Archivi Blog

ELEGANZA ESTREMA PER LA PRE-FALL 2012 FIRMATA ELIE SAAB


Total look monocromatici interrotti da margini di colore che bordano i capi, eleganza futuristica e capi scultorei per il designer libanese Elie Saab. Per la collezione pre-fall 2012 ready to wear, lo stilista noto come couturier, porta in scena capispalla dai tagli over abbinati a pants o tubini dalle forme austere e classiche. Sulla scia del beige viaggiano i total look prediletti per look everyday chic. Dress o skirt che segnano in punto vita e scendono poi morbidi lungo il corpo interrompendosi al ginocchio, si alternano ad abiti lunghi per la sera dalle forme asimmetriche.

Leggi il resto di questa voce

Annunci

IL NUOVO MODO DI CONCEPIRE LA DONNA PORTA IL NOME “NUPTUS” DI SYLVIO GIARDINA


Libertà, fisicità, contrasto, estetica. Quattro sostantivi a definire la concezione di moda firmata Sylvio Giardina. Libertà di movimento, nuovo concetto di fisicità femminile fuori dai soliti canoni estetici che la moda impone, contrasto di tessuti, forme e nuovi volumi che danno vita ad una nuova concezione di moda e di donna. La collezione pensata per la prossima primavera/estate 2012 intitolata Nuptus ha come parola la rotondità, nuovi volumi che si sviluppano in senso circolatorio e che lasciano libertà di movimento. Effetto ottenuto grazie all’utilizzo di nuovi materiali come il polietilene espanso che uniti al jersey creano capi dal sapore scultoreo e quasi plastico sul quale si stagliano decise cascate di cristalli Swarovsky plasmati a goccia. Le principali nuances utilizzate dal brand sono l’arancio ramato, il celeste polvere per chi ama il colore e bianco e nero per chi predilige colori evergreen.

Leggi il resto di questa voce

ALTAROMA – EDOCITY PRESENTA LA MICRO CAPSULE IDENTIFY MODIFY


Presentata a Roma, dopo l’anteprima di Pitti W, la microcapsula IDENTIFY MODIFY con cui Alessandra Giannetti proietta il mondo di Edo City al di fuori dalla sue boutique. Un guardaroba essenziale, composto da tre soli pezzi, una giacca impermeabile, un abito che si personalizza come gonna o vestito ed una shopping bag trasformabile in porta-abito danno vita ad un micro guardaroba interamente Made in Itay

IDENTIFY MODIFY troneggia nella vetrina del secondo monomarca romano di via Leonina dove la collezione è stata presentata in occasione di AltaRoma

Una performance artistica ha fatto da cornice alla tappa romana dell’evento a cui faranno seguito presentazioni a Milano e Parigi

Leggi il resto di questa voce

SQUILIBRIO APPARENTE DI FORME E VOLUMI PER LA F/W 11/12 DI SYLVIO GIARDINA


Si basa sullo studio di una nuova silhouette e sulle contaminazioni con il mondo dell’arte e del design la collezione F/W 11/12 di Sylvio Giardina. L’indagine stilistica si dirige verso un baricentro dislocato, uno squilibrio apparente delle forme, dei volumi e dei tagli assemblati in pannelli asimmetrici che ridisegnano la figura. Le nuove architetture rielaborano le proporzioni canoniche attingendo dalla cultura dell’alta sartria italiana rivista con un respiro estremamente contemporaneo. E così la manica abbandona il giro nascendo da un unico taglio di stoffa e le curve e ricami a filo su jersey incontrano le linee delle trame cucite con nuovi tagli. Il tutto all’interno di una palette cromatica concentrata su colori sintetici che spaziano dall’ helio-blue fino al giallo cadmium, che si fondono con il grigio antracite e il bianco impuro delle lane invernali. Fibbie e vistose cinture di specchio e plexiglass colorato escono, in rilievo, dai tessuti invernali diventandone elemento scultoreo.

Photo by Severine Queyras;  Text by Redazione

UNA DONNA ROMANTICA PER ERMANNO BY ERMANNO SCERVINO


Romantic mood: questo il leitmotiv della collezione estiva 2011 di ERMANNO Ermanno Scervino. Capi in tonalità cangianti di verde militare e sabbia, oltre al grigio madreperla, osannano la femminilità grazie alle stampe maculate che sfumano in tinte pastello nei cotoni leggeri, e piccoli volant e rouches regalano sognanti dettagli ai pagliaccetti in seta. I mini abiti sono leggeri, le gonne corte e le giacche sono rese impalpabili grazie al nylon effetto carta. Pizzo per le maglie e sangallo-nylon creano volumi morbidi, e l’ispirazione anni ’60 trova posta nei trench e nelle camicie, insieme ad accessori in tinte naturali.

Photo by: Cristina Mello-Grand Text by: Monica Codegoni Bessi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: