Archivi Blog

IL LUSSUOSO PIRATA METROPOLITANO DI ORCIANI


Una grande chitarra da il benvenuto nello spazio espositivo di Orciani, il brand di accessori made in Italy focalizzato sulla pelle. Lo strumento musicale, che identifica il mood rock del marchio, è fatto di varie tipologie di pellame, “per raccontare la sperimentazione che quotidianamente facciamo nei nostri laboratori – spiega a Modaonlive Claudio Orciani, proprietario del brand-. E’ la mia storia, fatta di lavoro, passione, sfida e ricerca”.

Tradizione e innovazione confluiscono nella collezione per l’autunno/inverno 2012/2013. New entry è anzitutto la nuova costruzione delle aste ‘a fodero di pugnale’, pensata con decori molto eterogenei: dalla versione basic, in cui l’aspetto materico della pelle è protagonista, fino ad arrivare a borchie e incisioni, per un vero pirata metropolitano. Altra grande novità, la serie di cartelle ventiquattrore da uomo, presentata sia nella versione ‘istitutional’ sia in una più ‘street’. Al suo fianco, è stato anche realizzato un borsone da week end, dimensione media, in pellame sofisticato. Terzo must della collezione è la lavorazione sofisticata: incisioni laser e marcature a fuoco segnano la pelle, creando motivi floreali o geometrici.

Leggi il resto di questa voce

Annunci

GUCCI FESTEGGIA IL 90ESIMO ANNIVERSARIO CON LA MOSTRA “JACKIE SPECIAL DISPLAY”


Domani 15 luglio sarà presentata nella boutique di Gucci a Capri la mostra “Jackie Special Display”, che in onore del 90esimo anniversario della griffe, celebra uno degli accessori più iconici del marchio, la borsa Jackie. Colonna portante degli archivi della maison, la borsa Jackie occupa un posto molto speciale nella storia della casa di moda. Creata per la prima volta negli anni Cinquanta, il modello diventò l’accessorio preferito di Jacqueline Onassis, fotografata molte volte, durante gli anni Sessanta, con diverse versioni di questa borsa al braccio. La mostra fa tappa oggi giovedì 14 luglio nel negozio di via Camerelle a Capri e rimarrà aperta al pubblico fino a domenica 17 Luglio. “Jackie Special Display” viaggerà poi per tutta Europa: le prossime tappe saranno Forte dei Marmi dal 28 al 31 Luglio, e poi Parigi e Zurigo.

L’ex first lady degli Stati Uniti era così affezionata a questo modello che la borsa venne presto soprannominata “La Jackie”

Con il design e la ricercata produzione artigianale fiorentina, la New Jackie è frutto di un approccio innovativo, ma senza tempo, ai rigorosi codici del lusso di Gucci, catturandone l’appeal universale dell’originale di successo. In termini di design, la borsa ricorda la sua antenata nella forma arrotondata e nei dettagli che la contraddistinguono, ma è rinnovata da tocchi contemporanei nelle dimensioni, nuove e più grandi dell’originale, e nella costruzione, destrutturata e morbidissima. Le borse sono costruite in maniera ricercata con preziosi pellami come coccodrillo, pitone, struzzo, morbidissimo vitello neo zelandese e suede. Questi materiali lussuosi sono stati trattati e lavorati per creare una struttura incredibilmente morbida. Ogni dettaglio è stato creato con attenzione, incluse le grandi e singolari impunture in pelle, fatte a mano e prese in prestito dalle tecniche uniche usate dagli artigiani fiorentini per creare le selle. Questo raro e complesso tipo di impuntura rafforza la qualità e la bellezza della borsa dall’interno e dall’esterno: non sorprende che la realizzazione di ogni borsa New Jackie richieda dalle sette alle tredici ore a seconda del tipo di pellame

Leggi il resto di questa voce

MIX DI STILI E CONTAMINAZIONI PER LA COLLEZIONE AI 2011/2012 DI BECATO’


Parola d’ordine contaminazione: questa il diktat della nuova collezione Becatò per l’autunno/inverno 2011-2012, che  racchiude al suo interno diversi mood e influenze stilistiche. Sempre presenti, come da tradizione, i colori neutri della terra, i tessuti morbidi classici e i temi animalier come la classica stampa leopardata, riportata su cavallino, dai colori camel/nero e bianco/nero. Tra i materiali d’elezione, morbidi pellami: per la prima volta viene proposto il vitello ingrassato, e una nuova applicazione di stampa pitonata su cavallino. Un mix di sensazioni che coinvolge vista e tatto: su vernice morbida, martellato o pelle impunturata, i profili e i manici sono i dettagli che arricchiscono le borse a sacca nelle misure classiche medio-grandi, passando anche per le clutch di dimensioni ridotte, da tenere  rigorosamente in mano. Le linee sono pure ed essenziali, come le varianti di colore prescelte, che contemplano rosa antico e grigio con rosa applicata, per un tocco innocente che ne fa quasi un oggetto di design. I modelli in camoscio sono proposti in tortora, nero e cioccolato, perfetti sia con il classico little black dress che con un look da giorno in jeans. Alcune creazioni sono inoltre dedicate a una donna intraprendente e cosmopolita: vantano infatti stampe con i nomi di nazioni, e si affiancano a quelle arricchite  di stelle e note musicali negli stessi materiali e lavorazioni delle scarpe, prevedendo due modelli inediti e prodotti in edizione limitata. Il tutto, realizzato a mano solo da artigiani italiani.
Photo Courtesy by Becatò Text by Redazione

STAMPE DAL SAPORE ANNI CINQUANTA PER LE BORSE DI MASSIMO TRULLI


Due le linee di borse realizzate da Massimo Trulli, l’artista e designer dell’omonimo marchio nato dalla naturale evoluzione di una trentennale attività artistica unita ad una grande passione per la moda: la “Linea Luxury” e quella “Ecopelle”. Diverso solo il materiale, caratteristica comune invece, le stampe ispirate all’opera del loro creatore. La linea Luxury – Borse Artistiche è realizzata in pelle, stampata e realizzata artigianalmente in edizione limitata: sono infatti disponibili solo 999 pezzi in tutto il mondo. Accanto alle borse, i  portafogli, le borse viaggio della collezione “viaggio” e le ballerine, sempre in pelle e stampate e lavorate artigianalmente, rifinite in capretto, che ripropongono le stampe della linea Luxury, in abbinamento alle borse, anche queste in edizione limitata. La linea “Ecopelle” invece, ispirata alla linea Luxury  ”Borse Artistiche”, ne ripropone la pregevolezza nelle linee e nelle rifiniture con inserti, profili e manici in pelle, nonchè fodere in preziosi tessuti e dettagli bagnati in oro. Sempre in edizione limitata di 2999 pezzi.

Photo Courtesy by Massimo Trulli Text by Redazione 

ROBERT CLERGERIE & CARVEN FOR FW 2011-12


Per la collezione autunno/inverno 2011/2012 Robert Clergerie ha disegnato la collezione di calzature per il marchio di abbigliamento Carven: così, lo stilista che ama realizzare modelli che non seguono le mode e mescolano sapientemente citazioni del passato rivisitate con scelte anticonformiste, (nel 1987 ha ricevuto il premio per Miglior Design della calzatura negli Stati Uniti) offre alla sua clientela zeppe in pelle spazzolata e camoscio, inserti di pitone nei toni caldi del marrone, amaranto e nel classico nero. Le nuove creazioni saranno disponibili nelle boutique monomarca Carven e presso Colette a Parigi.

Photo Courtesy by Robert Clergerie Text by Redazione

PLATINUM PACK PHASE III: LA CAPSULE COLLECTION DI LACOSTE IN ESCLUSIVA DA FOOT LOCKER


Foot Locker e Lacoste si uniscono nuovamente per presentare la terza edizione del prezioso Platinum Pack: composta da tre modelli caratterizzati dal sofisticato logo metallico con il coccodrillo effetto platino, questa speciale capsule è ora nei negozi. Per ogni modello due sono le varianti di colore, bianco e nero: ‘Graduate Vulc’, ‘L27’ e ‘Europa’. Linee pulite, combinazioni de luxe di pelle, metallo e suede assieme alle rifiniture in colori vibranti come il rosso, verde e blu, rendono questi modelli iconici rappresentativi dell’heritage legato al mondo del tennis del marchio. Il classico design Lacoste del modello Graduate Vulc è riproposto con un’identità nuova che si arricchisce di un rivestimento in suede sul tallone e eleganti rifiniture in colori pop sull’intersuola. Disponibile nelle colorazioni bianco/blu/rosso e nero/verde/rosso. Il modello L27 invece, realizzato per commemorare la vittoria del primo campionato di Rene Lacoste nel 1927, apprezzato fin dal suo debutto, è proposto nelle varianti colore bianco/blu/rosso e nero/verde/rosso. La classica suola a coppa di Lacoste infine, nel modello Europa, è stata rieditata in esclusiva per questa collezione platinum con un tocco tricolore. La versione in nero è stata arricchita con dettagli in colori brillanti come il rosso ed il verde mentre quella in bianco gioca sull’heritage francese del brand con l’aggiunta di tocchi blu e rosso.

Photo Courtesy by Press Office Text by Redazione

LA BORSA ANTIGONA DI GIVENCHY BY RICCARDO TISCI SPOPOLA TRA LE CELEBRITIES


La nuova borsa “Antigona” di Givenchy by Riccardo Tisci, con i suoi dettagli definiti e la sua forma squadrata incarna la predilezione di Riccardo Tisci per il contrasto tra il maschile e il femminile. Con la sua forma strutturata molto riconoscibile, questa nuova borsa combina il classico aspetto di una Boston Bag con dettagli più maschili, come i diversi riferimenti allo spirito militare, la cerniera industriale e l’applicazione triangolare in pelle imbottita. Inoltre, ganci e occhielli in metallo sono stati pensati insieme alla cinghia da spalla in pelle per permettere di portare la Antigona in modi diversi. Ispirata alla figura mitologica di Antigone, sinonimo di rigidità e inflessibilità, è una borsa moderna destinata a rimanere un classico tra gli accessori disegnati da Riccardo Tisci per Givenchy. Disponibile nei punti vendita della maison di tutto il mondo, è amata dalle star internazionali, fotografate con al braccio la loro “Antigona”.

Beyoncé Knowles:

Gwyneth Paltrow:

Zoe Saldana:

Sharon Stone:

Amanda Lear:

Charlize Theron:

Lara Stone:

Photo Courtesy by Givenchy by Riccardo Tisci Text by Redazione

GIANVITO ROSSI COLLEZIONE AUTUNNO/ INVERNO 2011/2012


Si è tenuta ieri in Via Santo Spirito 10 la presentazione della nuova collezione autunno/inverno firmata Gianvito Rossi. Dalla classica scarpa stiletto a stivali dalle lunghezze smisurate, dal vitello spazzolato passando per la pelle lucida sino all’effetto “salt-n-pepper” tweed. Modaonlive visiona la collezione e immortala alcune delle creazioni più significative del brand . .

Eleganti calzature dalle classiche nuance nere decorate con micro paillettes si alternano a calzature stiletto azzurro cielo decorate con dettagli in pelo ton sur ton

Stivaletto alla caviglia stringato  in pelle nera lucida . .

Stivale alla caviglia bordeaux dall’allure reso romantico dal nastro in raso. Due delle proposte di Gianvito Rossi per un look urban chic impeccabile

Scarpa total white con zip nella parte posteriore da abbinare alla mini bag a tracolla

Sandali e calzature stiletto con dettagli in  pelo dai colori pallidi  per le occasioni eleganti

Le sneakers proposte già per la collezione primavera/ estate tornano per l’inverno 2011/2012

I Guanti riprendono i colori della calzature. Dal rocky gray all’amaranto sino al sale e pepe in tweed

Photo by Dimitrij Baffa Trasci  Amalfitani di Crucoli & Text by Marina Pallotta


IL BALLO DELLE METAMORFOSI DI SERGIO ROSSI


La collezione per l’autunno/inverno 2011-12 firmata Sergio Rossi e creata da Francesco Russo rende reale la voglia di farsi notare con un tocco di creatività in un mondo immaginario dove i sogni sono dipinti da colori intensi e protagonisti sono le falene e le maschere del Carnevale di Venezia, che si declinano in calzature in satin o pelle bicolore. Stivali fetish lasciano posto a tronchetti e sandali a pois neri, e rouches, cotillon e coccarde decorative denotano un chiaro richiamo alle atmosfere del film di Stanley Kubrick ‘Eyes wide shut’. La scarpa così si trasforma e realizza la sua metamorfosi: la decorazione si fonde con essa, così torchon, plissè maschere, spirali o pizzo in pelle adornano il sandalo da sera, il tronchetto e lo stivale. Si fa notare, inoltre, il ‘sandal boot’ in contrasto di colore antitetico bianco/nero. Per creazioni dallo spirito fortemente couture che domina e trionfa grazie all’uso di taffettà, gorgiere, cinture in velluto e gioielli appuntati sul collo del piede, e dove il nero dà forza al colore più acceso come rosa ciclamino e blu cobalto, nel preciso obiettivo di avvolgere il piede femminile, slanciare la gamba ed elevare il corpo, creando il più sensuale oggetto del desiderio.

Photo & Text by Monica Codegoni Bessi

SCENARI FUTURISTICI FANNO DA CORNICE ALLA COLLEZIONE INVERNALE 2011-12 DI HOGAN


Scenario futuristico per la presentazione della nuova collezione per l’inverno 2011-12 di Hogan, svoltasi ieri 18 gennaio 2011 durante la settimana della moda maschile a Milano. Scarpe all black mostrate attraverso l’allestimento dello spazio dove sono stati inoltre visionabili dal pubblico i capispalla in materiale tecnico e pelle per la prossima stagione invernale.

Photo & Text by: Monica Codegoni Bessi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: