Archivi Blog

LA MAISON SALVATORE FERRAGAMO PER BIANCA BALTI @DAVID DI DONATELLO, ROMA


In occasione della cerimonia per l’assegnazione dei premi del cinema “David di Donatello”, tenutasi venerdì 6 maggio all’Auditorium Conciliazione a Roma, la top model Bianca Balti ha indossato un abito da sera Ferragamo in chiffon color pesca, con leggera arricciatura sul collo e cintura in suede ton sur ton in vita.

Come accessori Bianca Balti ha scelto una preziosa pochette double-face in metallo oro e razza bianca ed un paio di sandali in raso color champagne con applicazione di cristalli.

Sotto, l’uscita dell’abito scelto da Bianca indossato dalla modella Karlie Kloss durante la sfilata della collezione Salvatore Ferragamo per la P/E 2011

Photo courtesy by ufficio stampa, text by Redazione

Annunci

URBAN DECAY. TUTTE LE NOVITA’ DELL’ESTATE


Cosa ci riserva l’estate di Urban Decay? La marca cosmetica californiana che quest’anno compie quindici anni di vita ed è famosa per prodotti must have come la palette Naked, le basi Primer Potion e le matite per occhi 24/7 ha presentato alla stampa una “bella” scorta di novità e limited edition in arrivo sugli scaffali di Sephora, distributore esclusivo di Urban Decay per il mercato italiano.

Prima new entry, la polvere abbronzante per viso e corpo Baked Bronzer, proposta con un nuovo packaging e già presente nelle nuance Baked e Gilded, è ora disponibile anche nel caldo color Toasted (in vendita a 25,00 euro)

Tutta dedicata alla nail art estiva la Palette Rollergirl Nail Kit: sei colori di tendenza, dal fucsia al viola passando per oro e champagne, per vestire di colore mani e piedi abbronzati (22,00 euro)

Per festeggiare i 15 anni della casa, età che nella cultura latinoamericana segna un momento di passaggio rituale dall’adolescenza all’età adulta, ecco la Quinceanera Bag, un beauty in perfetto stile Urban Decay: viola glitter, con tasca interna trasparente e chiusura a zip su tre lati per trovare tutto rapidamente (26,00 euro)

Nuova veste anche per l’iconica Primer Potion, la base per un make up impeccabile e a lunga tenuta proposto in un nuovo formato, un tubetto morbido, più facile da utilizzare fino all’ultima goccia disponibile (11 ml invece dei precedenti 10) e dosare con maggiore precisione la quantità necessaria. Dopo Original (nudo luminoso), Sin (champagne brillante) ed Eden (matte ambrato), ecco Greed, un dorato scintillante perfetto anche per l’angolo interno delle palpebre, sulle sopracciglia o da solo come illuminante (16,00 euro l’uno)

Rosa pop e naunce neutre nella Palette Rollergirl Eyeshadow, che abbina nella trousse con specchietto quattro ombretti, una matita occhi e un gloss scintillante (31,00 euro)

Ancora colore con i Lip Love Honey-Infused Lip Therapy: formula nutriente al profumo di miele e cinque nuance passepartout (16,00 euro)

Per eliminare il trucco waterproof senza aggredire la delicata area perioculare, il nuovo Meltdown Makeup Remover con acidi di frutta ed olio di avena, nutriente e protettivo (20,00 euro)

Ed infine i nuovi Mini Tatoo Set:  fiori esotici, piume, teschi e serpenti sono i temi dei nuovi tatuaggi temporanei (9,00 euro per ogni set)

Photo & text by Silvia Sammarro

PAUSA DI BELLEZZA CHEZ GIVENCHY @ MILANO FASHION CENTER, PALAZZO DEI GIURECONSULTI


Prosegue la partnership tra Camera Moda e Givenchy, che anche in questa edizione di Milano Moda Donna ha offerto ai professionisti della moda uno spazio make up allestito all’interno del Fashion Club, presso Palazzo dei Giureconsulti. Nel centro della città, a pochi passi dalle location delle sfilate per il prossimo A/I 2011/12, i make up artist della casa francese sono a disposizione lungo tutta la fashion week milanese per un make up completo o un ritocco veloce.

Puntando sui colori della nuova collezione primaverile Naïvement Couture, creata dal direttore creativo di Givenchy Nicolas Degennes, di seguito lo step by step di un maquillage da giorno firmato Givenchy.
Per esaltare al massimo la carnagione, dopo l’applicazione di fondotinta e cipria (Radically No Surgetics, che cancella le imperfezioni e leviga la pelle senza effetto “maschera” seguto da Prisme Libre, cipria impalpabile in quadricromia per un finish luminoso e naturale) si aggiunge il correttore stylo Mister Light, che elimina le ombre e illumina l’incarnato attenuando i segni della stanchezza.

Lo sguardo, incorniciato da sopracciglia delineate e fissate da una passata di Mister Eyebrow, matita-cera che disciplina e lucida, è sottolineato con Prisme Yeux Quatuor nella variante Candide Garden (mix di arancioni e marroni) insistendo nella piega dell’occhio.

Sulle ciglia, passate successive di Phenomen’Eyes, il mascara con applicatore rotondo che consente di separare, incurvare e raggiungere tutte le ciglia con facilità, nella versione allungante Effet Extension.

Sui lati del viso si sfuma a piccoli tocchi il nuovo Blush Gelée dalla consistenza fresca e traslucida, che si fissa per tutto il giorno senza macchiare , mentre le pasticche iridescenti della riga centrale di Le Prismissime Visage esaltano la parte superiore dello zigomo e l’arcata sopraccigliare.

Sulle labbra il nuovo Rouge Interdit Shine nella nuance aranciata di Candide Tangerine, esaltato dall’applicazione finale del gloss Interdit nella stessa tonalità.

Photo by Umberto Primiceri, text by Silvia Sammarro



LA MODA AL NATURALE DI MADE WITH MILK


Glam in veste natural per la nuova etichetta creata e sviluppata da Chiara Pochetti e Vera Facchetti, giovani stiliste bresciane che con la fibra di latte, abbinata per la P/E 2011 a lino, seta e modal, vestono una capsule collection composta da piccoli pezzi: bluse e top con petali flottanti color gesso, gonne a corolla, t-shirt con volti femminili incorniciati da filari di strass. Tutti declinati in una cartella colori che predilige il gusto: burro, gelato alla fragola, milk shake alla vaniglia, sorbetto alla nocciola.

Photo courtesy by press office, text by Silvia Sammarro

L’ECO-FASHION DI COSI’ NERO QUASI BLUE PER LA P/E 2011


Una collezione di debutto all’insegna dell’utilizzo di materie sostenibili. Disegnato dalla designer Federica Martin Wedard il brand Così Nero Quasi Blue debutta per la Primavera/Estate 2011 con una capsule collection realizzata con tessuti biologici,  fibre trattate ed elaborate per diventare leggere e traspiranti come il Biosatin, il Biodenim, il lino Bamboo (derivato dalla fibra di bamboo), lo Shatul (un misto di seta e canapa dall’effetto perlato) e il Farfara (un jersey ottenuto con la fibra estratta dai gusci dei granchi). Un tocco di femminilità unito ad una moda sostenibile per capi dai volumi fluidi e molto versatili, tinteggiati da tonalità calde come il color sabbia, l’oro, il cioccolato e il blu profondo, accanto toni più scuri e alla stampa “piuma”, leitmotiv della collezione.

Photo by: Così Nero Quasi Blue Text by: Marta Stella

LA CREATIVITA’ IN TESTA DI KREISICOUTURE PER LA P/E 2011


Pezzi unici come vere opere d’arte. Realizzati interamente a mano nel suo atelier milanese, gli head pièces della stilista ungherese Krisztina Reisini ritornano per la Primavera/Estate 2011 con una linea eclettica e stravagante, che gioca su volute, pieghe e balze tra ispirazioni classiche ed atmosfere dal sapore etnico e orientaleggiante.

Photo by: Kreisicouture Tex by: Redazione

“FLOWERS & BLUE”. LA PRIMAVERA/ESTATE 2011 DI COMPTOIR DES COTONNIERS


I fiori e il blu. Questi i temi principali della nuova collezione Primavera/Estate 2011 firmata Comptoir des Cotonniers. Per la prossima stagione il brand francesce propone infatti un’invasione di fiori, colori tenui e capi dall’allure bucolico, dove a fare da leitmotiv è il colore blu, presente su top, cappotti, jeans e ballerine. A completare la collezione, una serie di accessori realizzati tramite una collaborazione speciale: Comptoir des Cotonniers ha infatti invitato i due designer francesi Eric & Lydie (attivi con un proprio brand e dal 1995 presenti con una boutique nel quartiere di Etienne Marcel a Parigi) a creare una linea esclusiva di gioielli, realizzati artigianalmente ed ispirati alla natura.

Photo by: Comptoir des Cotonniers Text by: Redazione

FESTA PER I PICCOLI DI CASA GUCCI @BOUTIQUE GUCCI VIA MONTENAPOLEONE, MILANO


Un pomeriggio di animazioni e sorprese per i più piccini: questo l”evento che ha tenuto a battesimo a Milano la nuova collezione bambino firmata Gucci. Nella boutique di Via Montenapoleone, tra palloncini dorati e biscotti a forma di teddy-bear, logo della collezione, la maison fiorentina ha presentato al pubblico le proposte per le fasce di età 0-2 e 2-8 anni: abbigliamento, calzature, articoli di piccola pelletteria e accessori tra cui gioielleria, occhiali da sole, sciarpe e coperte. L’evento, che ha seguito quelli organizzati la scorsa settimana nei negozi Gucci a Londra e Beverly Hills, ha celebrato anche la donazione di 1 milione di dollari al programma Unicef “Schools for Africa”.

Photo & text by Silvia Sammarro

DAY AND NIGHT WITH SCHOLL CONTEMPORARY P/E 2011 PREVIEW


E’ pensata per una donna “viaggiatrice raffinata e dinamica, ma che non rinuncia alla sua femminilità” la collezione Scholl Contemporary che Alberto Del Biondi Industria del Design ha disegnato per la prossima P/E 2010. Una proposta che passa dalle linee ultraflat, sviluppate su diversi pellami e colori per modelli minimal e femminili, al design più grintoso e dinamico di sandali e decolletée con tacco in legno, fino alle zeppe di diverse altezze e finiture. Per l’uomo infine vince la tradizione di modelli a tutto confort dalla vestibilità ottimale grazie al plantare in sughero.

Photo & text by Silvia Sammarro

ELIE SAAB S/S 2011 BACKSTAGE @PARIS FASHION WEEK


Nel bakstage del defilé Elie Saab per la prossima Primavera/Estate 2011 insieme allo stilista libanese che sulle passerelle della fashion week parigina ha fatto sfilare mercoledì 6 ottobre una collezione di alta sartoria ispirata agli Anni Settanta e alle sue icone Bianca Jagger e Diane von Furstenberg: lunghe toilette da sera con scollature profonde, spacchi o strascico, e poi completi da giorno e mini dress, tutti in materiali e decori iper lussuosi.

Photo by: courtesy Elie Saab; Text by: Silvia Sammarro

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: