Archivi Blog

POESIA URBANA DAI COLORI METALLICI NEL BACKSTAGE DI DIESEL BLACK GOLD


Luce ed ordine sono le parole chiave della collezione Diesel Black Gold per la Primavera/Estate 2011. Renzo Rosso, attraverso la creatività di Sophia Kokosalaki ha scelto mettere in scena un mood pratico che, pur mantenendo la sua connotazione nella fascia alta di gamma, smette di essere autoreferenziale e si apre all’esterno per esplorare.

Il denim, traslato su pezzi d’autore che si illuminano di bagliori metallici, resta il fulcro di una collezione decisamente urbana

Giochi di sovrapposizione in total silver delineano shape decisamente ampie che consentono libertà assoluta di movimento

Leggi il resto di questa voce

Annunci

NEW YORK – LO STILE LACOSTE ANIMA UNA LOUNGE SULL’HUDSON RIVER


Durante la fashion week newyorkese Lacoste ha allestito una Lounge affacciata sull’Hudson River per mostrare, all’interno di uno spazio dilatato, la molteplicità della sua offerta merceologica

Su una candida parete si stagliano le idee futuristiche di LACOSTELAB con sperimentazioni che esulano dall’accoppiata tennis/golf e spaziano nel mondo skate, sci, surf….

…preziose pubblicazioni raccolgono in iconici volumi la lunga storia del brand nato nel 1933 grazie al fortunato incontro tra il famoso tennista René Lacoste e André Gillier

Leggi il resto di questa voce

BRAZILIAN FOOTWEAR – LE INTERSEZIONI MATERICHE DI BIONDINI


E’ un gioco di intersezioni materiche la proposta Made in Brasil di Biondini che mixa elementi tipici del suo paese a un gusto di collezione sempre più internazionale

Cuoio, corda ed intrecci con touch gold per i sandali open toe che si inerpicano “abbracciando” la caviglia

Tacco in legno ed un mix cromatico con tocco fluo per la proposta giovane e glam

Leggi il resto di questa voce

BRAZILIAN FOOTWEAR – L’IPERCROMATICO FASHION MOOD FIRMATO LILLY’S CLOSET


Un tripudio di cromatismi accessi illumina lo stand di Lilly’s Closet a Francal 2011. Il marchio, emanazione nel fast fashion del gruppo PAQUETA‘ CALCADOS LTDA, si rivolge ad una clientela giovane (18/25 anni) e affianca al tipico gusto brasiliano una accurata ricerca stilistica operata tra New York e Milano.

Infradito sì, ma con il tacco. Il mood frivolo e divertente di Lilly’s Closet si espleta su calzature young dai cromatismi forti e definiti

Cascate di fiocchi, must assoluti per la P/E 2012, ornano eleganti chaussures in pelle e suede Leggi il resto di questa voce

LA CREATIVITA’ DI MANAI APPRODA A PITTI BIMBO


Debutto a Pitti Bimbo per Manai, che propone un guardaroba in bilico tra formale ed informale in cui l’essenzialità va sottobraccio con praticità e tendenza. Ad un prezzo assolutamente democratico

Leggi il resto di questa voce

PARTY E FASHION SHOW PER CELEBRARE L’OPENING DI THE TERRACE DI PHILIPP PLEIN


Un fashion show con party ha celebrato ieri sera l’opening di THE TERRACE, nuova terrazza situata al centro dello showroom milanese di PHILIPP PLEIN in via Bigli, 4, nel cuore di Milano. Un luogo riservato ed esclusivo, un vero piccolo giardino dell’Eden voluto dal designer Philipp Plein per offrire a tutti i suoi amici, partner e clienti pause piacevoli dal lavoro, concedendosi colazioni, pranzi e cene esclusive, preparate dal suo chef personale. Moltissimi gli ospiti all’evento tra cui Natalia Bush, Valeria Marini, Raffaella Zardo, Nina Moric, Francesca De Andrè, Melissa Satta, Lory Del Santo, Jo Squillo con Beppe Convertini, Paola e Chiara, Ludmilla Radchenko con Matteo Viviani, Melba Ruffo di Clabria, Alessia Fabiani, Chiara Ferragni, Melita Toniolo, Ana Laura Ribas, Natalie Kriz, Rossano Rubicondi, Daniele Santoianni, e Costantino Vitagliano.

NATALIA BUSH

NINA MORIC

MELISSA SATTA

ROSSANO RUBICONDI

VALERIA MARINI

Photo courtesy of Press Office – Text by Redazione

VIDEO – GAZZARRINI S/S 2012


ROBERTO CAVALLI PREVIEW – LOOK RIVIERA PER LA P/E 2012


“…La libertà di essere, di fare, di volere, di sognare e di realizzare in un momento che amo definire Riviera: mare, spensieratezza, felicità, colore… uno stato mentale rilassato… Un luogo ideale dove si incontrano e si confrontano diverse culture, diversi pensieri, diversi stili: è questa l’ispirazione della mia collezione…”

Roberto Cavalli

I Riva Club e Saint Tropez sono due dei luoghi che hanno ispirato la collezione Roberto Cavalli P/E 2012

Shuffle e Tailor Army sono, invece, gli asset su cui si basa uno stile che mixa sapientemente i canoni del vestire maschile e il tipico mix’n’match della griffe

L’uomo Cavalli affascina per la sua classe e la sua eleganza. Si sbottona il collo della camicia e si lascia alle spalle il lavoro per godersi un’estate da vivere indossando tanto giacche dal taglio rigoroso dai revers generosi, che pull dal sapore tennis d’antan. Senza mai, però, rinunciare a capi in pelle assoluti protagonisti della collezione.

Improvvisi e identificativi insert in pitone rendono i pantaloni in suede blu copiativo, che seguono la linea della gamba, dei pezzi must

Le giacche, portate con le maniche arrotolate, assumono un effetto morbido e sciolto senza nulla perdere in fatto di aplomb

Dettagli di stile come i rombi in pitone che si incastonano nei ricami dei revers squadrati dei tuxedo rendono il look forte ed altamente iconico

Le diverse sfumature del blu, cromatismo estivo per eccellenza, dominano anche la sera declinati su impeccabili smoking perfetti per uomini dai forti valori

Le righe rappresentano un altro degli elementi must della collezione. Siano esse protagoniste o solo comprimarie

Photo & Text by Cristina Mello-Grand

UNLIMITED @ PITTI UOMO TRA ARTE & MODA


Prosegue a Pitti Uomo la liaison, iniziata durante la Biennale dell’arte di Venezia, tra lo storico brand italiano UNLIMITED e l’anticonformista artista francese Bernard Aubertin. Un incontro tra due mondi apparentemente slegati, ma entrambi concentrati sull’eliminazione dei dettagli superflui e concentrati sulla naturalità e la qualità degli elementi in modo da creare e realizzare un nuovo prodotto, raffinato, provocatorio nella sua naturalezza e nella sua raffinatezza, ma soprattutto taumaturgico in quanto sinonimo di trasformazione in arte di oggetti che prima non lo erano.

UNLIMITED, realtà che dal 1976 segna la storia del jeans Made in Italy, festeggia i suoi primi 35 anni di attività, accogliendo i suoi clienti a Pitti Uomo all’interno di uno stand, situato all’esterno del PAdiglione Cavaniglia, che racconta, così come i suoi iconici jeans arrotolati, la storia di una passione per la semplicità delle cose più vere

Per celebrare l’importante compleanno Gianpaolo Pelizza, patron del marchio, ha scelto di declinare la collezione P/E 2012 su 35 varianti cromatiche proponendo un look ispirato al ritorno nella Laguna di Venezia di marinai i cui capi sono stati scoloriti dalla salsedine, dal vento e dal sole

… ma non solo. Il numero 35 ritorna nel numero di “rotolini” che Bernard Aubertin ha scelto di utilizzare, interpretandoli in qualità di oggetti e non di meri pezzi di abbigliamento,  per creare un’opera d’arte esposta nello stand di Pitti Uomo…

Il Maestro Bernard Aubertin conosciuto come “le Pyromane”, per le sue irriverenti e dissacranti performance artistiche che lo hanno visto bruciare, sin dai primi anni ’70, opere di alto valore culturale, simbolico e concettuale è stato ospite dello stand dove si è esibito in una performance durante la quale ha bruciato dei jeans unici, studiati accuratamente nel design e nella produzione

L’artista transalpino, la cui arte è da sempre stata in sintonia con i principi del GruppoartisticoZero il cui manifesto risiede nell’eliminazione progressiva o totale degli accessori linguistici e rappresentativi dell’Arte, si è, quindi, intrattenuto con i visitatori dello stand di UNLIMITED firmando autografi e dedicando libri

Photo courtesy of Unlimited Press Office; Text by Cristina Mello-Grand

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: