Archivi Blog

PHILIPP PLEIN: UNO SHOWROOM ROMANTICO OSPITA TESCHI E BORCHIE


Philipp Plein: uno showroom romantico ospita teschi e borchie.

Lo stilista tedesco Philipp Plein è noto per la sua trasgressività, che non esita mai a trasmettere nelle sue collezioni. Visitando lo showroom milanese, in piena zona quadrilatero, è interessante notare come la peculiarità di questo luogo sia il total white. Tavoli bianchi di legno creano un luogo di convivio, in cui la luce, attraverso grandi lucernari, si rifrange su vasi di fiori bianchi. Il tutto rende l’atmosfera rilassata, come fosse un luogo di incontro per amici. In contrasto con questo candido contesto, per rendere giustizia allo stile glam rock che contraddistingue il brand, scritte provocatorie strillano sui muri e pannelli lo vedono protagonista di situazioni sarcastiche. Questa è la cornice che racchiude la collezione di Philipp Plein, che di sicuro non ha nulla a che fare con la dolcezza e il romanticismo!

Leggi il resto di questa voce

Annunci

IL CASUAL SENZA REGOLE DI STUDS WAR


Stropicciato e irriverente, in due parole senza regole, se non quelle che detta la strada: così è l’abbigliamento Studs War, dedicato a chi ama essere fuori da gli schemi. Assolutamente casual, propone felpe con cappuccio e tanti, tanti shorts e gonne arricchiti da applicazioni floreali e borchie, anche per le sneakers. Per teenager vere e quelle che lo sono nell’animo.

Photo Courtesy by Studs War Text by Redazione

CALZATURE PER TUTTI I GUSTI DA GIOSEPPO @ MICAM


Presenti nella collezione per la primavera/estate 2011 firmata Gioseppo creazioni per ogni gusto ed esigenza: si va dai sandali flat con intrecci, alle infradito con decorazioni di perline di gusto tribale, passando per decolletèe e comode ballerine anni cinquanta in denim, alternate alle zeppe, grande conferma della prossima stagione estiva. Un must sopra tutti, i clogs in legno e denim decorati da fibbie, fino ad arrivare alle infradito rese grintose da borchie lucenti.

Photo & Text by: Monica Codegoni Bessi

UNA ‘OPHELIA’ CIBERNETICA PER SERGEI GRINKO


Sergei Grinko ha presentato la sua nuova collezione per la primavera/estate 2011 durante la settimana della moda milanese: ha così portato in scena una rivisitazione dell’ ‘Ophelia’ shakesperiana in chiave cibernetica contestualizzandola tra i ghiacci e le nebbie, dove troverà il riposo eterno in un candido lago bianco. Una principessa, un’odalisca che vive nel futuro e che sceglie abiti dove l’armonia del corpo femminile è tradotta in forme che la valorizzano regalando un’allure elegante e futurista. Volutamente estrema, Sergei Grinko avvolge così la silhouette in tailleur e tubini di sete e taffetas dai volumi e geometrie “spaziali”, quasi a voler sfidare la gravità. L’effetto future-tech ritorna anche nelle proposte più romantiche grazie all’ uso di fasce ed intrecci di caucciù trasparente per caratterizzare abiti e tuniche in vaporoso chiffon drappeggiato. Gli accessori e le calzature seguono il mood: ed ecco corazze, sempre in caucciù per un grintoso nude look fatto di ali di voile trasparente e micro-stutture architettoniche trasparenti quali mostrine, arricchite da veri e propri collari di plastica e cristalli tagliati quasi come borchie luminescenti. L’intera collezione è dominata dai toni freddi del grigio chiaro e del bianco ghiaccio con sfumature dell’azzurro e del blu, ravvivati da un unico tocco di rosso, a ricordare il magma caldo che sconvolge il deserto artico.

Photo by: Sergei Grinko Text by: Monica Codegoni Bessi

GRINTA A PIENE MANI PER L’ESTATE DI ASH #2


Una collezione senza dubbio grintosa, quella presentata per la primavera/estate 2011 dal brand Ash durante l’edizione di Micam Shoevent, in scena in FieraMilano a Rho e che si conclude oggi 22 settembre 2010. Sfrontati tocchi animalier, borchie e fibbie imperversano in calzature con tacchi per tutti i gusti che contemplano pelle, cuoio, ma anche denim trattato, e una conferma anche per la prossima stagione estiva: i clogs, che tanto hanno spopolato anche nell’appena trascorsa 2009.

Photo & Text by: Monica Codegoni Bessi

GRINTA A PIENE MANI PER L’ESTATE DI ASH #1


Una collezione senza dubbio grintosa, quella presentata per la primavera/estate 2011 dal brand Ash durante l’edizione di Micam Shoevent, in scena in FieraMilano a Rho e che si conclude oggi 22 settembre 2010. Sfrontati tocchi animalier, borchie e fibbie imperversano in calzature con tacchi per tutti i gusti che contemplano pelle, cuoio, ma anche denim trattato, e una conferma anche per la prossima stagione estiva: i clogs, che tanto hanno spopolato anche nell’appena trascorsa 2009.

Photo & Text by: Monica Codegoni Bessi

IL LEGAME TRA MODA E MUSICA FIRMATO BILLIE JEAN


E’ un legame forte quello che unisce Billie Jean all’universo musicale. Il marchio di calzature che fa dell’utilizzo di pelle trattata il suo cavallo di battaglia. Tra le proposte must per la prossima primavera/estate 2011, colori accesi come il viola e le tonalità rassicuranti del cuoio e verde militare, per scarpe che strizzano l’occhio alla comodità senza trascurare un pizzico di aggressività, tra borchie e fibbie.

Photo & Text by: Monica Codegoni Bessi

L’UOMO ROCK & STRONG DI PHILIPP PLEIN #1


E’ un uomo forte e deciso, che non paura di osare con i colori e le texture, quello della prossima pe 2011 di Philipp Plein. Tocchi argentati e oro, borchie e affini vivacizzano i capi della collezione estiva, tra giacche dall’allure sartoriale, accessori di gusto rock come cinture decorate dei teschi cari al marchio, tante tshirts, e tanto, tanto denim vissuto.

Photo & Text by: Monica Codegoni Bessi

REMIX D’AUTORE PER LA S/S 2011 DI MOSCHINO


La playlist maschile di Moschino per la P/E 2011 prevede: all over di stampe di dischi spezzati e cuffie colorate, catene, lucchetti, borchie, zip, piercing, strumenti trompe l’oeil, bandane e scarpe da basket. Da mixare tassativamente con stampe fumetto, ticket pocket, fruit prints e colori pop. E da alternare con i brani classici: gessati, principe di Galles, pied-de-poule, smoking, cravatte regimental e stringate bicolore.

Photo & text by Chiara Zappacenere

DENIM INSIEME A TARTAN, FELPA E MACULATO DA MET


Denim con impunture a contrasto e applicazioni in raso e piercing, oltre a decorazioni di borchie e glitter, insieme a tanto tartan e decisi tocchi di maculato per gli accessori come borse la fanno da padrone per la donna invernale di Met. L’uomo invece predilige le camicie da boscaiolo che fanno furore da qualche tempo, insieme ai sempreverdi pantaloni in morbida felpa. Per un’autunno/inverno 2010-11 comodo e spensierato, ma sempre con un occhio al fashion.

Photo & Text by: Monica Codegoni Bessi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: