Archivi Blog

IL DELICATO ROMANTICISMO DELLA COLLEZIONE PE 2011 DI ERMANNO BY ERMANNO SCERVINO


Romanticismo sempre: questo il leit motiv della collezione primavera/estate 2011 ERMANNO Ermanno Scervino, proposta in giochi di liquidi bleu e tonalità cangianti di militari e sabbia fino ai grigi madreperla che lasciano posto a lancè rosati e lapislazzuli. Mondi diversi s’incontrano per esaltare la femminilità: i tessuti tecnici si accostano alle stampe maculate che sfumano in tinte pastello e nei cotoni leggeri, mentre piccoli volant e rouches arricchiscono i pagliaccetti in seta. La leggerezza diventa protagonista nei mini abiti, nelle gonne corte, e nelle giacche rese quasi impalpabili dal nuovissimo nylon effetto carta. Inoltre, inserti in pizzo impreziosiscono le maglie, ramages floreali sfumano in dissolvenza e si affiancano a sangallo-nylon leggerissimi. I volumi morbidi hanno un sofisticato accento anni ’60 per trench e camicie che vestono la silhouette della donna contemporanea. Completano la collezione una vasta proposta di accessori, borse e scarpe in tinte naturali.

Photo Courtesy by ERMANNO Ermanno Scervino, Text by Redazione

Annunci

DEBUTTA IL NUOVO SHOWROOM DI VALERIA MARINI TRA ATMOSFERE BURLESQUE E TANTA SEDUZIONE


La showgirl Valeria Marini ha presentato oggi il suo nuovo showroom: uno spazio con cinque vetrine su tre livelli che si apre in viale Isonzo n. 22, espressione di tutto il mondo firmato da Valeria Marini, propone alla clientela abbigliamento, accessori, calzature, borse gioiello e beachwear. Ampio spazio è dedicato all’underwear, mentre al profumo Seductions si affianca la neonata e omonima linea di body care. Gli arredi vedono un trionfo di pizzi alle pareti, tende di voluttuoso velluto rosso, sofà maculati e divanetti tondi da boudoir che fanno parte della collezione ‘VM Valeria Marini Home Collection’, frutto dell’accordo con Mantellassi, azienda leader del forniture sin dal 1926.

Photo by Monica Codegoni Bessi

DEBUTTO IN ANTEPRIMA MONDIALE PER IL READY TO WEAR DI WORTH


In occasione della fashion week milanese, la maison di alta moda House of Worth ha presentato in anteprima mondiale la collezione prêt-à-porter per l’autunno/inverno 2011/2012 al suo debutto. Gli abiti dove l’anatomia femminile è l’elemento chiave, riprendono gli elementi, le linee ed i temi della couture invernale presentata a Parigi lo scorso luglio: il profilo del corpo è strutturato morbidamente, e  i cappotti e le giacche sono comodi eavvolgenti, declinati in tessuti dalle audaci interazioni grafiche. La sartorialità della couture strizza così l’occhio al prêt-à-porter e la giacca-corsetto, protagonista dell’alta moda invernale di Worth, viene ridisegnata e proposta in silhouette pulite e decise. Il diktat è mix di texture: il mélange lana-pizzo caratterizza i capospalla creando un look romantico grazie alla pelle stropicciata, mentre dettagli in pizzo arricchiscono l’interno e l’esterno dei capi. La palette dei colori è naturale:, per tonalità crema, avorio, oro e l’immancabile nero.

Photo & Text by Monica Codegoni Bessi

IL BALLO DELLE METAMORFOSI DI SERGIO ROSSI


La collezione per l’autunno/inverno 2011-12 firmata Sergio Rossi e creata da Francesco Russo rende reale la voglia di farsi notare con un tocco di creatività in un mondo immaginario dove i sogni sono dipinti da colori intensi e protagonisti sono le falene e le maschere del Carnevale di Venezia, che si declinano in calzature in satin o pelle bicolore. Stivali fetish lasciano posto a tronchetti e sandali a pois neri, e rouches, cotillon e coccarde decorative denotano un chiaro richiamo alle atmosfere del film di Stanley Kubrick ‘Eyes wide shut’. La scarpa così si trasforma e realizza la sua metamorfosi: la decorazione si fonde con essa, così torchon, plissè maschere, spirali o pizzo in pelle adornano il sandalo da sera, il tronchetto e lo stivale. Si fa notare, inoltre, il ‘sandal boot’ in contrasto di colore antitetico bianco/nero. Per creazioni dallo spirito fortemente couture che domina e trionfa grazie all’uso di taffettà, gorgiere, cinture in velluto e gioielli appuntati sul collo del piede, e dove il nero dà forza al colore più acceso come rosa ciclamino e blu cobalto, nel preciso obiettivo di avvolgere il piede femminile, slanciare la gamba ed elevare il corpo, creando il più sensuale oggetto del desiderio.

Photo & Text by Monica Codegoni Bessi

UNA DONNA ROMANTICA PER ERMANNO BY ERMANNO SCERVINO


Romantic mood: questo il leitmotiv della collezione estiva 2011 di ERMANNO Ermanno Scervino. Capi in tonalità cangianti di verde militare e sabbia, oltre al grigio madreperla, osannano la femminilità grazie alle stampe maculate che sfumano in tinte pastello nei cotoni leggeri, e piccoli volant e rouches regalano sognanti dettagli ai pagliaccetti in seta. I mini abiti sono leggeri, le gonne corte e le giacche sono rese impalpabili grazie al nylon effetto carta. Pizzo per le maglie e sangallo-nylon creano volumi morbidi, e l’ispirazione anni ’60 trova posta nei trench e nelle camicie, insieme ad accessori in tinte naturali.

Photo by: Cristina Mello-Grand Text by: Monica Codegoni Bessi

UN TUFFO NEL VINTAGE @ BOROTALCO SHOP GENOVA #2


Selezione numero 2 delle immagini frutto del giro di Modaonlive presso ‘Borotalco’ di Genova, shop specializzato in vintage. In mezzo a locandine old e copricapi raffinati, nonchè allestimenti in puro Madonna style, al grido di ‘Like a Virgin’ tra guanti di pizzo e tastiere musicali.

Photo & Text by: Monica Codegoni Bessi

I CROMATISMI RAFFINATI DI BRIONI #1


Sono i colori delle tele del pittore David Hockney ad ispirare la collezione maschile di Brioni per la primavera/estate 2011: blu royal, rosso, zenzero e mandarino si fondono con i toni vegetali del verde eucalipto, lavanda, salvia fino al mosto. Fango e verde palude conferiscono all’ abbigliamento informale, all’outwear e alla maglieria un tocco decisamente elegante. Blazer e abiti a due pezzi si alternano alle più easy t-shirts, arricchite da stampe e intarsi in pelle, mentre le camicie ricordano con i loro disegni gli animali della foresta. Per la sera invece lo smoking è in shantung di seta e la camicia in pizzo, rigorosamente all black.

Photo & Text by: Monica Codegoni Bessi

MOOD FRESH E GIOVANE DA BABY ANGEL BY OVIESSE


Capi allegri e colorati per l’autunno/inverno 2010-11 di Baby Angel by Oviesse, brand frutto dell’estro creativo del designer Elio Fiorucci. Non mancano le proposte più rockeggianti come il chiodo in rosso fuoco, passando anche per idee più delicate per la sera, in total black e pizzo. E per tenere i piedi ben al caldo, comodi stivali in pelo. For forever teens.

Photo & Text by: Monica Codegoni Bessi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: