Archivi Blog

BAGS E ANIMALI CIRCENSI NELLE VETRINE DELLE BOUTIQUE LOUIS VUITTON


Elefanti ballerini,trapezisti, giocolieri, e borse. Tutto quello che di più allegro e giocoso c’è nell’universo circense. Di quale circo stiamo parlando? Le vetrine firmate Louis Vuitton, brand parigino che non ha mai nascosto la propensione e la passione per il mondo del circo e che oggi,in occasione del Natale, allestisce le vetrine delle proprie boutique . Sin dall’800 con i noti bauli  che hanno accompagnato le grandi famiglie nomadi che portavano nelle loro tournée mondiali, arrivano oggi in vetrina per far sognare, insieme alle bags più significative di casa LV, tra cui la  la Lockit in versione Cuir, la Monogram Alma Bag, accompagnate dalla new entry Sevigne.

Leggi il resto di questa voce

Annunci

APPRODO ITALIANO PER THE CANVAS EXPERIMENT, IL NUOVO PROGETTO FIRMATO CONVERSE


Colore, movimento e innovazione: questi i pilastri portanti dell’ iniziativa di Converse  “The Canvas Experiment”, pensata a livello globale ma che ogni nazione ha declinato proponendo una serie di attività differenti,  presentate su youtube e su Conversblog.com. Dopo Parigi e Berlino “The Canvas Experiment” approda anche nello stivale: dallo scorso 2 giugno, infatti, una singolare bandiera animata farà la sua comparsa nella vetrina di JDC in Piazza Duomo a Milano. La bandiera sarà in realtà un ‘Chuck Wall’, ovvero una installazione che consiste in una parete motorizzata alta due metri e larga tre composta da numerose Chuck Taylor, la calzatura iconica del marchio. Le scarpe protagoniste, di diverso colore, muovendosi simultaneamente danno vita a immagini video o parole partendo dal soggetto principale: un’enorme USA flag simbolo delle radici che Converse affonda nella tradizione americana.

Photo Courtesy by Converse Text by Redazione

LE VETRINE DI LA RINASCENTE MILANO DEDICATE AL NATALE FIRMATE DA OTTO ARTISTI INTERNAZIONALI


Il Natale di La Rinascente si tinge di bianco e si trasforma in White Christmas. Il bianco, da sempre, è il colore che si associa alla semplicità e alla tradizione del Natale, come i fiocchi di neve che cadono a mezzanotte o la tovaglia che decora il tavolo imbandito in occasione delle feste. Nello stesso tempo, però, il total white viene reinterpretato da la Rinascente, passando da tinta acromatica a colore elegante e raffinato, andando ad abbellire ogni elemento visivo per renderlo conviviale. Quest’anno lo spirito White Christmas viene interpretato da otto artisti diversi di provenienza internazionale attraverso le otto vetrine del flagship store di Milano in Piazza Duomo. Ognuno lavora con tecniche diverse per dare forma ad un’opera d’arte contemporanea secondo lo stile del department store e i materiali utilizzati spaziano dalla carta al riciclo della plastica passando per i collage, le sculture e gli origami. La vetrina 1 vede protagonista l’opera di Kirsten Hassenfeld, New York. La seconda un artista nostrano Andrea Mastrovito, di Milano, mentre la vetrina 3 porta sempre alta la bandiera italiana: l’autrice è Margherita Marchioni, di Roma. La vetrina 4 presenta l’opera di Gyöngy Laky, San Francisco, mentre la 5 quella di Richard Sweeney, Huddersfield.Infine, le vetrina 6 si Tjep, Amsterdam e 7 di Chris Bosse, Sydney, senza dimenticare l’ultima di Satsuki Oishi, Osaka.

Vetrina 1: Kirsten Hassenfeld, New York – Blue Horn. Materiali usati o riciclati per questi elemento a forma di gemma per i quali sono stati utilizzati varie carte vintage natalizie

Vetrina 3: Margherita Marchioni, Roma

Vetrina 4: Gyöngy Laky, San Francisco

Vetrina 5: Richard Sweeney, Huddersfield – The Angel, esplorazione della figura umana, realizzata utilizzando dei modelli bidimensionale in carta che si trasformano in forme tridimensionali piegando la carta stessa:

Vetrina 6: Tjep, Amsterdam – Clockwork snow (Neve Meccanica) installazione di ingranaggi meccanici che sembrano cadere dal cielo come fiocchi di neve e cristallizzarsi in macchinario magico congelato nel tempo:

Vetrina 7: LAVA di Chris Bosse, Sydney – installazione di Origami Digitali: 1500 molecole di cartone riciclato e riciclabile

Vetrina 8: Satsuki Oishi, Osaka.

Photo by: La Rinascente Text by: Monica Codegoni Bessi

WALKING IN VIA BORGOGNONA @ROME #2


Prosegue la nostra passeggiata in Via Borgognona alla scoperta di altre allettanti vetrine…

Moschino

Marina Rinaldi

Brunello Cucinelli

Eddy Monetti Woman

Tanino Crisci

Manfredi

Malo

S.T.Dupont

Longhi 1932

DEV

Lucchesi

WALKING IN VIA BORGOGNONA @ROME #1


Una passeggiata in via Borgognona alla scoperta di alcune delle vetrine autunnali più cool del momento…

O.TESTA

René Caovilla

Ermenegildo Zegna

Emilio Pucci

Monnalisa

Roberto Cavalli

Gucci

Gianfranco Ferré

Eddy Monetti Man

Fratelli Rossetti

… to be continued …

AN AFTERNOON INSIDE OF… BALLIN STORE


Modaonlive è entrata nella boutique milanese di Ballin, posizionata in viale Col di Lana 3 e inaugurata lo scorso 24 marzo: scarpe e sandali nei quali l’azienda veneta unisce moda, design e qualità utilizzando materiali sofisticati come seta impunturata o goffrata, vitello rovesciato e nappe lisce, mentre la palette vira dal cuoio allo smeraldo, passando per la purezza del bianco e l’intramontabile nero.

Photo & text by Chiara Zappacenere

WALKING IN… MILANO – SPECIALE SALONE DEL MOBILE


Le vetrine degli shop milanesi si sono vestite appositamente in occasione della fiera internazionale dedicata a living e design. Da Braccialini a Mango, da Gherardini a Sportmax, fino a Moschino e Max Mara, le shop window degli store dei brand più noti creano un fil rouge che unisce moda e design

Photo by Chiara Zappacenere & Umberto Primiceri, text by Chiara Zappacenere

WALKING IN.. CONDUIT STREET, LONDON


Uno sguardo anche agli shop di Conduit Street, traversa della centralissima Regent Street. Per gustarsi le vetrine che portano alta la bandiera inglese, in un allestimento dal deciso tocco british: Church’s e, più avanti, lo storico shop di Vivienne Westwood woman, davanti al quale sorge il nuovo negozio fresco di apertura dedicato all’uomo.

Photo e text by: Monica Codegoni Bessi

WALKIN IN.. REGENT STREET, LONDON #2


Secondo round della passeggiata fra le vie più fashion di Londra. Degno di nota, lo speciale allestimento dello store Levi’s che dà il benvenuto alla clientela, in un’esposizione di oggetti legati al mondo della musica.

Photo e text by: Monica Codegoni Bessi

WALKING IN..REGENT STREET, LONDON


Una puntata nella capitale britannica per scoprire insieme le vie dello shopping di Londra, dando uno sguardo alle collezioni primavera/estate 2010 ora disponibili nei negozi. Per festeggiare insieme alla città i 50 anni della celebre Carnaby Street.

Photo e text by: Monica Codegoni Bessi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: