Archivi Blog

LA SOFISTICATA SEMPLICITA’ DI ck CALVIN KLEIN


Il bianco sopra tutti, ma anche rosa e antracite per le creazioni di ck Calvin Klein per la prossima primavera/estate 2011. Con tocchi di verde acido per abiti semplici ma dalla innegabile sofisticatezza. Gli accessori invece, sono maxi bag portatutto e stivaletti dal tacco a stiletto, in pelle o tela spessa. Da alternare alle ballerine in pelle dai trafori a sorpresa.

Photo & Text by: Monica Codegoni Bessi

LE FORME RIDEFINITE DI CALVIN KLEIN COLLECTION


Alla presentazione di Calvin Klein svoltasi oggi 26 settembre 2010 a Milano sono andati in scena capi morbidi dai tagli a sbieco che avvolgono il corpo con proporzioni nuove: la classica t-shirt è allungata e gli abiti sono rifiniti con pieghe per dare enfasi. Il voile leggero si abbina alle sete per pantaloni, giacche e bluse, proposte in colori grezzi come gesso, perla, avorio, paglia, sabbia e carbone, e, per ravvivare, un tocco di corallo. La scarpa è sexy, in pelle con tacco rettangolare stretto, trasparente e arricchito dettagli in rame. Materiale d’elezione, il vitello: opaco, spazzolato e  stampato, quando non viene utilizzata la pelle di capra con bordi grezzi dipinti a mano.

Photo & Text by: Monica Codegoni Bessi

MARATONA DI SFILATE CON IL BIRO’ DI MODAONLINE


E’ un piacere sfrecciare nel traffico per correre alle sfilate della fashion week milanese a bordo del Birò di Estrima, veicolo elettrico dall’anima rigorosamente eco. Oggi i vani della nostra fedele amica si sono rivelati provvidenziali: oltre a custodirci i cibi necessari alla  sopravvivenza causa sacrificio delle pause pasto visti i tempi strettissimi del calendario della moda, ci ha permesso di arrivare agli appuntamenti sul catwalk vestite di tutto punto. Si sa, il tacco è fashion, ma tra una corsa e l’altra può essere difficile inerpicarsi sul quello 12. Ma niente paura, il birò di Estrima è dotata anche di un utilissimo vano posteriore che sì, non avrà le maxi dimensioni del bagagliaio di una station wagon, ma permette comodamente di tenervi l’amato stiletto e un cambio in caso di variazione meteo non prevista. Assolutamente perfetto, per presentarsi alla sfilata senza rinunciare ad indossare tacchi altissimi, come dress code comanda. To be continued…

Photo & Text by Redazione

CITAZIONI RAFFINATE DALL’ESTREMO ORIENTE PER BRIONI


Mongolia, Cina e Tibet sono i confini culturali ai quali si ispira la donna Brioni per le costruzioni geometriche della collezione autunno inverno 2010-11, dando vita a capi che abbandonano la rigidità e diventano parte integrante del corpo femminile. Feltro in cachemire e mongolia ton sur ton creano contrasti eleganti, mentre gli abiti  corti esaltano le gambe e regalano nuova vita al collo con tagli a ricordare i ventagli orientali. Gli accessori? Sandali con tacco e platform in corno si indossano con calze in tinta con l’abito, in un tripudio di grigi, viola e rosa nebbia, insieme a lunghissimi guanti dai colori accesi. L’uomo invece è urbano e sportivo al tempo stesso e contempla capi da indossare in montagna e al mare invernale, come il pull a collo alto e il giubbotto tecnico.
Photo & Text by Monica Codegoni Bessi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: