dell’ Europa dell’ Est e pellicce preziose, borchiate e bollite, si accostano a sottilissimi pellami effetto garbage bags. I capi basici di jersey, delicati e familiari, escono così spavaldi da jeans gommati, in un’orda di neri e grigi che si dissolvono. Spessi gioielli in argento 925 con denti e unghie al posto di gemme preziose completano gli outfit donando il tocco finale.

Photo Courtesy of Angelos Frentzos Text by Monica Codegoni Bessi

SELVAGGIO WEST E TOCCHI BATIK PER ESPRIT


Look etnici che incontrano capi ispirati al romantico selvaggio West e al mondo dell’avventura per la linea edc by Esprit, come pantaloni cargo stretti e canotta con stampe di animali, comode giacche di pelle sciarpe oversize e sandali. La linea edc men invece dedicata all’uomo  prevede una gamma completa di capi estivi adatti ad ogni occasione come jeans stone-washed con nuovi tagli, T-shirt e camicie a quadretti sovrapposte, accompagnate a  giacche militari, jeans colorati e felpe con il cappuccio, senza dimenticare gli shorts di jeans sbiancati con effetto stropicciato e t-shirt in batik. Per la linea Women Casual invece, capi comodi dai tratti sportivi e naturali, perfetti per una festa in giardino o una passeggiata in città, tra pantaloni chinos colorati, top floreali con particolari in pizzo e tanto denim. La linea Esprit Men Casual, infine,  comprende eleganti modelli da giorno che prevedono il blazer rigato con le classiche toppe sui gomiti insieme alle giacche di maglia e le camicie Oxford con colletto button-down. Mentre la gamma Men Collection Urban Modernist dà una nuova interpretazione dello stile di vita cosmopolita che oscilla tra eleganza e sportività. Disegni discreti, ispirati all’arte e all’architettura contemporanee, creano uno stile giovane e sicuro di sé, tra bomber, parka estivi leggeri e impermeabili in tessuti futuristici e stampe minimal all-over e nuovi quadretti vichy per le camicie, alternati a scritte, bande colorate e motivi stilizzati per le T-shirt.

Photo & Text by: Monica Codegoni Bessi

IL JEANS TERMOSALDATO DI GAS


Tanto denim per Gas, che per l’autunno/inverno 2010-11 lo propone termosaldato declinandolo, oltre ai classici pantaloni, in giacche dal collo alla coreana per lui, e trench per lei. Passando anche per parka con pelo e giubbotti corti dai colori vivaci, senza dimenticare piumini in tonalità accese. Sempre all’insegna del casual più cool.

Photo & Text by: Monica Codegoni Bessi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: